foto lettore
LUGANO
05.03.2017 - 14:150

51 franchi per un pomeriggio al cinema: «È assurdo»

Le prime vittime del "park and ride" a Cornaredo protestano, scontrino alla mano: il nuovo posteggio a pagamento costa 10.50 franchi per due ore e 25. «La prossima volta andremo in Italia»

LUGANO - Stretta sui posteggi: in futuro, potrebbe pagarne le spese (anche) il Cinestar. Di sicuro, per ora, le pagano i clienti del cinema luganese. E non poco. A fare la prova delle nuove misure introdotte settimana scorsa dal Comune di Lugano, sono stati gli spettatori accorsi numerosi come ogni weekend agli spettacoli in programma (LaLaLand sta registrando un record di incassi ovunque). Chi non ha trovato posto nel parcheggio gratuito del cinema (di soli 55 posti), però, questa volta ha avuto una brutta sorpresa al termine del film. Nei posteggi comunali di Cornaredo-Termica e Cornaredo-Stadio est, infatti, è scattato il "park and ride" in omaggio alla politica cantonale «per la promozione del trasporto pubblico». Che tradotto in soldoni, significa un conto salato.

«Andremo in Italia» - «Per due ore e 25 minuti di sosta abbiamo pagato 10.50 franchi» protesta una lettrice che ha seguito uno spettacolo pomeridiano con la famiglia. «La trovo una cosa assurda: il biglietto del cinema è già caro. Fino a una settimana fa almeno il parcheggio era gratis». Aggiunto al costo del posteggio quello dello spettacolo per due adulti e una bambina (40.70 franchi) fanno 51 franchi e 20 centesimi. Oltre confine «i posteggi dei cinema sono gratis e i prezzi nettamente inferiori» fa notare la lettrice. «Purtroppo la prossima volta che andrò al cinema dovrò fare una scelta e visti i tempi che corrono probabilmente la mia scelta cadrà sull'andare oltre confine. Anche il cinema sta diventando un lusso?».     

Le nuove tariffe - Forse, però, per l'esodo dei cinefili ticinesi verso le sale italiane è ancora presto. Fatti due conti, in realtà, il salasso potrebbe essere meno pesante di quanto sembra: per gli abitué del park 'n ride la Tpl rilascia infatti una tessera da 650 franchi all’anno o 65 al mese, con agevolazioni per i domiciliati. Mentre per quanto riguarda l’utilizzo occasionale è prevista una tariffa di 7 franchi e 50 per la giornaliera (più un franco all'ora) per la zona 100. Dalle 18 in avanti la tariffa oraria è invece di 50 centesimi. Nei giorni scorsi, i responsabili del Cinestar hanno provveduto a informare la clientela attraverso la propria pagina Facebook, sottolineando che per gli utenti del cinema resterà gratuito solo il parcheggio privato (si tratta di 55 posti sul retro dello stabile).

10 mesi fa La fine dei parcheggi gratuiti a Cornaredo
Commenti
 
Cristian Pasotti 9 mesi fa su fb
Dannati bus TPL che non arrivano a Cornaredo...ah,no!
Avdija Besic 10 mesi fa su fb
Prendere il Bus no?
Walter Monti 10 mesi fa su fb
Ma avete provato ad andare da Miglieglia a Lugano la sera con i mezzi pubblici magari per andare al cinema
Naz Hassan 10 mesi fa su fb
51 SBERLE IN FACCIA!
Claudia Fiore 10 mesi fa su fb
Tutti questi confronti tra Svizzera e Italia. Io nata e cresciuta x 25 anni a Lugano ora vivo in Italia. Svegliatevi perchè la Svizzera non è piu 'oro' come quando sono nata io quasi 30anni fa!!!
Barbara Prestigiacomo 10 mesi fa su fb
Mi dispiace dirti che li non va meglio che qui
Claudia Fiore 10 mesi fa su fb
Barbara Prestigiacomo lo so benissimo visto che sto facendo questa esperienza di persona!@!
Giuseppe Donato 10 mesi fa su fb
Belinda Belinda come dicevi tu abbassano il prezzo del biglietto ma ce il parcheggio 😌
Belinda Belinda 10 mesi fa su fb
Puttana esagerati vedremo quanti andranno ancora al cinema....possono anche chiuderlo Ora allora sono pazzi.
tazmaniac 10 mesi fa su tio
Molto ma molto meglio e parecchio più conveniente in Italia, aldilà dei parcheggi.
Francesco Rotundi 10 mesi fa su fb
Che sola
Giulia Conti 10 mesi fa su fb
Martina Perrone
Filippo Rallo 10 mesi fa su fb
Fatevi 4 passi che di parcheggi in zona ce ne sono eccome! E non date la colpa al Cinestar che il parcheggio è interamente gestito dal comune, una soluzione sarebbe fare come Migros che ti pagano il parcheggio e far fare la stessa operazione al cinema (biglietto parcheggio pagato con ticket cinema).
MIM 10 mesi fa su tio
Vogliono incentivare i mezzi pubblici. In Ticino incentivare significa tassare gli altri mezzi. Senza dimenticare che è stato recentemente deciso che il contributo all'acquisto dell'abbonamento arcobaleno da parte degli apprendisti è diminuito dal 50 al 40%. Che dire? Idee poche e ben confuse, ma il borsino lo gonfiano bene!
Biagio Grecomoro 10 mesi fa su fb
Si contesta non il pagamento del P&R, ma il fatto che ha una base di 7,50 + il consumo. Se fosse solo il consumo nessuno si lamenterebbe. Si' è passati da 7,50 per un giorno di bus a 7,50 + 1 per ora. Quindi la gente scende in auto in centro anche per 2 ore. Sicuramente spende meno.
Mirella Zanni Abdul 10 mesi fa su fb
Ecco : Pop corn ... preparato a casa Bibita .... bella fresca preparata a casa Compagnia ... riunione a casa Un bel film e chiacchiere allo stesso tempo. Parcheggio? In una macchina cè posto per 5. Datevi un passaggio.... COSTO TOTALE PER ALMENO 6 PERSONE???? PROVATE....
vulpus 10 mesi fa su tio
La Lega ha preso il posto del PS pèer quato concerne il tassa e spendi. Sono oramai il partito delle tasse. Ma se fossero applicate in maniera intelligente, invece due sembra siani i principi. il primo riempire le casse che svuotano in continuazione, la seconda il mito di penalizzare o limitare i frontalieri, che poi confondono con i migranti, con i delinquenti con l?isis e chi più ne ha più ne metta. Bisogna guardare oltre il piccolo naso.Questi posteggi alla periferia dovrebbero servire per evitare di portare il traffico in città. Per cui come anche qualcuno ha già detto, parcheggi a prezzi bassisimi e bus gratuito fino in centro. Facile da realizzare in quanto fa solo la spola tra i posteggi e il centro, come del resto in grandi città del mondo intero. Qui però non vengono penalizzati solo chi va in zona Cornaredo, per fare sport o al cinema, ma anche chi viene in città per lavorare.Ma si sono resi conto di cosa costa una giornata in un posto del genere ?Le ditte valuteranno di spostarsi fuori città in altri comuni limitrofi, dove il talebanesimo contro il traffico privato non esiste
Vincenzo Maresca 10 mesi fa su fb
Al mio paese quando sono sceso col bambino in vacanza l'ho portato al cinema...fanno una tessera che costa 21€ al mese e puoi andare con quella tutti i giorni anche più volte al giorno e vedere qualunque film sia 2d che 3d (è un multisala) in pratica con la metà che hanno speso loro ci vado x un mese intero tutti i giorni finché voglio....pure 6 volte in un solo giorno....
Christian Pippi 10 mesi fa su fb
Si meriterebbero che la gente cominci a parcheggiare in mezzo all' incrocio, così da bloccare completamente il traffico!!
mambo 10 mesi fa su tio
Ma poi visto che i tamburi avevano annunciato che quei posteggi sarebbero stati a pagamento.......fare un po di conti prima ..noooo !
MIM 10 mesi fa su tio
@mambo 10.50 per poco meno di due ore e mezzo il sabato pomeriggio è da strozzini. Fatti due conti anche tu e arriverai alla mia conclusione.
Michael Bacciarini 10 mesi fa su fb
mezzi pubblici questi sconosciuti?
Mike Lago 10 mesi fa su fb
Prova a lasciare la macchina in piazza del sole a Bellinzona ai posteggi per lo stesso tempo vedrai che farai un'infarto
Tex85 10 mesi fa su tio
Meritterebbero che tutti seguono l'esempio della signora!!! tutti quanti a spendere soldi oltre confine.... nel arco di un anno chiudono la maggior parte delle attività dichiarando fallimento.... si alza la disoccupazione, meno ditte che pagano le imposte, più persone in assistenza, diminuiranno gli scambi commerciali esteri e via dicendo.....OTTIMA TATTICA PER MANDARE AVANTI UN CANTONE!!!!
Franco Ribello 10 mesi fa su fb
Ritorno all'origine.....
Anna Lopes 10 mesi fa su fb
ma vergognatevi ladri!
Giuseppe Baroccini 10 mesi fa su fb
Gabriele Migliorati
Giuseppe Baroccini 10 mesi fa su fb
Daniel Onderka Baroccini
Liliana Amadò 10 mesi fa su fb
...e fate bene...
Disà 10 mesi fa su tio
Sono anni che la città ha molto poco da offrire ameno che tu non sia uno speculatore/elusore/evasore fiscale queste sono le persone che i nostri "amministratori" vogliono mica altro ..... pagate il parcheggio o no ...chissene tanto arriverà qualcun altro che il biglietto lo pagherà e via andare .... CHE PENA !!!
Stefano Dozio 10 mesi fa su fb
Bella porcata che hanno fatto, va bene pagare il posteggio 2.-- a l'ora ma 10.50 è una ladrata solo X fare cassetta. Qui il buon senso non esiste. Complimenti.
Carla Belotti 10 mesi fa su fb
Gli hanno dato il nome giusto a quel parcheggio ride giorno e notte guardando i polli da spennare😡😡😡😡😡😡😡😡😡😡😡😡😡
Jonathan Capotorto 10 mesi fa su fb
Complimentoni
Anthony Elia 10 mesi fa su fb
Boh, sinceramente sceglierei l UCI di montano anche a parita' di prezzo
Lara Lei Makamae 10 mesi fa su fb
Scusate ma per essere CORRETTI sabato, domenica e mercoledì pomeriggio tutti i parcheggi dovrebbero essere gratuiti o poco più..... Il Ticino è oramai il cantone per i ricconi
Daniele Alen Mendes 10 mesi fa su fb
E c'è bisogno di fare questa cazzata per favorire l'uso dei trasporti pubblici? La butto li... Non sarebbe meglio abbassare i prezzi di questi trasporti?
