Tipress
LUGANO
19.06.2017 - 11:170

Il terzo dog park cittadino è previsto a Barbengo

In pubblicazione fino al prossimo 4 luglio la domanda di costruzione per un’area di svago per cani

LUGANO - In territorio di Lugano sta per arrivare un nuovo dog park. Da oggi fino al prossimo 4 luglio all’Ufficio tecnico comunale è infatti in pubblicazione la domanda di costruzione per la realizzazione di un’area di svago per cani a Barbengo, in zona Redonda. Un’area che - con la posa di una recinzione, zone d’ingresso e di slaccio, cestini e cassette “roby-dog”, e abbeveratoi - sarà appositamente attrezzata per lasciar correre liberi gli amici a quattro zampe.

Per la Città di Lugano si tratterà del terzo dog park, dopo che negli scorsi mesi sono già state create aree analoghe al Parco del Tassino e - in via sperimentale - nel quartiere di Pregassona, in zona Rugì lungo il fiume Cassarate. L’apertura della nuova area di svago - prevista per la fine dell’estate - andrà inoltre a sostituire la possibilità di lasciare liberi i cani al pratone del Pian Casoro, dove attualmente sono previste determinate fasce orarie.

8 mesi fa A Pregassona più spazio per i cani, già da domani
10 mesi fa Pian Casoro: più libertà per i cani
1 anno fa Apre domani il nuovo Dog Park al Tassino
Commenti
 
Laika1 5 mesi fa su tio
Mi sembra ovvio che i genitori guardino i propri figli e i padroni i propri cani!!! Io ho 4 cani ma sto attenta quando ci sono bambini e poi sempre al guinzaglio!!!
lügan81 5 mesi fa su tio
speriamo che sia la volta buona che sia un dog park che sia degno di questo nome...quello di pregassona è lasciato allo sbando...
mistero99 5 mesi fa su tio
a due metri dall'entrata del campo di calcio con moltissimi bambini che frequentano la scuola calcio, vicino all'asilo e alle scuole elementari. Mi domando chi sia l'Einstein di turno della pensata di farlo in quel luogo. Responsabilità?
moonie 5 mesi fa su tio
@mistero99 il dog-park è per antonomasia recintato, così come dovrebbero esserlo i campi di calcio, asili e scuole elementari. fuori dal dog-park c'è l'obbligo del guinzaglio. tra l'altro non si dovrebbe perdere di vista la bella occasione di insegnare ai bambini come si interagisce con i cani... sono ancora troppi i genitori che invece di badare ai figli si concentrano sui cellullari mentre i pargoletti si fiondano senza controllo sui cani per toccarli senza chiedere il permesso.... Responsabilità?
mistero99 5 mesi fa su tio
@moonie ...sono ancora troppi i padroni dei cani che gli lasciao liberi non curanti dei cartelli "cani al guinzaglio" e la solita frase tanto non fa nulla. Premetto sono cresciuto con cani grossi. Essendoci un unico posteggio per campo, asilo e scuole vorrei proprio vedere come sia possibile raggiungere una certa sicurezza.Gli odori dei vari bisogni dei cani? Saranno due o tre su dieci che puliscono, vorrei vedere se dentro in questo piccolo recinto, quando ci sono tre o quattro cani chi entra a pulire.
moonie 5 mesi fa su tio
@mistero99 cani liberi?? proprio per questo di fanno i dog-park o zone di sgambamento come prevederebbe la LEGGE FEDERALE sulla protezione animali che invece il guinzaglio ovunque infrange in Ticino. una cosa di non poco conto ma tutti fanno finta di non sapere. parli di un piccolo recinto e quindi non ci andranno 50 cani alla volta, i cani dal parcheggio al recinto saranno al guinzaglio, il proprietario per legge deve avere una polizza RC di almeno 3 mio di fr., c'è l'obbligo di raccogliere le deiezioni e chi non lo fa merita la multa e gli insulti di chi lo vede... nessuno entra a pulire, i proprietari si puliranno ognuno il proprio. tutto ciò che dici (un minestrone di temi) mi dice che di cani tu mai avuti, ma al di là di questo io vorrei sapere chi si assume la responsabilità quando i genitori sono troppo occupati su fb o a chiacchierare tra loro per vedere che i bambini si avvicinano e interagiscono in modo pericoloso con i cani al guinzaglio, senza chiedere il permesso e facendo finta di non capire che se il proprietario dice NO avendo i suoi motivi, questi insistono mettendosi in pericolo da soli e mettendoti veramente in difficoltà perché se poi succede qualcosa chi paga sarà sempre il cane e il proprietario.
mistero99 5 mesi fa su tio
@moonie ho avuto per 30 anni cani grossi, quindi so di che cosa parlo, ma vedo dal tuo scritto che anteponi i cani alle persone. Forse non conosci la zona, frequentala poi mi dirai. Le regole che dici valgono sulla carta, poi ..... Due dei miei figli sono stati aggrediti da cani, uno ho interpellato la legge come scrivi tu e non è successo nulla, l'altro gli ho fatto capire dove sorge il sole.
moonie 5 mesi fa su tio
@mistero99 30 anni con i cani grossi ma evidentemente non ti ci sei relazionato altrimenti capiresti anche un altro punto di vista, proprio la difficoltà che tutto il resto del mondo pone a chi ha cani e cerca di tenerli bene avendo rispetto per il prossimo. Io non antepongo niente di niente, io penso che c'è posto per tutti e che se c'è il buon senso invece che le lamentazioni fini a sé stesse staremmo tutti meglio. La zona non la conosco e se è successo un incidente in quel luogo punto 1. prenditela con chi fa le leggi e poi non le applica o con i conducenti di cani irresponsabili. mai negato che ci fossero ma sono in netta minoranza e se avessi avuto davvero una relazione con i tuoi cani lo sapresti. punto 2 se prima in quel posto andavano liberi e senza controllo un dog-park regolamenterebbe il tutto e dovresti quindi esserne solo contento. Ho già risposto che questi luoghi di aggregazione (parchi giochi, campi da calcio, ecc) sono generalmente recintati, ognuno faccia attenzione ai suoi e buona pace a tutti! altrimenti di solo che non vuoi il dog-park, fai ricorso e i tuoi passi per bloccarlo, ne hai pieno diritto, ma lamentazioni basta!
navy 5 mesi fa su tio
Questo cane in foto sembra sorpreso ma......rimane BELLISSIMO! Viva i CANI che AMO!
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
area
dog park
dog
park
terzo dog park
area svago
barbengo
terzo dog
svago
cani
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-11 21:53:22 | 91.208.130.87