Rescue Media
ASCONA
23.06.2017 - 09:300

Uccide la moglie poi tenta il suicidio

I fatti sono avvenuti questa mattina nell'autosilo della Migros di Ascona. Probabilmente si tratta di un dramma familiare

ASCONA - Colpi d'arma da fuoco sono stati uditi questa mattina, attorno alle 9:00, nell'autosilo della Migros in via Muraccio, ad Ascona.

Stando a nostre informazioni un uomo, probabilmente un 54enne di origina balcanica,  ha sparato contro la moglie, una donna di 38 anni, uccidendola. In seguito ha tentato il suicidio senza però riuscirci. L'uomo, ferito gravemente, è stato preso in carico dai soccorritori del SALVA e in seguito portato in ospedale.

Un testimone racconta: «La donna ha gridato più volte. Ho sentito distintamente dire "no, no...", poi ho udito gli spari».

Sul posto sono intervenute la Polizia Cantonale e quella comunale di Ascona. Un elicottero della Rega è pure atterrato all'ex autodromo. Sono in corso gli accertamenti per stabilire le cause e le modalità di quanto avvenuto. 

Le informazioni sono al momento molto frammentarie. Sarà ora compito degli inquirenti capire cosa è successo esattamente. L'ipotesi più probabile è quella legata al dramma familiare

 

Potrebbe interessarti anche
Tags
ascona
moglie
suicidio
ULTIME NOTIZIE Ticino
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-19 04:54:25 | 91.208.130.87