Daniele McKay Pierini 10 mesi fa su fb
Che rincoglioniti al comune di lugano, povero cinema che ci rimette e non ha colpa di niente
Simo Nello 10 mesi fa su fb
Il canton ticino é in deficit su tutti i fronti, meglio abbandonare la nave che affonda...
Marinka Dobrila 10 mesi fa su fb
È da stupirsi? In Ch tutto è così.
Bandito976 10 mesi fa su tio
purtroppo mamma helvetia pensa solo a mungere i pochi spiccioli che sono ancora rimasti ai ticinesi. I commerci chiudono perché non sono concorrenziali, nonostante i frontaglieri che vi lavorano a basso costo. Magari é una manovra per lasciarli tutti a casa se il comfederato va oltre confine a spendere. Purtroppo é il cane che si morde la coda. Mi spiace dirlo ma tra qualche anno in ticino non vivranno piú neanche le cavallette altrimenti devono pagare fior di tasse.
Francesca Perri 10 mesi fa su fb
Brigitte
Lorenzo Lore Bianchi 10 mesi fa su fb
Consiglio di scrivere a chi gestisce il parcheggio.
Domenico Antonucci 10 mesi fa su fb
Anthony Michael Dolphin 10 mesi fa su fb
Io faccio la spesa in Svizzera, al teatro in Svizzera, ma il cinema è un assurdo! Mi spiace davvero tanto! Noi siamo solo in due, ma una famiglia con due figli come fa? Così si danneggia un'attività commerciale e culturale. L'ultima volta che ho provato ad andarci, c'era la partita = posteggi 0 e un caos tremendo! Ho girato l'auto e me ne sono andato a Mendrisio (non in Italia). Però non lo trovo assolutamente giusto!
RMJ 10 mesi fa su tio
INCONCEPIBILE NEANCHE SONO RIUSCITI ALMENTO A PENSARE DI CON IL BIGLIETTO CINEMA SI ANNULLA IL PARCHEGGIO CON IL BIGLIETTO DEL BUS SI ANNULLA IL PARCHEGGIO CON IL BIGLIETTO DI UNA MANIFESTAZIONE SI ANNULLA IL PARCHEGGIO ANDIAMO TUTTI IN CITTA' A PARCHEGGIARE IN TANTO PER PAGARE FUORI O DENTRO LA CITTA' MEGLIO IN CENTRO COMPLIMENTI A QUELLI CHE NON VOLEVANO IL TRAFFICO IN CENTRO !!! GIRIAMO IN PO' IN ALTRE CITTA E VEDIAMO DI RACCOGLIERE IDEE POSITIVE !!! NORMALMENTE IN TUTTO IL MONDO SI PARCHEGGIA FUORI PER PAGARE MENTO O NIENTE E ANDARE POI CON I MEZZI PUBBLICI MA NOOOOO IN TICINO SIAMO PIU' BRAVI !!!!!!!!!!!! E' PROPRIO VERO CHE NON E' LA POPOLAZIONE A VOLER ROVINARE IL COMMERCIO MA LE REGOLE CHE VOGLIAMO METTERE IN OGNI COSA PER VOLER CONTROLLARE CONTROLLARE CONTROLLARE
Andja Popovic Savic 10 mesi fa su fb
Io ho pagato 7,50 franchi per 39 minuti a Pambio 😬
crapadagat 10 mesi fa su tio
A parte che la paternità politica della misura è leghista e mi viene da ridere perché così favorisce l'Italia, noi ticinesi siamo unici. Vorremmo i servizi gratis e le imposte al minimo. Vorremmo parcheggi gratuiti, strade libere e aria pulita. Purtroppo bisogna fare delle scelte.
Lore62 10 mesi fa su tio
@crapadagat Dovresti sapere che i servizi come pure l'uso del suolo pubblico (parcheggi) sono già PAGATI dalla comunità attraverso le imposte! Tutte le tasse supplementari che inventano sono una replica di quanto già pagato dai cittadini, e servono solo per soddisfare una irrefrenabile ascesa dello sperpero di soldi nell'amministrazione pubblica... Per quanto riguarda il caos viario nelle città, bastava semplicemente mettere a disposizione i park and ride "GRATUITI" come pure i mezzi pubblici, poi vedrai che ridando vitalità alla città verranno coperte anche le spese supplementari con l'indotto turistico e commerciale!!
RMJ 10 mesi fa su tio
GIUSTO FARE QUALCOSA PER IL TRAFFICO FRONTALIERO CHE ' E' QUELLO CHE CREA PIU CAOS NELLE NOSTRE STRADE MA LE SOLUZIONI NON DEVONO IN ALCUN MODO PENALIZZARE NOI RESIDENTI E TICINESI ALLA FINE PAGHIAMO SOLO NOI TICINESI DIREI PROPRIO CHE I TICINIESI ANDRANNO SEMPRE PIU IN ITALIA A PARCHEGGIARE MANGIARE E FORSE ANCHE VIVERE RICORDATE STATO CHI TROPPO VUOLE POI !!!! E' ORA DI FINIRLA DI FARE LEGGI CHE PENALIZZANO I SOLO NOI FACILE FARE LE LEGGI PER NON HA PROBLEMI DI PARCHEGGIO E DI SOLDI MA VI RENDETE CONTO E' UNO SCANDALO VERGOGNATEVI STATE VERAMENTE DISTRUGGENDO IL TICINO E I LORO ABITANTI
bubi_67 10 mesi fa su tio
Ma il pagamento del parchimetro non doveva servire unicamente a garantire la rotazione dei posteggi e coprire i costi? 4.-/h (se ho calcolato correttamente) mi sembrano comunque fuori luogo. A Como con 51.- forse ci stava anche la pizza....
Rei Diana 10 mesi fa su fb
Hahahahahaha, Lugano bene di meglio in peggio
Roberto Carlomagno 10 mesi fa su fb
Vergognati.
Ale Ferretti 10 mesi fa su fb
Andate in Italia....invece nel parcheggio spenderete i soldi in benzina...
Julio Dieguez 10 mesi fa su fb
Va beh, con i 10 franchi di posteggio in Svizzera copri le spese di viaggio verso l'Italia. Una famiglia di 4 componenti che oltre che andare al cinema, fa cena e anche la spessa, risparmia comodamente 250 franchi in una volta sola ... se poi fa una capatina dal parrucchiere, ciao!
Giorgio Bazzurri 10 mesi fa su fb
Non è molto: io per 5 1/2 ore al parcheggio della Migros ho pagato Fr. 20.-- ! E per 1/2 ora al parcheggio della stazione Fr 2.50 !!!
mgmb 10 mesi fa su tio
A Lugano stanno diventando tutti pazzi e LADRONI.
Andreoli Licia 10 mesi fa su fb
Che schifo di paese
Bridiany Sanchez 10 mesi fa su fb
Sono appena stata in quello di Como 2 adulti 3 bambine 3 menu con bibita e ho speso si e no 40 euro !!! Aaah per non dimenticare gli sconti con la tessera 😁 Mi dipisce ma preferisco lasciare I miei soldi al cinema in Italia ....Qua é una rapina al borsellini in piu legalizzata !!!!!
Martino Berté 10 mesi fa su fb
Potrebero tipare il biglietto ai clienti del cinema
Don Quijote 10 mesi fa su tio
Il confine italiano a 4 passi è un'opportunità per tutti, invece che lamentarsi di alcuni effetti collaterali spiacevoli, basta cogliere i lati buoni, e sono tanti. Mediamente costa tutto la metà e anche meno, quando si va a fare la spessa bisogna approfittare per tante altre cose, parrucchiere, dentista, oculista, cinema, cena al ristorante, ecc. Non si fa un torto a nessuno, è una normale situazione di frontiera come in tanti altri posti … le persone intelligenti (commercianti e clienti) si adeguano, i babbei piangono sé stessi.
miba 10 mesi fa su tio
@Don Quijote Come non darti ragione? È una buona notizia! Adesso si può organizzarsi, mettere tutto assieme ed andare oltre confine al ristorante, a fare la spesa, andare al cinema ed eventualmente anche approfittare se c'è qualche lavoretto da fare alla macchina.
comp61 10 mesi fa su tio
@Don Quijote evidentemente tu sei uno di quelli che pensa che solo il proprio di lavoro merita lo "stipendio svizzero". Poi certo, non si fa proprio torto a nessuno.
Don Quijote 10 mesi fa su tio
@comp61 Io sono uno di quelli che vende quello che produce allo stesso prezzo in Svizzera, in Europa e negli USA, dunque non ho niente da temere perché non mi sono mai crogiolato sulla comodità di lavorare meno sfruttando il potere d'acquisto degli svizzeri, anche perché è un’arma a doppio taglio. Detto questo, non capisco perché mi devo fare un mazzo per guadagnare i soldi sgomitando con tutta la concorrenza estera per poi spenderli facendo fare guadagni facili a chi pratica prezzi gonfiati svizzeri. Per forza di cose, indipendentemente dalla volontà politica o popolare, il margine gonfiato di molti servizi e merci scomparirà. Certo, non saranno i servizi dello stato, i cartelli interni favoriti dai gangster con un piede in politica e un altro nel consiglio di amministrazione dell’azienda x, oppure gli affitti o CM ad adeguarsi per primi, certo che no, saranno obbligati dalla pressione della concorrenza estera sui prodotti svizzeri e per finire sui salari (soprattutto ceto medio-basso). In qualsiasi paese si può guadagnare bene se si hanno gli attributi, chi incolpa gli altri, la società o l’economia, si troverà quasi sempre a dover mendicare con il fegato di traverso. Ci hanno già provato i comunisti ma limitando il fieno alle mucche da latte per far stare meglio quelle scarse, le cose sono andate peggio.
Paola Nelly Dellagiovanna Morandi 10 mesi fa su fb
E assurdo
Marco Merola 10 mesi fa su fb
Avete voluto votare la tassa sul parcheggio contro i frontalieri e adesso non lamentatevi. Pagate e zitti! Hahahaha
Anna Bellini 10 mesi fa su fb
Sorry, ma temo che la tassa di collegamento c'entri proprio come i cavoli a merenda. Tu però vai pure avanti a ridere... (y) :)
Dragana Martac 10 mesi fa su fb
Ladri, ladri ladriiiiiiii!!! Infatti Alessia Donzelli ! Io con 3 figli mi sparo
farnetico 10 mesi fa su tio
Un cinema con così pochi parcheggi non dovrebbe esserci . Come tante altre attività commerciali.
mambo 10 mesi fa su tio
io non vado al cinema ne in Svizzera ne in Italia ........una bella passeggiata specialmente co bambini e" meglio di tutto ! e" più salutare !Ma e" logico ogni testa un mondo !!!
