TiPress - foto d'archivio
LUGANO
09.11.2017 - 16:040

Dodici allieve per la giornata "Nuovo Futuro"

L'obiettivo è promuovere scelte formative e professionali non legate a stereotipi di genere nel mondo del lavoro

LUGANO - La Città di Lugano ospita oggi 12 allieve di 3. media per la settima edizione della Giornata “Nuovo futuro: prospettive formative e professionali per ragazze e ragazzi”, che si pone l’obiettivo di promuovere scelte formative e professionali non legate a stereotipi di genere nel mondo del lavoro.

Il programma prevede di seguire per mezza giornata uno stage nell’ambito delle professioni tecniche per le ragazze, mentre per i ragazzi sono proposte le professioni legate all’ambito educativo, sanitario, assistenziale e di cura. Il Servizio Gender e Diversity della Scuola Universitaria della Svizzera Italiana (SUPSI) assicura il coordinamento su mandato dell’Ufficio della legislazione e delle pari opportunità del Cantone Ticino.

Come per le precedenti edizioni, la Città di Lugano si è resa disponibile a sostenere l’iniziativa. Parteciperanno in totale dodici ragazze alle attività previste dal Dicastero Immobili - Sezione Progettazione, dal Dicastero Consulenza e gestione - Divisione Informatica e dal Dicastero sicurezza e spazi urbani – Divisione spazi urbani. La giornata consentirà alle giovani di conoscere e dialogare con diversi professionisti del settore tecnico e socio-sanitario, ampliando così le loro conoscenze e avvicinandosi a professioni e a scelte di vita che si discostano da quelle tradizionali.

Tags
giornata
professioni
nuovo futuro
futuro
nuovo
scelte
dicastero
formative professionali
allieve
ragazze
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-20 12:49:13 | 91.208.130.86