TiPress
LUGANO
03.01.2018 - 19:090

Furgone svaligiato in centro, bottino da 100’000 franchi

Il 48enne cileno arrestato il 21 dicembre aveva rubato una partita di gioielli

LUGANO - Ammonterebbe a un valore che si aggira tra i 90 e i 100’000 franchi il bottino che il 48enne cileno si era messo in tasca rapinando il furgone postale in Piazza Cioccaro a Lugano, il 1. dicembre.

L’uomo, arrestato 20 giorni dopo, si era impossessato di una partita di gioielli, come riferisce la RSI. L’obiettivo era vendere la refurtiva sul mercato nero italiano.

Il 48enne cileno è sospettato di essere l'autore di altri furti con scasso a danno di corrieri postali avvenuti recentemente nella Svizzera tedesca, con refurtiva di alcune centinaia di migliaia di franchi.

1 mese fa Furgone postale svaligiato in pieno centro
3 sett fa Furgone svaligiato in Piazza Cioccaro, arrestato l’autore
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
48enne cileno
furgone
48enne
bottino
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-16 17:58:44 | 91.208.130.86