LUGANO
12.10.2017 - 09:250

Si picchiano per strada e finiscono per spaccare la vetrina del centro benessere

È successo ieri pomeriggio in via Besso. I tre ragazzi sono poi scappati. Uno di loro è stato spinto contro la vetrina del negozio ed è finito al pronto soccorso

LUGANO - «Un grandissimo botto». È in questo modo che la ragazza del centro benessere Studio Harmony ha descritto quanto è accaduto ieri pomeriggio attorno alle 15 in via Besso. La vetrina è andata in frantumi.

«Sono uscita perché pensavo che il bus fosse entrato nella vetrina, invece erano tre ragazzi che si spintonavano appena scesi dal bus. Uno è finito sul vetro del centro. Hanno continuato a picchiarsi per strada e poi sono scappati».

Sono molte le persone che hanno assistito alla scena. Uno dei ragazzi è rimasto ferito, probabilmente a causa dei vetri rotti, e ha dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso.

La Polizia, che è intervenuta sul posto, conferma la lite e specifica che si tratta di tre ragazzi maggiorenni.

«Mi hanno chiamata quando stavano interrogando il ragazzo che è rimasto ferito», ha spiegato la ragazza del centro benessere, che ha presentato denuncia.

La vetrina, che si trova alla fermata del bus, è stata messa in sicurezza e oggi potrebbe già essere sostituita dal vetraio.

Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
vetrina
centro
benessere
centro benessere
ragazzi
strada
bus
tre ragazzi
ULTIME NEWS Ticino
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-12 20:54:13 | 91.208.130.87