Ti Press
BREGGIA
07.12.2017 - 20:280

Truffa aggravata per l’ex contabile

L’uomo era finito in manette per aver sottratto dalle casse comunali più di 100’000 franchi

BREGGIA - Andrà a processo l’ex contabile del Comune di Breggia finito in manette nel mese di settembre per aver sottratto circa 110’000 franchi dalle casse comunali.

L’uomo, un 63enne ora in pensione e già attivo politicamente a Mendrisio, è accusato di truffa aggravata (perché commessa per mestiere) e di falsità in documenti, e dovrà risponderne davanti alle Assise criminali.

Il Comune si è costituito accusatore privato, anche se recuperare il maltolto non sarà facile visto che, come riporta la Rsi, sarebbe già stato speso.

Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
truffa aggravata
ex contabile
contabile
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-12 09:21:54 | 91.208.130.86