Mirco Belfiore 10 mesi fa su fb
Uci cinema tutta la vita !!
Luanda Rodrigues 10 mesi fa su fb
Ana 😂😂😂
Sonia Foraboschi-Locatelli 10 mesi fa su fb
Stiamo affondando, povero ticino vergogna
Adalgisio Adal Passaseo 10 mesi fa su fb
È quasi la paga giornaliere di 8 ore di un operario in Italia :-(
lo spiaggiato 10 mesi fa su tio
La vita per i cinofili è sempre più dura...
neuropoli 10 mesi fa su tio
@lo spiaggiato io scarico e sono comodamente a casa.
87 10 mesi fa su tio
@lo spiaggiato Vero, anche per i cinofili è sempre più dura: difficilmente trovano posteggi per portare a spasso i propri cani. I cinefili invece oltre a non trovar posteggi, strapagano il costo del biglietto +3 fr di noleggio occhialini 3D
lo spiaggiato 10 mesi fa su tio
@87 Si, il costo del parcheggio è giustamente lo stesso sia che vai al cine o porti a spasso il cane... E in più chi ha un fedele amico dell'uomo deve pure fare un corso... :-)))
lo spiaggiato 10 mesi fa su tio
@neuropoli Scusa?... fai scaricare il cane in casa?... :-))))
Bandito976 10 mesi fa su tio
Ti obbligano a stare a casa o andare all'estero. Bella politica. Come dico sempre il Ticino é diventato terra bruciata. Prima ci si rende conto e prima si lascia la patria per andare altrove dove si é piú apprezzati senza essere munti come vacche.
Oila' 10 mesi fa su tio
Noi andiamo a Mendrisio, prezzi online da Chf 10 a Chf 12 per tutti indistintamente e programmazione molto variata e con tutte le novità. Questa settimana 18 film in 4 sale. Servizio ottimo, ambiente rilassato e tranquillo. Prezzi alla buvette onestissimi e meno cari che in Italia ed a Lugano. I parcheggi sono gratis quelli di proprietà e quelli comunali a 50 cts l'ora la sera. Peccato andare in Italia...sosteniamo l'economia locale.
Giovanni De Maria Mini 10 mesi fa su fb
Proprio uno bello schifo
Donatella Cestone 10 mesi fa su fb
Alessandra Mauro soooolo cinema 2day€
Marcello Ragonesi 10 mesi fa su fb
Che vergogna
Duroc de Rotschild 10 mesi fa su fb
Pippo Zane
Aaron Peraino 10 mesi fa su fb
VIVA UCI CINEMA
Biagio 10 mesi fa su tio
Attendiamo la risposta del ministro Zali. Che ovviamente non arriverà.. . Che dirà il cinestar? 55 posti auto, togli quelle del personale... Ne rimarranno 45. Più o meno 120 persone che vanno al cinema in auto. Ora diranno che c'è una convenzione in corso. ?? ?? ?? ??
Giuseppe Giacalone 10 mesi fa su fb
È poi dicono prima i nostri ma bravi
Patty Lev 10 mesi fa su fb
Film per due adulti e una bambina 18 euro e il parcheggio e' gratis....non ci sono parole
Carlo Aieie 10 mesi fa su fb
Controlla puoi fare le familycard se parli di Uci.. risparmi ancora un po....
Patrick Bongiorno 10 mesi fa su fb
Dite Grazie al comune di Lugano!indecente!anziché aiutare l'economia locale con queste misure e altre che preferisco non citare la affossano! Bravi continuate così, fra alcuni anni noi residenti saremmo costretti a trasferirci oltre confine oppure cercare fortuna in svizzera interna o chissà dove...
Emanuel Emi Bajas 10 mesi fa su fb
I prezzi sono come in tutta la zvizzera, ma con le paghe quasi come in Italia
Mara Criniti 10 mesi fa su fb
Vergognoso, ladroso
Ramona Achermann-touijri 10 mesi fa su fb
oramai Lugano e il ticino in se sta degenerando smpre di piu ..cercano di tto e di pui per fare dei soldi.....e smpre sn i bimbi o le famiglie in se a doverne soffrirne maggiormente..ma mi raccomando..non togliete nulla ai migranti e profughi..no no..lro hanno di tutto..e nn parliamo per dire al tavolino magico che ce ne di gente che ha il mercedes sotto il sedere ma va a li a farsi dare il cibo gratuitamnte
Marco Villa 10 mesi fa su fb
BREVE RIFLESSIONE: Finalmente molti iniziano ad aprire gli occhi. Ciò a cui stiamo assistendo, è frutto della orribile politica di Bruxelles, la Unione Europea, è di fatto, la nuova Alcatraz. I dettami imposti dalla UE, privano i popoli della propria dignità e identità.
Giuseppe Guzzo 10 mesi fa su fb
Cari svizzeri vi aspettiamo in Italia! Cibo ottimo e prezzi onesti. Ciao
Anna Bellini 10 mesi fa su fb
Questa è davvero pura follia!!! 3 franchi, per 2 ore in una zona così decentrata, sarebbe accettabile ma 10.- è davvero assurdo. Un compromesso accettabile potrebbe essere quello di praticare la tariffa per i festivi anche al sabato, giorno in cui sicuramente il park & ride serve meno a chi lavora in centro e di più, in egual misura, a... tutti gli altri, cinema compreso. Ci riflettano, i fenomeni del comune!
Alexander Terrier 10 mesi fa su fb
Costa meno un volo per le vere grandi città europee...
Jasmine Casagrande 10 mesi fa su fb
Ma è fuori di testa...poi si lamentano se si va in italia
Emma Ma 10 mesi fa su fb
Nedzija Habi
Nedzija Habi 10 mesi fa su fb
Ci è capitato venerdì di pagare 10.50 fr per 2 ore al parcheggio del cinema...esagerati..
Manuela Cioccari 10 mesi fa su fb
È vero sono troppo cari I posteggi!!!!!👍👍👍
Michela Michi 10 mesi fa su fb
Che sia da pagare il posteggio lo trovo anche giusto. Effettivamente però 10.50 è un po' caruccio. Forse Cinestar dovrebbe agevolare i suoi clienti facendo uno sconto sul costo totale del posteggio, facendo passare il ticket del biglietto cinema (assumendo loro il costo, per andare incontro ai suoi clienti).
sedelin 10 mesi fa su tio
si può risparmiare sui puzzolenti e fastidiosi popcorn. si può anche andare al cinema con il bus o in bicicletta.
Disà 10 mesi fa su tio
@sedelin Si può stare zitti e fare più bella figura ....
Betty 65 10 mesi fa su tio
@sedelin Certo, soprattutto se si viene dal Mendrisiotto o dal Malcantone... grande idea!
curzio 10 mesi fa su tio
@sedelin Oppure, per l'equivalente di quello che paghi di posteggio per guardarti un film (quindi, senza contare il prezzo del biglietto del cinema), ti fai un abbonamento di un mese a Netflix e ti guardi tutti i film che vuoi.
Lucia Pett 10 mesi fa su fb
Grazie per l'informazione.
Nihirthan Punithasingam 10 mesi fa su fb
Beppe Buster
Alexander Terrier 10 mesi fa su fb
Assurdo
Betty 65 10 mesi fa su tio
Purtroppo I miei timori, che ho esternato anche agli impiegati del Cinestar, erano giusti... Il nuovo parcheggio a pagamento è stato pensato dal Comune senza minimamente tener conto degli interessi del Cinestar. Già l'unico multisala del Luganese soffre evidentemente della concorrenza dell'Ucicinema di Montano Lucino, e lo dice una che va al cinema una o due volte alla settimana, e che quindi vede la differnza di affluenza nelle sale tra quelle in Svizzera e quelle in Italia... L'idea di creare un parcheggio a pagamento davanti al Cinestar, senza pensare a come fare ad esentare I clienti del cinema, mi sembra molto miope da parte del Comune e una vera e propria mazzata per il locale in questione. E non mi si venga a dire che il Cinestar ha ancora un parcheggio gratis, perchè quello è di soli 55 posti, del tutto insufficienti rispetto al numero di clienti. Ha perfettamente ragione la signora che si è sfogata nell'articolo, come si fa a spendere 51 franchi per andare al cinema? Ridicolo...
Dario Guzzetti 10 mesi fa su fb
tt i secondi mercole del mese i cinema a 2eur...stupenda promozione...
Christian Bianchi 10 mesi fa su fb
Parcheggio stadio lato pompieri....dalle 19 e la domenica è gratuito...
Didi Rezzonico 10 mesi fa su fb
Quando il Lugano gioca tutto chiuso.neanche a pagamento
DeNise OrlaNdo 10 mesi fa su fb
Amo il mio Ticino, la mia Svizzera, ma gente ci state massacrando le tasche! 😭😭😭
Simone Öncel 10 mesi fa su fb
Hahahahahha. Questo è l'unico commento che mi va di esprimere. Questa città è da boicottare in tutto e per tutto. Il giorno che sarà in rosso ma così in rosso da rasentare la povertà estrema forse qualcuno si sveglierà per dare qualcosa ai propri cittadini. Povera Lugano, povero Ticino.
Jessy Lynn 10 mesi fa su fb
Siamo sulla buona via infatti io sono scappata😂😂🙈🙈🙈 tristezza però
Yvan Fagone 10 mesi fa su fb
Non vedo ringraziamenti all'indirizzo del municipio di Lugano, del on. Zali ecc. ecc. da parte di quelli che invocano proposte del tipo "prima i nostri" o altre idiozie simili per l'ennesima decisione incoerente con la realtà che stiamo vivendo. Sono curioso di sapere quanti utenti del parcheggio rimarranno tali dopo la prima mazzata, portando grandi difficoltà a tutta la città in termini di "turismo porta a porta".
Luca Selmoni 10 mesi fa su fb
In Ticino ( e non solo) ormai si abusa della macchina. Zali ha ragione ad aumentare le tariffe sui posteggi. E l'unico modo per scoraggiare la gente ad utilizzare l auto. Neanche a me piacerebbe pagare 10 fr di posteggio, però poi non lamentiamoci se c è traffico o se la qualità dell'aria è quella che è...
