TiPress
LUGANO
12.08.2017 - 08:570

Traffico di droga e aggressione, pena sospesa

La 32enne picchiò la commessa di un negozio in cui stava rubando e tirò un pugno all’agente che l’arrestò

LUGANO - Una pena di 18 mesi sospesa con la condizionale. È questa - come riportano alcuni media ticinesi - la pena inflitta a una 32enne di origini brasiliane residente nella regione, ex eroinomane, che tra il 2013 e il 2016 si è resa colpevole di traffico di eroina tra Zurigo e il Ticino, furto e aggressione, anche contro un agente di polizia.

La sospensione della pena è però legata a un periodo di prova di cinque anni, durante il quale la donna sarà sottoposta a un percorso riabilitativo obbligatorio contro la droga.

Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
traffico
aggressione
droga
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-11 23:48:32 | 91.208.130.86