CANTONE
07.12.2017 - 08:200

Spuntano i volantini anti gay pride

Un neonato gruppo su Facebook tenta di impedire la manifestazione che si terrà il prossimo anno tramite una raccolta firme

LUGANO - Mancano ancora diversi mesi al primo gay pride ticinese, ma c'è già chi sta cercando di ostacolarlo. L'idea nasce da un gruppo di persone (solo 4 a dire il vero), presenti anche su Facebook con il nome "Idea socialconservatore della Svizzera italiana". Il gruppo, che afferma di voler portare una "nuova sinistra", sta facendo circolare dei volantini dall'esplicito contenuto omofobo in cui si tenta la raccolta firme per impedire che avvenga la manifestazione voluta dalle associazioni Imbarco Immediato e Zonaprotetta.

«Cari cittadini - recita il foglietto -, la società è in declino con la propaganda gay che rovinerà le menti dei nostri figli. Ma noi possiamo fermarla! Istituite un comitato di referendum popolare, bisogna raccogliere 7000 firme in 45 giorni». Più che consensi, in realtà, il "manifesto" sta attirando critiche e, dalle prime impressioni, sembra che difficilmente riuscirà nell'obiettivo.

L’evento, ricordiamo, si terrà tra giugno e luglio in una città da stabilire e vuole essere un’opportunità di incontro per la comunità LGBT che vuole promuovere pubblicamente e alla luce del sole i risultati già ottenuti in materia di diritti civili, ed evidenziare al tempo stesso il lavoro che ancora dev’essere fatto per raggiungere la piena uguaglianza e inclusione.

Il Pride, promettono gli organizzatori, sarà l'occasione «per dare visibilità a una comunità ancora troppo nascosta a causa dei pregiudizi che possono sfociare in veri e propri atti di omofobia, per raggiungere l’uguaglianza tra tutti i cittadini e cittadine promuovendo i diritti LGBT che sono i diritti di tutti».