Yvan Fagone 10 mesi fa su fb
Hai parzialmente ragione ma il problema sta nel fatto che, dobbiamo ricordarci che è sempre la politica ad aver creato questo traffico dando concessioni a chiunque per creare punti di incontro grandi così da percepire più indotti delle tasse che generano, il tutto però senza tener conto dei piani viari, ed ora, che qualcuno lo ha fatto loro notare cosa si inventano? Ogni genere di tasse a chi frequenta questi centri con le auto e cercano in ogni modo di farti usare i mezzi pubblici a prezzi che sembrano sempre più a dei furti legalizzati ...
Mo Ni 10 mesi fa su fb
@Luca: purtroppo pensonche la maggior parte della gente, prenderá la macchina per andare oltre confine..
Mirko Jeria 10 mesi fa su fb
C'è poco da lamentarsi! Bisognava opporsi prima e votare no alla tassa di collegamento! Ormai sono cazzi nostri!
Anna Bellini 10 mesi fa su fb
Scusa ma che c'entra la tassa di collegamento? o.O
Mirko Jeria 10 mesi fa su fb
Di base l entrare al parcheggio park&ride costa 7.50.- e poi ogni ora costa 1.- quei 7.50 sono la tanto amata tassa dal popolo ticinese..
Anna Bellini 10 mesi fa su fb
Scusa ma mi sa che sei fuori strada, e parecchio! A parte il fatto che la tassa di collegamento MASSIMA per un parcheggio equivale a 1.50 o 3.50 franchi (AL GIORNO,, poi, mica 7.50 ogni volta che alzi la sbarra), questa non si riferisce certo ai parcheggi pubblici a pagamento.
Céline Poncioni 10 mesi fa su fb
Il cinema è un lusso...chi può permetterselo può permettersi anche 10fr in più quelle poche volte....io non posso permettermelo e infatti guardo sempre i film su internet gratuitamente comoda e con popcorn a volontà, il cinema magari 1 volta all anno o ogni 2 anche posso permettermelo pure io 😂
Céline Poncioni 10 mesi fa su fb
Nonostante questo trovo comunque un po tanto costoso il posteggio...
Marina Riva 10 mesi fa su fb
Un giorno non troppo lontano lugano sarà solo un ricordo di una bella e vivace città - Povero lugano - è stato bello averti conosciuto 😢
Ale Rezz 10 mesi fa su fb
Il cinestar ha precisato che il posteggio di fronte al cinema non è mai stato di loro proprietà ma comunale (o della tpl non ricordo) proprio come il park e ride poco distante, che hanno deciso di metterlo a pagamento. Perciò quello che la gente spenderà nel parcheggio non sarà mai incassato dal cinestar perché il parcheggio non è di loro proprietà. Solo i pochi posteggi (rimasti gratuti) dietro allo stabile sono del cinema.
Stefania Bonecher 10 mesi fa su fb
Assurdo!!!
Mario Bernasconi 10 mesi fa su fb
i responsabili del Cinema si sono mossi in tempo? Si sono impegnati per i loro clienti??? C'è chi nelle vicinanze l'ha fatto ed i clienti sono contenti!!!!
Manuel Pinto 10 mesi fa su fb
Maurizio Bonvini 10 mesi fa su fb
Italiani che vanno in Ticino e trovano prezzi vantaggiosi e si lamentano che in Italia costa tutto di piu',ticnesi che vengono in Italia perche' spendono meno che in svizzera,Nelle zone di confine e' sempre stato cosi e lo sara' sempre,ventimiglia con la francia,bolzano con l'austria,gorizia con la slovenia ed anche in giro per il mondo e' cosi,americani che vanno i messico e messicani in america tanto per fare un esempio
AngelOz Pignieri 10 mesi fa su fb
Italiani che trovano prezzi vantaggiosi in Svizzera? Mah... forse solo la benzina...
Maurizio Bonvini 10 mesi fa su fb
In realta' sono stato al fox town e le stesse scarpe che a milano ho comprato in offerta,li in ticino costavano il 20% in meno,poi ho provato nei supermercati a fare un po di spesa,la carne per esempio,devo dire che il rapporto qualita/prezzo e' molto molto superiore,in ticino la carne BUONA costa meno che in italia.sto parlando di carne buona,sana,perche' i controlli li in svizzera sono maggiori e migliori che qui in italia,
Massimo Martini 10 mesi fa su fb
Anche prodotti da toilette e sanitari e alcuni prodotti che in Italia semplicemente non trovi o li trovi di qualità inferiore ( provate un dado maggi fatto in Italia su licenza e uno originale...)
Massimo Martini 10 mesi fa su fb
Anche prodotti da toilette e sanitari e alcuni prodotti che in Italia semplicemente non trovi o li trovi di qualità inferiore ( provate un dado maggi fatto in Italia su licenza e uno originale...)
Sonia Foraboschi-Locatelli 10 mesi fa su fb
A bon allora nessun senso di colpa. Tanto gli italiani fanno girare la nostra economia e noi la loro. Tutto a posto😡😡😡
Maurizio Bonvini 10 mesi fa su fb
Mi sa che qua vale il detto "il giardino del vicino è sempre più verde"
Barbara Prestigiacomo 10 mesi fa su fb
Con la carne non ci sto basta sapere dove si compra e la carne e ottima certo al super forse no
Lucrezia Novelli 10 mesi fa su fb
Maurizio Bonvini ma per favore non dicamo stupidate. In primo luogo il Fox Town è un outlet, ha idea di cosa sia un outlet? vuol dire che devono vendere la merce minimo al 30% in meno rispetto al prezzo di mercato e possono vendere solo gli articoli dell'anno precedente. Secondo, ha mai comprato la carne in Ticino? Evidentemente no perchè altrimenti non avrebbe mai sparato un'assurdità simile!
Lucrezia Novelli 10 mesi fa su fb
Massimo Martini si certo, il primo esempio che mi viene in mente è l'idraulico liquido. In Ticino alla Migros costa circa 17 chf, ha idea di quanto costa in Italia? poi quali sarebbero i prodotti che non trovi in Italia? Ci illumini perchè solitamente dobbiamo andare oltre confine per trovare la maggior parte dei prodotti, poi alla Migros trovi i prodotti sotto costo buoni, ma sono sottocosto e il produttore diretto é Migros
Maurizio Bonvini 10 mesi fa su fb
Signora Lucrezia Novelli guardi ha comprato un paio di scarponcini Timberland alla spaccio aziendale della Timberland in via piave a Pero e li ho pagati 70 durante i saldi,2giorni dopo al fox town erano esposti a 55 franchi,che nemmeno negli outlet di Vicolungo o Serravalle li trovi a quel prezzo,per la carne invece il problema non è il prezzo in se stesso ma il rapporto qualità prezzo,tutto qui
Maurizio Bonvini 10 mesi fa su fb
Consiglio di guardare il video relativo al macello carne dell'azienda italcarni di ghedi che rifornisce gran parte dei supermercati del nord italia,quella e' la carne che c'e' qui,preferisco pagarla un po di piu' ma comprarla da altre parti
Lucilla Ferrara 10 mesi fa su fb
Molta gente potrebbe prendere il bus: anche con i bambini al seguito sarebbe comunque più a buon mercato. Gli abbonamenti junior permettono loro di viaggiare gratuitamente fino a 16 anni se accompagnati da un adulto. Andare al cinema in Italia, sì. Poi però bisogna calcolare il prezzo al km dell'auto che, nessuno ci pensa, equivale a 0.75 ct. al km. Fate i conti e vedrete il guadagno si disperde abbastanza, compreso la perdita di tempo e il danno ambientale.
Simone Greco 10 mesi fa su fb
Hai una Lamborghini gallardo? 😂
Patrick Bongiorno 10 mesi fa su fb
0.75 cts/km è quello che paga il cantone per l'ammortamento macchina. A parte che mi sembra di ricordare 0.70. Ma poi scusa io che abito a Gordola potrò be decidere con che mezzo arrivare. Qui si parla solo di biglietto e posteggio. Se poi ci metti bibite e qualche pop Corn o gelato per i bimbi oppure se osi pensare magari di mangiarti una pizza... dai per favore non c'è proprio confronto! Siamo troppo cari e basta e inutile cercare di difendere l'indifendibile con tutto il bene che voglio al mio amato ticino!!!
Lucilla Ferrara 10 mesi fa su fb
0.75 ct. al km è il prezzo calcolato dal TCS. Non dico che il Ticino non sia caro ma qui c'è una mentalità troppo autocentrica: guai camminare 10 minuti dalla fermata di un bus... così buttiamo via tempo prezioso in colonna per riempire alla bennet quintali di carrelli con merce che costa meno ma della quale non abbiamo un vero bisogno (la Svizzera è uno dei Paesi occidentali in cui si spreca più cibo che finisce non consumato nell'immondizia) invece di portare i nostri bambini nei boschi a giocare. Adesso anche il cinema? Da Gordola invece di andare a Lugano basta prendere il Tilo per pochi franchi (bambini gratuiti) e ci si trova nei pressi del cinema senza l'assillo del parcheggio. Ma bisogna camminare un po'...
Patrick Bongiorno 10 mesi fa su fb
Capisco il tuo discorso che appoggio completamente ma non centra molto con l'articolo dove oggi in Ticino anche per andare al cinema bisogna svenarsi. Per fortuna mia moglie è più nei boschi con mia figlia che davanti alla TV o altri oggetti di intrattenimento multimediale. Idem per la spesa in Italia. Si compra il necessario qui e si cerca di non buttare via nulla . Quello che però non sopporto è che qui in Ticino ormai per avere una qualsiasi comodità normalissima come in mille altre città bisogna davvero pagarla sempre e comunque il triplo che in altri posti e mi dispiace ma siamo nel 2017 e con tutte le altre tasse che si pagano non lo posso tollerare.
Donna Catimbang 10 mesi fa su fb
Trampolino a Dietikon ZH giovedì scorso. Apertura del Trampolino alle 13:00, noi arriviamo alle 13:10 e ci fanno segno che il parcheggio era già pieno e quindi ci dicono di parcheggiare a quello di Lippo. Una stangata dopo 3 ore e 25 min: CHF 16.00 costo di parcheggio 😱😱😱
Stephan Kesslinger 10 mesi fa su fb
Io vado già in Italia, per molte cose, non ha senso spendere di più per non avere nulla di più.
Carlo Aieie 10 mesi fa su fb
Qua ci sono 5 film a Como 15..... Qua sedili marci a Como poltrone vip e al Cinelandia como poltrone first class con poggia piedi ecc. Mille altre cose..... Se si calcola cena + cinema il risparmio è sicuro 70%
Bruna Bralla 10 mesi fa su fb
Se a Como è tutto così bello e costa poco mi spieghi perché ogni due passi che fai ti imbatti in un barbone ? Non dirmi che non è vero perché a Como ci vado spesso e li vedo
Stephan Kesslinger 10 mesi fa su fb
Ma cosa c'entrano i barboni adesso?
