Ti Press
CHIASSO
12.10.2017 - 11:080

Presunto furto, un arresto nel Mendrisiotto

Un 48enne è sospettato di essersi impossessato di una importante somma di denaro, rubata da un caveau che aveva in gestione

 

CHIASSO - Martedì la Polizia Cantonale, in collaborazione con le Guardie di Confine, ha arrestato un 48enne gestore di un deposito per valori ubicato in Ticino, sospettato di essersi impossessato di una importante somma di denaro a danno di un cliente.

Sull’uomo, un cittadino svizzero residente in provincia di Milano, pendeva un mandato di arresto della Magistratura ticinese ed è stato fermato in uscita dalla Svizzera dalle Guardie di Confine.

L'ipotesi di reato nei suoi confronti è di furto. L'inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Anna Fumagalli.

Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
furto
arresto
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-18 15:43:05 | 91.208.130.86