Tipress
CANTONE
27.12.2017 - 11:500

La neve è arrivata in pianura, primi disagi sull'A2

La fase più intensa delle precipitazioni è attesa nel primo pomeriggio

LUGANO - Con qualche ora di ritardo rispetto alle previsioni iniziali - per non dire un paio di giorni per chi, fino all’ultimo, ha sperato di trovarla sotto l’albero di Natale - la neve ha infine iniziato a palesarsi anche in pianura, sia a nord che a sud del Monte Ceneri.

La fase più intensa delle precipitazioni, riferisce MeteoSvizzera - che nella giornata di ieri ha diramato un’allerta di livello 3 valida su tutto il territorio ticinese fino a questa sera -, dovrebbe protrarsi fino attorno alle 15, per poi calare progressivamente ed esaurirsi dopo le 19.

In particolare, nel pomeriggio il limite delle nevicate scenderà temporaneamente sotto i 400 metri nel Sottoceneri e raggiungerà il fondovalle nelle vallate del Sopraceneri. Il passaggio a tempo asciutto è atteso nelle prime ore della notte.

Sull'A2, dove la neve sta creando qualche difficoltà già dalla tarda serata di martedì, in particolare nelle regioni più a nord del Ticino - con la conseguente chiusura al transito dei veicoli pesanti - la circolazione risulta ora fortemente rallentata anche a ridosso del versante sud del Ceneri, con il manto stradale oramai coperto dalla neve.

3 sett fa Allerta meteo, per ora in città solo pioggia. Ma attenzione in autostrada
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
neve
a2
pianura
ULTIME NOTIZIE Ticino
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-18 00:59:17 | 91.208.130.87