Frankeat 10 mesi fa su tio
Ecco perché il Cinestar ha abbassato i prezzi dei biglietti. Sapevano già di questa cosa e sono corsi ai ripari.
Davide Cimnaghi 10 mesi fa su fb
Oh ma guadagnate 6000CHF al mese, finitela di cagare il cazzo ❤
Giorgio Bernotti 10 mesi fa su fb
6'000 ??????...a Zurigo o in Ticino ?
Sergio Righetti 10 mesi fa su fb
Ma che dici!! Io per meno di 7000 puliti non mi alzo nemmeno dal letto tanto ci mantenete voi 👍
Meinrad Kümin 10 mesi fa su fb
6000.- ??? Dove che iniziò da subito !!
Jessy Lynn 10 mesi fa su fb
Ti rendi conto della gran 💩 che hai scritto??? Ti sfido a trovare 10 persone su questa pagina che guadagnano 6000 .- a malapena lucerna va a 6000/ 6100.....
Nathalie Ferla-Bondietti 10 mesi fa su fb
Se questa è la cifra x due adulti e un bambino, a noi una serata al cinema costerebbe sui 100.- fr. ne abbiamo tre di figli e se si aggiungono pop-corn e bibita...ciao soldi! È una vergogna che non ci si possa più permettere uno svago in famiglia! Conviene l'italia a questo punto...
Mario Bernasconi 10 mesi fa su fb
l'informazione c'era!!! posteggi Cornaredo, lato via Trevano troppo lontani??? pure i posteggi in via Ciani?
Lory Mainetti 10 mesi fa su fb
Povera Svizzera 🇨🇭 stavolta !!!
Katia Grana 10 mesi fa su fb
No comment !!!!!!!
Corinne Lepori 10 mesi fa su fb
Ma ci sono parcheggi (non blu, perché per il cinema non basta l'ora consentita) nei dintorni, ancora liberi? No perché i due passi li faccio più che volentieri ma scendere da casa a piedi è poco fattibile (alta capriasca) 😕
Luisa Zucchetti 10 mesi fa su fb
Noi questa mattina alle 2.00 circa al rientro da Zurigo siamo addirittura rimasti bloccati all'interno senza poter uscire. Non funzionava il pagamento , abbiamo richiesto aiuto con il tasto apposito alla macchinetta dei biglietti senza che nessuno rispondesse . Infine per poter uscire con le macchine abbiamo chiamato la polizia, accorsa subito che ci ha fatto uscire togliendo 2 paletti . È' veramente assurdo non poter trovare un parcheggio non dico a gratis ma per lo meno a modici prezzi e che non si abbiano problemi per uscire e che un servizio picchetto debba rispondere quando succede qualche cosa . Grazie mille ai due agenti gentilissimi che ci hanno aiutato ad uscire 👏
Paolo Maccagnan 10 mesi fa su fb
Chi continua a paragonare i prezzi Svizzera/Italia, non ha ancora capito che le realtà sono diverse. In Svizzera una commessa guadagna minimo 3000 fr. al mese non 800€ quando va bene, e aggiungiamo anche i non trascurabili oneri sociali! Se vogliamo parlare della differente offerta di prodotti in genere è un'altra cosa! Se poi come in questo post, il punto è un'altro parlate di quello! L'assurdo è una tassa che va a colpire tutti, adducendo come motivo la riduzione del traffico, soprattutto frontaliero! Cazzata colossale xchè il frontaliero che si reca in Ticino x lavoro in auto continuerà a farlo non essendoci x lui un'alternativa! Alternativa che nel 90% dei casi non c'è neanche per il ticinese considerato il penoso servizio pubblico
Stephan Kesslinger 10 mesi fa su fb
Peccato che la commessa che guadagna 3000.- sia frontalierato, perché un residente non vive con quei soldi. Salari italiani e prezzi svizzeri? Comodo è???
Paolo Maccagnan 10 mesi fa su fb
In certi casi è così anche xchè chi ha un piccolo negozio non può permettersi di pagare un ticinese!
Giovanna De Monte 10 mesi fa su fb
Mi spiace ma come venditrice svizzera non trovi più lavoro. Vieni soppiantata per assumere frontaliere a tempo parziale ( che a loro va di lusso...) quindi basta con questi esempi idioti se non si sanno le cose!
Paolo Maccagnan 10 mesi fa su fb
Non rompiamo sempre con i frontalieri xchè quando faceva comodo assumerli perché disposti a fare ciò che non piaceva fare ad un ticinese andava bene! Altra cosa non so se un ticinese sarebbe disposto a fare la vita che certi frontalieri fanno per venire a lavorare in Svizzera! Non tutti prendono 5000 fr. Chiaramente lo fanno anche xchè in Italia spesso non ci sono alternative, ma comunque anche la loro non è sempre una vita facile! Se ci si lamenta del fatto che si accontentano anche di paghe più basse la colpa non è loro, ma delle leggi svizzere che lo permettono, e a volte dico meno male xchè come detto prima chi ha bisogno anche solo di una commessa ed ha una piccola attività non potrebbe permettersi di assumere un ticinese
Paolo Maccagnan 10 mesi fa su fb
Cara Giovanna lei è , credo di capire, una dipendente. Beh io un negozio c'è l'ho è considerato paga ed oneri posso permettermi una dipendente solo al 50%, e sorpresa.......abita in Ticino. Forse è lei che non conosce le cose
Giovanna De Monte 10 mesi fa su fb
Immagino caro Paolo che la paghi 3000 fr al mese...
Paolo Maccagnan 10 mesi fa su fb
No cara Giovanna la pago 1650fr considerato che lavora al 50%. Ma le posso assicurare che gli oneri sociali più le assicurazioni incidono fortemente, questo xchè non sono una multinazionale o una grande catena di negozi che si possono permettere certe spese e alle quali tutti pensano quando si parla di prezzi e salari! Esistono tanti piccoli negozi che lavorano senza arrivare ad avere un benemerito introito in positivo ma che si sforzano di dare lavoro ai ticinesi, ma di questo il 99% di chi parla di prezzi più bassi in Italia, non tiene conto! Vogliamo parlare anche degli affitti dei negozi??? Ma magari lei ne sa un botto al riguardo!
Paolo Maccagnan 10 mesi fa su fb
Aggiungerei, e poi la chiudo qui, che sparare sui frontalieri è la cosa più facile invece che incolpare chi fa certe leggi. 30 anni fa, ad esempio nel settore sanitario di svizzeri non si vedeva neanche l'ombra, ed anche oggi certe figure professionali vengono cercate all'estero, anche se le paghe sono identiche. Il personale ospedaliero era composto da italiani, slavi, e spagnoli! Quindi evitiamo di dare addosso a persone che hanno permesso e permettono alla Svizzera di essere ciò che è, pur con il loro tornaconto.
Daniela Pellegrinelli 10 mesi fa su fb
Peccato che con quei 3mila franchi ... Lordi x giunta ... Ci fai le stesse cose che in Italia fai con 800euro netti ...
Paolo Maccagnan 10 mesi fa su fb
Appunto!
Renzo Merelli 10 mesi fa su fb
ho trovato un parcheggio che costa come quello di p.le Roma a Venezia! :D
Daniela Pellegrinelli 10 mesi fa su fb
O a Portofino 😉
Lore62 10 mesi fa su tio
Altra mazzata per una città attraente e vivibile....continuate così con la mentalità dei parcheggi a pagamento che andate a gonfie vele...XD La cosa ridicola è che da noi la politica fa di tutto per farci scappare, al contrario all'estero fanno di tutto per attirarci con pubblicità tipo " Oltre 3000 parcheggi gratuiti con accesso diretto ai negozi e servizi, con posti auto al coperto e protezione antiurto all’entrata..." hihihi.....XD
Deni Rinaldi 10 mesi fa su fb
Che schifo
Giuseppe Penna 10 mesi fa su fb
Bhe, veramente è un po esagerato, ma d'altronde avete i prezzi più alti che in qualsiasi altro Stato europeo, da non dimenticare che quel genere di vita l'avete scelta, io la ci sono cresciuto!
Giacomo Bozzola 10 mesi fa su fb
Andrea Francesco ci toccherà prendere il 3 ignorante
Francesco Miscio 10 mesi fa su fb
O i piedi
Giacomo Bozzola 10 mesi fa su fb
Si ma all'andata i piedi no😂
Francesco Miscio 10 mesi fa su fb
Si
Marchino Rossini 10 mesi fa su fb
Caspita a buon mercato! Cara l'Italia a voi non scherzate mica 2 chfr un caffè Da noi un € solo
Anna Bellini 10 mesi fa su fb
Ma dai? Che incredibile novità. Grazie di avercelo detto! :D
Marchino Rossini 10 mesi fa su fb
Anna Bellini anzi a Gstaad un caffè a 4,20 ch franchi ! 😢
Bia Rebu 10 mesi fa su fb
Neanche à Lausanne Costa così caro
Ana Sofia 10 mesi fa su fb
Ma neanche a Lucerna costa così tanto.. io quando vado in centro lascio la macchina proprio davanti cinema del casinò.. posteggio coperto e sorvegliato.. 4 orette pago 7fr di giorno.. la sera sono arrivata a 9.. forse 11.. ma sei in centro centro.. 😕
Lule Gashi 10 mesi fa su fb
È per quello che la gente va più in Italia che in Svizzera basta vedere il parcheggio un cordiale saluto non ho più parole
Lele68 10 mesi fa su tio
ci facciamo male da soli....
Donatella Campana 10 mesi fa su fb
La domenica costa 0.50 centesimi per ogni ora....
Anna Bellini 10 mesi fa su fb
Anche tutte le sere. Il problema è evidentemente solo il sabato pomeriggio.
tip75 10 mesi fa su tio
siamo un paese di stupidi che si inventano tasse ridicole che rovinano quel poco di vita che c'è solo ai residenti con la scusa di aiutarli...non credo esista nessuno più stupido dello svizzero e del ticinese ad autoinfliggersi tasse da pagare e regole che segue solo lui.ennesimo applauso alla politica
Massimo Franzin 10 mesi fa su fb
bravi... venite in italia...
Fabrizio Borchi 10 mesi fa su fb
Poco!! finche trovano polli fanno bene 😘
Sara Barchiesi 10 mesi fa su fb
Oddioooo
Armina Dautovic 10 mesi fa su fb
Basta farsi 200 m a piedi e di parcheggi gratuiti ce ne sono ancora. Purtroppo c'è chi se ne è aproffittato per anni. Lasciando lì la macchina tutto il giorno (anche quando il cinema era chiuso). Ed ora ci rimette il cinema stesso e tutti noi che usavamo quei parcheggi per andare al cinema!
