Gabriele Meloni
CONFINE / CANTONE
22.12.2016 - 19:300

Tragedia in elicottero, ecco il recupero del relitto

Oggi è stato depositato in una ex cava. Sarà analizzato dai periti che dovranno stabilire se l'incidente è avvenuto per un guasto tecnico o un errore umano

VARESE - A oltre un mese di distanza dai tragici fatti di quel grigio 19 novembre, è stato recuperato questa mattina il relitto dell’elicottero AW109 proveniente dall’aeroporto di Lugano Agno e precipitato a pochi chilometri dal confine, nei boschi di Arcisate, provocando una vittima.

L’operazione di recupero si è conclusa poco dopo mezzogiorno. Il relitto è stato trasferito nei pressi di una ex cava da dove verrà prelevato nei prossimi giorni. Il trasporto è stato effettuato da un elicottero di una ditta privata con la collaborazione dei Vigili del Fuoco di Varese.

Ciò che resta del velivolo sarà ora analizzato dai periti che si occuperanno di verificare se l'incidente è avvenuto per un errore umano o un problema tecnico.

Lo schianto è costato la vita all'italiana Stefania Fendoni, mentre sono rimasti feriti il pilota e il secondo passeggero un finanziere 69enne di Agno.

1 anno fa Elicottero precipitato, recupero del relitto più difficile del previsto
1 anno fa Elicottero precipitato: tutte le foto del salvataggio
1 anno fa Tragedia in elicottero: il ticinese era precipitato già nel 2010
1 anno fa Così sono stati salvati i sopravvissuti allo schianto dell'elicottero
1 anno fa Schianto dell'elicottero: i sopravvissuti sono «politraumatizzati», ma non rischiano la vita
1 anno fa Elicottero precipitato, all'equipaggio era stato sconsigliato di volare
1 anno fa Precipita elicottero partito da Lugano
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
elicottero
relitto
confine
recupero
ULTIME NEWS Ticino
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-14 01:31:16 | 91.208.130.87