Commenti
 
Steex33 4 gior fa su tio
il pride io lo vedo molto come la street parade...ci sono molte persone vestite in maniera discutibile ma la stragrande maggioranza è vestina normalmente e vuole solo divertirsi
Mat78 4 gior fa su tio
Non ho davvero nulla contro i gay, ma non mi piace il concetto di Gay-pride ed il modo in cui si sbatte in faccia a tutti un certo orientamento sessuale; fino a prova contraria la società è a prevalenza etero e per certi soggetti (es: bambini) un certo tipo di "comunicazione" non la trovo positiva...Inoltre una questione che dovrebbe essere totalmente personale ed intima non dovrebbe essere sbandierata in questa maniera...la sensibilità altrui vale solo in una direzione? Se poi avere questa opinione è sufficiente per far partire strali e accuse di omofobia, beh allora mi rincresce constatare che questa società falsamente perbenista mia fa sempre più schifo...saluti
dilandog 4 gior fa su tio
Il "Gay Pride" rovina le menti dei nostri figli, "Extasia" rovina le menti dei nostri figli, i Prostriboli rovinano le menti dei nostri figli! Ma una bella festa tutti insieme, Gay, Etero, Trans, Prostitute, tutti insieme in centro a far festa, già lo facciamo tutte le volte che andiamo in Disco o in qualsiasi Bar. Open your mind!
Gus 4 gior fa su tio
Poveri noi! Questo succede in un cantone dove si riconosce la religione cattolica come religione ufficiale
miba 5 gior fa su tio
Affaire à suivre. Per il momento siamo ancora in democrazia ed hanno tutti i diritti di raccogliere le firme per arrivare ad una votazione. È comunque triste che chi non appoggia il marketing delle associazioni LGBT viene subito fatto passare per omofobo
gabola 5 gior fa su tio
Andiamo avanti con processioni e chiesa che andiamo lontani...non si puo piu fare niente senza che qualcuno raccolga firme e protesti
rojo22 5 gior fa su tio
@gabola Ciao Straniero. Non so dove vivi, ma in Ticino abbiamo l’onore di ospitare un sacco di postriboli, appartamenti in cui si esercita la prostituzione (uomini, donne, trans, bi...), abbiamo tolto la religione dall’insegnamento obbligatorio, siamo diventati “moderni”. Per fortuna non ci è stato ancora tolto il diritto di esprimere la nostra opinione. Magari se ti impegni un po’, riuscirai a farci stare zitti. Benvenuto nella democrazia (che durerà ben poco, se tutti sono come te).
gabola 5 gior fa su tio
@rojo22 Straniero non propio,mi dispiace,sono molto favorevole alla democrazia e alla liberta di stampa,ma anche al vivi e lascia vivere,ci sono in giro molti postriboli perche probabilmente ci sono molti disperati che ne fanno uso,poi qualcuno li fa chiudere e te li ritrovi come vicini di casa,poi fanno un rally all'anno e via di raccolta firme perche inquina,allora si prova a organizzare una gara di macchine elettriche ma anche qui raccolta firme,ci sono le vendemmie,disturbano e la gente beve vino...chiudere,e ora disturbano anche i mercatini di natale e un comune sottocenerino non lo puo piu fare perche a un paio di persone disturba la gente che parla...e ora per una festa gay scandalo...ma per quella giornata a uno che non interessa non puo andare a fare una passeggiata altrove? Stiamo diventando un popolo di brontoloni che non piace vedere gli altri divertirsi
Panterarosa 5 gior fa su tio
Bah, in ogni caso anche il giornalista sembra indottrinato per bene. "Volantini dall'esplicito contenuto omofobo"... si sta andando verso il reato d'opinione, e tanti auguri a tutti!
F.Netri 5 gior fa su tio
@Panterarosa Ci siamo già arrivati, al reato d'opinione. Basta che che avanzi una critica nei confronti di neri, omosessuali e maomettani e ti condannano senza processo.
limortaccituoi 5 gior fa su tio
@F.Netri Non fare il calimero Netri. Il poverino che di tanto in tanto critica chi è diverso da lui e perciò viene condannato senza processo. Primo: La democrazia, che si basa su nobili principi come la libertà, l'uguaglianza e la fratellanza, deve lottare con chi vuole distruggerla. Libertà di parola non vuol dire che qulaunque cretinotto può dire che i neri, gli omosessuali e i maomettani sono inferiori. Questi esseri, devono essere combattuti con forza in nome della democrazia. Secondo: fai la vittima ma mi sembra che tu abbia ancora la facoltà di imbrattare questo blog con i tuoi commenti razzisti e senza nessun rispetto per chi è diverso da te.
F.Netri 5 gior fa su tio
@limortaccituoi Se è solo per questo, anche tu imbratti bellamente questo blog con insulti contro tutti coloro che non la pensano come te. Questo significa che anche i tuoi, sono commenti razzisti e senza nessun rispetto per chi è diverso da te. Quindi, finiscila di fare il Santone.
Mat78 5 gior fa su tio
@limortaccituoi Ciao Limortaccitua, strano che una persona del tuo calibro etico, morale e culturale non si sia accorto di un idiota perbenismo serpeggiante nella società di oggi, del polically correct a tutti i costi, ecc sdoganato da voi intellettuali a 3 e una cicca... Voi geni positivisti avete scambiato il giorno per la notte. Non basta difendere e tutelare i diritti e l'onorabilità delle minoranze (sacrosanto), bisogna sempre andare oltre, tacciando di razzismo e xenofobia chiunque ardisca esprimere il proprio dissenso su fenomeni umani e sociali che, magari a giudizio di altri (la libertà di opinione esiste per tutti o non è democrazia, parola con cui ti sciacqui spesso la bocca) sono socialmente pericolosi, disgreganti, ecc. O anche solo per difesa della moralità che almeno all'interno della propria famiglia si vuole mantenere. La libertà di uno finisce dove inizia quella degli altri, libertà per tutto e tutti significa solo prevaricazione verso il prossimo ed anarchia... La vera democrazia è ciò che si è disposti a fare o rinunciare per gli altri, non ottonere quello che si vuole per se stessi. Se il pride lo devono fare per forza, vadano pure nel deserto, dove sicuramente non disturbano nessuno; ma invece no, bisogna per forza sbatter in faccia i propri gusti sessuali a chiunque, anche a chi non l'ha chiesto. PER QUESTO SI CHIAMA PRIDE! Una manifestazione che serve solo ad auto discriminare questi gruppi! Questo è rispetto per te? A casa mia no, a casa tua e dei relativisti invece si.
F.Netri 5 gior fa su tio
@Mat78 Wow!! :-))
limortaccituoi 5 gior fa su tio
@F.Netri La "piccola" differenza è che io ti considero un cretino per quello che dici. Tu invece riempi di male parole gruppi di milioni di persone per quello che "sono" e non per quello che "pensano". La riesci a capire la differenza?
F.Netri 5 gior fa su tio
@limortaccituoi Anch'io ti considero un cretino per quello che dici. Com'è altrettanto vero che tu riempi di male parole gruppi di milioni di persone per quello che "sono" e non per quello che "pensano". Quindi, non ci vedo nessuna differenza. L'unica differenza è che tu ti consideri un Santone.
limortaccituoi 5 gior fa su tio
@F.Netri Ecco una bella risposta del tipo "specchio riflesso buttati nel cesso"...credo che non la sentivo dalla quarta elementare. Detto questo, so bene come mi consideri (ed è quasi un motivo di vanto se il "complimento arriva da te"), il mio commento precedente era rivolto a come li chiami tu i "diversamente bianchi", ai "maomettani" e tutte le altra categorie che offendi, dileggi e infami ogni giorni.
F.Netri 5 gior fa su tio
@limortaccituoi E perché, in tutti i tuoi post tu forse non dileggi e infami tutti quelli che non fanno i Santoni come te?
limortaccituoi 5 gior fa su tio
@F.Netri Nella nostra amorevole e duratura relazione virtuale ho notato come, quando non sai più come rispondere (perché infrangeresti il tabù buonista per il quale non si può ammettere di essere razzisti per esempio), giri le domande e le accuse che ti vengono fatte, a chi le fa a te. Una strategia comunicativa molto interessante...ciao caro ;)
F.Netri 5 gior fa su tio
@limortaccituoi E' il Santone...che mi ispira.
Pepperos 5 gior fa su tio
Manifestazione..... sarà apanaggio d'oltre Gottardo..... Bisogna mantenere le buone relazioni.
rojo22 5 gior fa su tio
@Pepperos Restasse oltre Gottardo sarei contento.
Pepperos 5 gior fa su tio
@rojo22 La mia battuta era inerente ai gay autoctoni che eviterà di mostrarsi! Quei giorni preferirà emigrare nella Grande Cyty Milen o parco Nord:) Oltre Gottardo arriveranno gli affamati..
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
gay
gay pride
diritti
volantini
firme
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-12 09:23:40 | 91.208.130.87