Giulia Marianne Cavadini 10 mesi fa su fb
Dove sarebbero i parcheggi gratuiti in zona? Non li conosco
Armina Dautovic 10 mesi fa su fb
Laterali.. cioè zona blu... zona cimitero... davanti al dicastero sono tantissimi... ovviamente io parlo x gli orari del cinema.. sera e week end !
Giovanna Grimaldi Leoni 10 mesi fa su fb
Però non è questione di abusi ( che sicuramente c'erano ) ma del fatto che è passata la legge sui posteggi e ora essendo tassati diventano a pagamento
Giovanna De Monte 10 mesi fa su fb
I parcheggi non sono privati ma comunali ed erano gratuiti per tutti, niente abusi.
Michael Bacciarini 10 mesi fa su fb
Basta lasciarla alla Coop resega, problema risolto no?
Maryam GT 10 mesi fa su fb
Armina Dautovic però zona blu che dura un'ora, devi già correre durante la pausa della proiezione a cambiare posteggio per non rischiare una multa...
Joel Borla 10 mesi fa su fb
PriscaAlbertolli StefaniaCaffi PietroCanepa MosèCanepa sicuri di voler andare ancora al cinema? 😅
Stefania Caffi 10 mesi fa su fb
Tanto io vado in bus 😂
Mosè Canepa 10 mesi fa su fb
Allora Popcorn gratis però!
Prisca Regazzoni 10 mesi fa su fb
Vergogna!!!😡😡
Jennifer Sala 10 mesi fa su fb
Fosca Cereghetti
Orfano Deby 10 mesi fa su fb
Dovrebbero fare come alla coop se sei andato al cinema metti il biglietto e non paghi..
Ismy Tiz Petrocchi 10 mesi fa su fb
Sempre a lamentarvi! Fate i frontalieri invece di beneficiare sfruttando la Svizzera! Qui non vi va mai bene niente tranne che per i soldi che ricevete...che tristezza questa parte di popolo!
Gabriella Tettamanti 10 mesi fa su fb
Certo i soldi che i comuni mortali ricevono non bastano ad arrivare a fine mese. Affitto, assicurazione malattia, viveri. È solo la realtà dei fatti.
Katia Ferri 10 mesi fa su fb
Chi va al cinema a lugano...principalmente è cittadino svizzero o comunque domiciliato nel Luganese. Non vedo cosa possa centrare la sua lamentela con il discorso "frontalieri " ...visto che la polemica era x tutt'altro.
Micaela Scalabrini-Sette 10 mesi fa su fb
Katia Ferri questa manco li legge gli articoli a lei basta buttare merda sul prossimo
Ismy Tiz Petrocchi 10 mesi fa su fb
Katia Ferri appunto! Facciano i frontalieri! Vanno a vivere in Italia dove tutto costa meno! Non mi sembrava molto complicato da capire visto che si parla di ticinesi....
Ismy Tiz Petrocchi 10 mesi fa su fb
Micaela Scalabrini-Sette arrivata la dottoressa amata da tantissime persone😂😂! E non ho sputato merda; sono educata!
Danila Lunghi 10 mesi fa su fb
Ismy Tiz Petrocchi vedo che in Ticino lamentarsi è diventato sport nazionale! ! Io gli consiglio di provare a vivere in un altra nazione poi forse si accorgeranno di come si sta bene in Svizzera ( pur riconoscendo che le cose non vanno come una volta)!!
Micaela Scalabrini-Sette 10 mesi fa su fb
Ismy Tiz Petrocchi triste davvero triste
Ismy Tiz Petrocchi 10 mesi fa su fb
Danila Lunghi infatti!!!! E la spesa ecc in Italia la pizza anche adesso anche il cinema....
Tiziana De Luca 10 mesi fa su fb
Tu vai al tuo paese invece!
Luca Pi 10 mesi fa su fb
Io non so che cazzo si lamentano sti tipi. Qui SOLO il cinema 40.- P&R??? Altri venti senza problemi. E se poi vuoi na bevanda altri 10-12. quindi....70-75.-
Ismy Tiz Petrocchi 10 mesi fa su fb
Tiziana De Luca ????? Traduzione grazie!
Tiziana De Luca 10 mesi fa su fb
Da dove arrivi ?dai Balcani !ma lo sai almeno che il frontalierato esiste da oltre 60 anni!
Katia Ferri 10 mesi fa su fb
Carissima Ismy Tiz Petrocchi una famiglia non può spendere 150chf in 3 x portare il figlio al cinema!! Non crede sia troppo x chiunque??? Perché un cittadino svizzero deve sentirsi obbligato a spenderli fuori casa sua?? E io le sto parlando da italiana frontaliera... Se fossi svizzera residente, purtroppo sarei costretta anche io a venire oltre frontiera...sicuramente a malincuore
Ismy Tiz Petrocchi 10 mesi fa su fb
Katia Ferri certo che ognuno può spendere i suoi soldi dove vuole, ci mancherebbe. Per noi 51.20 fr al cinema non sarebbe un furto! Questi sono i prezzi! Noi siamo Svizzeri, spendiamo in svizzera perchè così per noi è giusto. Poi che capiti di andare oltre confine ci sta, ma continuare a lamentarsi di tutto quello che il Ticino offre paragonando sempre tutto all'Italia (e sono ticinesi o residenti) non mi sta proprio bene. Gli stessi sono quelli che poi si lamentano dei frontalieri che rubano il lavoro a loro, che le paghe sono basse per colpa dei frontalieri ecc ecc! Ecco, spero di essermi spiegata un po' meglio!
Lucrezia Novelli 10 mesi fa su fb
Ismy Tiz Petrocchi 51.20 chf di cinema sono un furto anche per noi infatti, basta leggere i post
Ale Gabber 10 mesi fa su fb
Samuele Samu Pipita Prestifilippo
Nussy Sky 10 mesi fa su fb
Gentili Clienti, con il presente post ci teniamo a ribadire date le numerose reclamazioni ricevute che il parcheggio davanti allo stabile del CineStar di Lugano, "Park&Ride Resega", è interamente gestito dal Comune di Lugano e Trasporti pubblici luganesi SA e loro è stata la decisione di rendere a pagamento questo stesso parcheggio, il CineStar non incassa nulla di questi soldi. Siamo coscienti che questo cambiamento potrebbe creare diversi disagi ai nostri clienti, i nostri parcheggi situati dietro lo stabile invece rimarranno gratuiti per i clienti del cinema. Sperando nella vostra comprensione, Cordiali Saluti. CineStar ha scritto questo
Mo Ni 10 mesi fa su fb
@cinestar: sembra una mossa politica per rendervi la vita impossibile allora... ridicolo...
Luciano Leo 10 mesi fa su fb
E assurdo per le persone e per le imprese stato tiranno
Araceli Togni 10 mesi fa su fb
Stanno rovinando sia ditte che privati
Barbara Prestigiacomo 10 mesi fa su fb
Dovete replicare
Lucrezia Novelli 10 mesi fa su fb
peccato che i parcheggi situati dietro saranno 40/50, pertanto come se non ci fossero
Barcella Giuseppina 10 mesi fa su fb
Che vergogna...
Gerson Jhair Diaz Prada 10 mesi fa su fb
Tutto lo vedono come un negozio i clienti pagano più ogni volta che vogliono andare al cinema
Oliviero Riva 10 mesi fa su fb
Nel municipio di Lugano c'é la statua di Socrate morente, e per restare in tema stanno facendo la Lugano morente, svegliatevi!
Nussy Sky 10 mesi fa su fb
Vogliamo però dire che quei posteggi sono usati dai frontalieri..era comodo lasiare la macchina tutto il giorno senza pagare posteggio.
Riccardo Puxeddu 10 mesi fa su fb
Se erano liberi dove sta il problema? Meglio andare tutti in giro con la proprio auto anziché riempirne una?!- il fatto di dar sempre la colpa ai frontalieri di qualcosa ha innescato un meccanismo per il quale i residenti ci stanno quasi rimettendo di più. E' classico di alcuni politici fomentare il popolo al fine di fregarli meglio. Con la scusa di non far parcheggiare i frontalieri hanno messo i parcheggi a pagamento(salato)... non pensate che sia una scusa solo per incassare soldi?? In Italia lungo tutto il confine i comuni hanno realizzato parcheggi gratuiti dove i frontalieri possono lasciare le auto e utilizzare le navette o condividere l'auto. In Ticino hanno chiuso tutti i parcheggi gratuiti o li hanno fatti a pagamento... mi pare proprio che certi politici se ne siano infischiati dei cittadini, li hanno distratti coi discorso frontalieri e poi giù la stangata.
Nussy Sky 10 mesi fa su fb
Semplicemente ho detto che hanno fatto bene ha mettere posteggi a pagamento ma non prorpio così salati...io abito prorpio vicino al CineStar e il posteggio era sempre occupato dai frontalieri..sia al CineStar che quello vicino al cimitero dove fanno sempre il circo
Anna Bellini 10 mesi fa su fb
Si vabbè, ma il sabato è davvero ridicolo!
Riccardo Puxeddu 10 mesi fa su fb
Concordo. E' anche vero che il comune dovrebbe offrire sia parcheggi liberi che altrettanti a pagamento. Insisto col dire che la politica, con la scusa dei frontalieri, ha aggiunto un nuovo peso sulle vostre spalle e su quelle delle ditte/uffici che spesso si trovano a dove pagare il parcheggio per I proprio dipendenti. A parer mio e' proprio una politica sbagliata che anziché risolvere un provlema(se mai ce ne fosse uno), cerca di mungere i contribuenti. In Italia i parcheggi, gratuiti, li hanno realizzati per cercare di risolvere il problema; mi chiedo cosa sia stato fatto in Ticino..
Pat Albisetti 10 mesi fa su fb
Ecco in altra bella trovata che spingerà i residenti oltre frontiera. Bravi
Tarok 10 mesi fa su tio
che morti di fame, io sabato ci sono andato con moglie e due figli più paccone xl di popcorn.ho pagato quello che ho pagato ma almeno quelle due volte che vado al cinema ci siamo divertiti. se uno vuole andare in itaglia che vada pure io da buon ticinesotto mai ci sono andato e mai ci andrò.
rojo22 10 mesi fa su tio
@Tarok Tarok di nome e di fatto. Bravo!
neuropoli 10 mesi fa su tio
@rojo22 se ci vai due volte all'anno sono d'accordo con tarok, mentre se ci vai una volta al mese sicuramente NO.
matteo2006 10 mesi fa su tio
@rojo22 Tarok ha i soldi e se ne frega se andare al cinema per una famiglia costa come andare al principe leopoldo a fare aperitivo.
