LUGANO
21.12.2017 - 19:420

Navigazione sul Verbano: «Il consorzio partirà al 28 febbraio»

Con due mesi di ritardo il progetto italo-svizzero vedrà la luce, le due società: «Stiamo trovando delle alternative per i nostri dipendenti»

LUGANO - La SNL si esprime sugli ultimi sviluppi riguardo alla navigazione sul lago Verbano. «Ieri - sottolineano le SNL in un comunicato odierno - si è tenuto l’incontro del gruppo interministeriale che ha favorevolmente accolto il progetto del consorzio italo-svizzero. Ma non a partire dal primo gennaio. «Ciò avverrà - assicurano le parti - entro e non oltre il 28 febbraio 2018».

Il Consiglio d'Amministrazione, assicura la Società navigazione Lago di Lugano,  sta studiando delle alternative per i propri dipendenti. «Visto lo slittamento del consorzio, e coscienti del nostro ruolo sociale, stiamo studiando delle possibili alternative d’impiego. Stiamo perfezionando un’offerta alternativa per i 10 collaboratori che avrebbero dovuto prendere servizio al primo gennaio 2018». 

La soluzione, specifica il comunicato, verrà illustrata assieme ai futuri contratti in una riunione informativa. «I contratti ponte a tempo parziale saranno offerti ai collaboratori in seno al gruppo in modo da poter offrire a loro una valida alternativa in attesa della firma del consorzio. Il nostro intervento - conclude la SNL - insieme a Gestione Governativa Laghi ha permesso di realizzare un progetto unico per il territorio ticinese, preservandone i posti di lavoro. I dipendenti stagionali verranno impiegati con l’inizio della stagione come previsto».

Potrebbe interessarti anche
Tags
consorzio
navigazione
dipendenti
snl
febbraio
progetto
alternative
verbano
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-21 06:08:29 | 91.208.130.86