Tarok 10 mesi fa su tio
@rojo22 meglio tarok che barlafus. se vado due volte all'anno al cinema lo faccio da signore e non da barbone. madonna mia per 10.- tutta sta fiera neanche fossimo in una favelas
comp61 10 mesi fa su tio
una volta qui si stava bene, adesso continuano ad erodere il nostro margine finché tutto si fermera. Basta guardare piu giu.
Frank Betté 10 mesi fa su fb
Suona come un vero e proprio cartello che controllano il cinema. Ci sono molti cartelli il controllo di numerose attività economiche in Svizzera come per esempio, bowling. Inoltre, è accaduto a me nel 1989 durante il suo soggiorno nel cantone di Vaud e andò a la placette di acquistare 6 bicchieri di vino e il prezzo era troppo alto e poi ho chiesto quanto la riduzione di prezzo sarebbe acquistare venti-quattro bicchieri di vino e ci hanno detto che lo stesso prezzo al dettaglio, nessuno sconto. Questo è il modo in cui i cartelli di lavoro.
Anna Bellini 10 mesi fa su fb
Peccato che il cinema qui non c'entri proprio un fico secco.
Frank Betté 10 mesi fa su fb
È giá...
Elviana Ella 10 mesi fa su fb
UCI cinema Como for ever
Gabriella del Giudice 10 mesi fa su fb
Tutti a criticare gli italiani i frontalieri peró dp tutti in Italia a divertirsi e fare spese, complimenti ai ticinesi👏👏👏
Carlo Aieie 10 mesi fa su fb
Nessuno critica i frontalieri critichiamo chi permette le loro assunzioni.
Ivana Kohlbrenner 10 mesi fa su fb
Si dovrebbe considerare che i salari in Ticino sono di molto inferiori alla resto della Svizzera e ancora si dovrebbe considerare che le famiglie in Ticino non arrivano alla fine del mese.......se i frontalieri venendo da noi vivono bene a casa loro ...non si può asserire che i ticinesi in disoccupazione oppure in assistenza o ancora al lavoro con paghe non conformi alla ai costi in Ticino vivano bene in Ticino ....di fatto volenti o venti devono cercare prezzi a loro accessibili
Gabriella del Giudice 10 mesi fa su fb
Noooo ma quando mai... ci potete vedere come fumo negli occhi parlo degli italiani ma poi parlate la nostra lingua ascoltate le nostre canzoni e magari tifate anche qualche squadra del nord ma continuate a sputtarci veleno addosso siete davvero strani!!!
Carlo Aieie 10 mesi fa su fb
Ivana Kohlbrenner e quello che dico pure io... come puoi dire a un ragazzo che guadagna 2300fr al mese o 2500 .. stai im Svizzera e spendi in Svizzera??? Con che logica e coraggio???
Gabriella del Giudice 10 mesi fa su fb
Ivana Kohlbrennerallora prenditela con il tuo governo nn con gli italiani se a te offrirebbero un salario di sei mila euro a Milano che fai rifiuti?
Martin Fazzini 10 mesi fa su fb
Ma tutti chi??? Guarda che la maggioranza dei ticinesi e gl'italiani nati in svizzera come me ce l'hanno coi datori di lavoro.. voi fate ciò che conviene per sopravvivere e fate bene a patto che siate contenti e soddisfatti di ciò che vi viene dato!
Michi Berna 10 mesi fa su fb
Faccio davvero fatica ad esprimermi senza insultare nessuno. I ticinesi non c'è l'hanno con i frontalieri, sono incazzati neri con chi ha rilasciato troppi permessi. Non dimenticate che siete in 65000 a LAVORARE da noi ( e ribadisco lavorare non rubare o altro) ma questo innesca un meccanismo di mancanza di lavoro per NOI perché ovviamente voi costate meno. Questo a sua volta innesca un meccanismo di abbassamento dei salari e quindi nessuno di noi può permettersi certi lavori troppo poco pagato e da qui ulteriore richiesta di manodopera italiana (è un circolo vizioso). Questo in buona parte permesso dalle nostre autorità con la scusa di favorire l'importazione di aziende estere ( che poi pagano tasse di favore o non pagano del tutto) e inoltre buona parte sono ditte italiane che assumono solo cittadini italiani. E' DI QUESTO CHE NE ABBIAMO PIENE LE PALLE.
Gabriella del Giudice 10 mesi fa su fb
Guarda che nella svizzera tedesca nn é diverso voi avete gli italiani noi i tedeschi e che vogliamo fare una guerra tra poveri?
Martin Fazzini 10 mesi fa su fb
Gabriella da come hai risposto alle persone finora... è inutile perdere tempo per farvi capire la nostra siruazione.. che risposta è parlate la nostra lingua? 😁😂😂 e sopratutto sempre sto calcio di mezzo.. un paese che va a puttane come il nostro ticino e ancora a pensare al calcio che resta straimportante in un paese dove i milioni dovrebbero girare per il popolo italiano terremotato per esempio..
Carlo Aieie 10 mesi fa su fb
Nessuno è contro i frontalieri. Nessuno li odia. Odiamo chi permette che noi residenti non abbiamo un giusto stipendio.
Gabriella del Giudice 10 mesi fa su fb
Martin Fazzini nn pensare che da noi é diverso ma insultarsi su fb nn cambia la situazione e nn centra la nazionalità tutti vogliamo lavorare per vivere con dignità...
Marchino Rossini 10 mesi fa su fb
E le discoteche e locali notturni sono molti svizzeri che ci vanno in Italia
Ana Sofia 10 mesi fa su fb
Gabriella scusa ma in svizzera tedesca si guadagna quasi il doppio rispetto al Ticino... ci vivo.. solo dove lavoro io rispetto al ticino ci sono 4.- di differenza all'ora! Fatti due calcoli.. e il caro vita spesso e volentieri è anche più basso.. come la Cassa Malati, assicurazione auto, targhe e a pari merito ci sono gli affitti.. anzi se si va un po' fuori dalle città è anche più basso! Io so che c'è gente che prende 5700fr puliti in ufficio mentre in Ticino prenderebbe 4000 scarsi! La spesa? Costa tale e quale al ticino..
Ivana Kohlbrenner 10 mesi fa su fb
In generale i ticinesi non detestano nessuno siamo tranquilli in ogni senso abbiamo però un gravissimo problema con il ns sistema politico ...che in pratica ci ha svenduto. Questo modo di fare comunque a breve dovrà forzatamente essere corretto .... non c è altro da aggiungere ne in bene ne in male i fatti sono quelli. In Ticino la barca est piena per giunta viviamo male ....da anni
Giorgio Bernotti 10 mesi fa su fb
Michi Berna Esatto !!!! Il frontaliere è visto male di prima persona perché sarebbe quello che porta via il lavoro ai ticinesi, ma se il frontaliere viene qui a lavorare è perché, per legge può farlo. È colpa della legislatura che permette questo !
Gabriella del Giudice 10 mesi fa su fb
Ana Sofia io nn so gli affitti in ticino quanto costano ma qui sotto i 2000 fr nn trovi e se guadagni 5700 fr. e hai figli fai la fame...
Simone Öncel 10 mesi fa su fb
Guarda che solo gli idioti ce l'hanno con i frontalieri in prima persona (e aihmè di idioti ce ne sono tanti). Tutti gli altri ce l'hanno con la nostra politica che non riesce a trovare una soluzione al problema, perché di fatto è un problema, quello per cui le aziende Ticinesi assumano frontalieri a stipendi di lusso per un italiano e da fame per uno Svizzero. Detto questo, l'Italia è, per quanto mi riguarda, uno dei paesi più razzisti al mondo, basta guardare i vostri programmi in tv dove nn si sente altro che merda contro gli stranieri. Non è che dovete sentirvi ora offesi perché qualcuno fa lo stesso con voi.
Gabriella del Giudice 10 mesi fa su fb
Io nn sn tra quelli forse guardando la mia foto profilo capirai il perché
Simone Öncel 10 mesi fa su fb
Lo so lo so, e io non sono uno di quelli che ce l'ha con gli italiani. Era x fare capire che tutto mondo è paese. Siamo tutti stranieri in questo mondo e ci sarà sempre qualcuno che criticherà per questo, l'importante è fregarsene. Ma il fatto che il frontalierato sia un problema non implica che allora uno svizzero che si lamenta dei frontalieri non possa andare in Italia a fare spesa. Certo che se uno invece odia gli italiani così a priori allora si hai ragione a dire che nn deve andare in Italia.
Gabriella del Giudice 10 mesi fa su fb
Giusto!!!
Ana Sofia 10 mesi fa su fb
Gabriella del Giudice un guadagno di 5700 fr a testa con figli non vivi?? Urca.. io vivrei bene anche da sola con figli.. poi dipende quanti.. in ogni caso per i figli esiste anche il padre che deve aiutare.. (discorso troppo lungo) Comunque al giorno d'oggi pure in ticino gli affitti si aggirano attorno ai 2000fr.. quelli a meno sono degli anni '80/'90..
Gabriella del Giudice 10 mesi fa su fb
Io dicevo un padre di famiglia che guadagna 5700 beh ti garantisco che a zurigo ci vivi e basta nn puoi permetterti una pizza e le vacanze le fai sul balcone
Viviana Caprani 10 mesi fa su fb
Almeno facciamo girare L' economia da voi! Quando venite in Svizzera non lasciate nemmeno un centesimo! In più venite a lavorare qui
Selin Decri 10 mesi fa su fb
vai vivi così ti voglio👊🏼👊🏼
Alberto Oporto 10 mesi fa su fb
Il Mercoledì in Italia cinema a 2 Euro
Paolo Spx Spx 10 mesi fa su fb
Che tristezza almeno al week lascia aperto ...
Muriel Rovelli 10 mesi fa su fb
Fai due passi e il posteggio è gratuito
Giorgia Ceronetti 10 mesi fa su fb
Giulio Rezzonico, direi, a te la parola
Giulio Rezzonico 10 mesi fa su fb
Non ci sono più parole.. è stato detto tutto 😠 Del problema si è accorto chiunque, meno che la città stessa..
Nelson-Sere Rocha Gouveia 10 mesi fa su fb
Ok ridicolo siamo d'accordo!! ma la gente che posteggiava lì a gratis e andava a farsi i comodi suoi in giro?? Non c'erano mai posteggi liberi quando volevi andare al cinema! Secondo me bisogna fare come al casino chi va per vedere un film fai vedere il biglietto e alla fine ti timbrano il posteggio gratis altrimenti fanno bene a far pagare
Ul Cunili 10 mesi fa su tio
Permette il posteggio a prezzo di favore per i frequentatori del cinema? Timbrando il biglietto direttamente alla cassa dello stesso?
comp61 10 mesi fa su tio
@Ul Cunili troppo intelligente non ci arrivano. Cmq vorrebbe anche dire favorire un esercizio piuttosto che un altro e mille storie.......
Marzio Fontebasso 10 mesi fa su fb
😂😂😂😂😂😂
Disà 10 mesi fa su tio
Dove sono i 404 pollici in su dello stesso articolo in cui a lamentarsi sono i lavoratori frontalieri ?
Giorgio Bernotti 10 mesi fa su fb
È veramente assurdo che per vedere un film, una famiglia debba sborsare CHF 50.- ! Nell' articolo si legge anche che "l'esodo dei cinefili ticinesi verso le sale italiane, è ancora presto." Peccato però che non sanno che già l' UCI Cinema di Como proponga per ogni secondo mercoledì del mese, il cinema a 2 EURO p.p e con i parcheggi gratuiti ! Oppure nel resto dei giorni con meno di 10 euro p.p
Carlo Aieie 10 mesi fa su fb
Verisssimo !!!! Film a 2...3 euro !!!! 7 e 9 quelli 3D !!!!! Se fai account da casa scegli il posto da casa... e super top che qua manco sanno cosa sia... LE POLTRONE VIP !!!! ahaha qua uscirano nel 2030 forse.
Juan Carlo Herrera 10 mesi fa su fb
Ticino indietro anni luce, sempre detto
Renata Destefani 10 mesi fa su fb
A Verbania cinema d'autore il lunedì € 5 e parcheggi gratis
Alessia Donzelli 10 mesi fa su fb
Ormai siamo praticamente costretti a varcare il confine per tutto! Una famiglia di 5 persone come la mia, con un tenore di vita medio, non può più permettersi nulla qui da noi! Mi spiace che sia così, ma d'altra parte, se voglio portare i miei figli ad un cinema, o a mangiar fuori anche solo una pizza non ho parecchie altre soluzioni.
Jenny Pagani 10 mesi fa su fb
👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻giusto Ale !
Marchino Rossini 10 mesi fa su fb
Allora vi è comoda la nostra Italia!
Micaela Scalabrini-Sette 10 mesi fa su fb
Marchino Rossini eh certo non lo sapevi ....giudicano e sputano sentenze ma al sabato li trovi tutti alla Bennet
Nathalie Ferla-Bondietti 10 mesi fa su fb
Vero! Io ieri ho fatto 400€ di spesa in Italia ma avevo tipo 5kg di carne e due carrelli pieni!! Qui con la stessa cifra è tanto se ne riempi uno! E senza carne!😞
Paula Morotti 10 mesi fa su fb
Brava vai poi a lavorare anche in Italia 🇮🇹!!!!
Lucilla Ferrara 10 mesi fa su fb
Bisognerebbe capire però se vale la pena strafocarsi di quintali di carne, riempire carrelli all'inverosimile, per poi buttare metà del cibo perché è andato a male. Non sarà il suo caso, forse, ma la Svizzera è uno dei primi posti al mondo per spreco di cibo che finisce nei rifiuti. L'unico guadagno è comperare in Ticino, far girare i soldi qui, ma comperare meno, solo quello di cui si ha bisogno. E il tempo libero ricavato lo si utilizza per portare i bambini nei boschi, non farli stare in colonna per andare alla Bennet...
Andrea Maule 10 mesi fa su fb
gia che ci siete nel venire qui portate anche l'immondizia.
Casalinuovo Diana 10 mesi fa su fb
Forse direbbe che almeno chi spende in Italia la vostra economia gira.... Mentre gli italiani che vengono qui SOLO per lavorare qui lasciano ben poco... E conviene si andare dove costa meno lo facciamo un po' tutti.
Ismy Tiz Petrocchi 10 mesi fa su fb
Micaela Scalabrini-Sette noi no!
Sabrina Cadeddu 10 mesi fa su fb
Marchino Rossini certo, come a noi italiani è comoda la Svizzera per l'offerta di lavoro che offre.
Alessia Donzelli 10 mesi fa su fb
Guarda, Marchino Rossini sono comunque italiana anch'io! Qui non è una sorta di "guerra" Italia Svizzera, è semplicemente un dato di fatto! Per quanto riguarda il discorso frontalieri, la colpa è istituzionale, meglio non entrare in merito
Tony Guadagnini 10 mesi fa su fb
Come a voi è comoda la svizzera per lavorare no? Voi fate girare la nostra economia lavorando, gli svizzeri fanno girare la vostra spendendo. Un po' per uno
Alessia Donzelli 10 mesi fa su fb
Bravo! Giusta affermazione
Tony Guadagnini 10 mesi fa su fb
Come te in un qualche ufficio a guadagnare 2000€. Ma per piacere, con ste sparate senza senso
Christina Rosamilia 10 mesi fa su fb
Non vedo dove sia il problema visto che esiste la libera circolazione.
Tony Guadagnini 10 mesi fa su fb
Micaela Scalabrini-Sette Come te in un qualche ufficio a guadagnare 2000€. Ma per piacere, con ste sparate senza senso
Priscilla Canova 10 mesi fa su fb
Io parlo per me...quello che compro uso...o al massimo esistono i congelatori...! Dipende dal nucleo familiare...! Comunque i bambini nei boschi posso...vanno...non è quella mezz'ora di spesa che li rende dei "prigionieri della Bennet"😂
Emanuel Emi Bajas 10 mesi fa su fb
Si, dal sabao alla domenica, come per voi dal lunedì al venerdì
Emanuel Emi Bajas 10 mesi fa su fb
Si, dal sabato alla domenica, come per voi la Svizzera dal lunedì al venerdì!
Gianluca Grande 10 mesi fa su fb
Scusate ma io non me la sento di fare poca spesa alla coop per poi non ritrovarmi niente nel carrello e niente nel portafoglio. La spesa in Italia ci sta, come qualcuno dice, esistono i congelatori e in più mi porto i bambini anche all'eurospin, si, in quei discount. Perché li dovrei portare più volte a settimana alla coop a fare due compere da svuotaportafoglio? In famiglia c'è comunque posto per lo svago di tutti, con un beneficio in più....arrivare a fine mese e avere due soldi, ad esempio per andare alla spa di Rivera o allo zoo di Basilea....
Sandro Xsandro Xandro 10 mesi fa su fb
ragazzi/e finitela con questa lotta continua di parole, italia svizzera, io amo e rispetto la svizzera e gli svizzeri, un po' odio la mia italia per colpa della politica, vogliamoci bene non ci diamo sempre contro, sono altri che danno fastidio alle 2 nazioni.
Micaela Scalabrini-Sette 10 mesi fa su fb
Non hai capito bene
Daniela Elisa Roverselli 10 mesi fa su fb
ricordo tanti tanti tanti anni fa quando in occasione di una gita in Svizzera si aprofittava per fare la spesa perchè tutto molto conveniente....
Sandro Xsandro Xandro 10 mesi fa su fb
Daniela Elisa Roverselli ai tempi della lira forse
Jeremy White 10 mesi fa su fb
Noi siamo in 6...e magari ti capisco anche meglio
Liliana Lavallata 10 mesi fa su fb
Casalinuovo Diana a parte che noi italiani veniamo a fare anche lavori,voi che avete la puzza sotto il naso,non volete fare! Pagati molto meno di voi tra l'altro...per cui è meglio far silenzio!
Nathalie Ferla-Bondietti 10 mesi fa su fb
Ho tre figli maschi e in casa siamo in 6...con uno stipendio solo, guadagnato qui in Ticino, c'è poco da strafogarsi cara Lucilla Ferrara!
Monica Fregonese 10 mesi fa su fb
Bastava che posteggi zona cimitero, zona blu, o stadio lato Trevano che non spendeva così tanto e si faceva due passi.
Tania Gabriela Delgadillo Gamboa 10 mesi fa su fb
?
Monica Fregonese 10 mesi fa su fb
Stadio entrata via Cornaredo 50cts ora sera e festivi gratis. Cimitero 2.5 con disco blu gratis e anche lì sera e festivi gratis. Poi ci sono dei posteggio vicino cinema che anche lì 50 cts ora e orari serali e festivi gratis..😊
Massimo Nasoni 10 mesi fa su fb
cmq in italia (Varese) si lamentano per 2 euro ogni ora,ed in centro dopo le 20 in autosilo 2 euro tutta la serata,fate voi....
Antonella Ferilli 10 mesi fa su fb
Organizziamo le spedizioni tutti i venerdì sera, direzione UCI Cinema di Como 😂😂😂
Anna Bellini 10 mesi fa su fb
Il problema è solo il pomeriggio, non la sera.
Antonella Ferilli 10 mesi fa su fb
Non importa, è comunque sempre più conveniente 😂
Svizzeraefieradiesserlo 10 mesi fa su tio
I prezzi li sai anche prima, inutile lamentarsi dopo. Stan a cà.
Mabilo 10 mesi fa su tio
@Svizzeraefieradiesserlo Si, hai ragione!
rojo22 10 mesi fa su tio
@Svizzeraefieradiesserlo Poi, cominceranno a stare a casa i dipendenti del cinema, poi gli addetti ai parcheggi, poi , poi, poi.... Complimenti. Svizzeri intelligenti come te, Mamma Elvezia avrebbe dovuto buttarli con l'acqua sporca.
Brenno Arcara 10 mesi fa su fb
Troppo facile andare in Italia per ogni cosa. Quando vi arriva lo stipendio vi fanno comodo i soldi svizzeri eh 😌 Andare in Italia significa far guadagnare l'Italia. I vostri salari in Svizzera non si pagano mica da soli.
Carlo Aieie 10 mesi fa su fb
Spendere qua è comq stipendiare frontalieri. È lo stato che vuole che andiamo in italia a spendere dato che a noi non vuole far lavorare... il primo è il Governo, se vuole che spendiamo qua che ci dia la possibilità di guadagnare soldi lavorando.. ma è troppo lunga e detta e ridetta.. non so dove vivi se sulla luna... fa bene la gente ad andare in Italia..si chiama sopravvivenza !!!!!!
Enea Doga 10 mesi fa su fb
Pagassero nel modo giusto la gente non andrebbe in Italia a fare la spesa, al cinema o a cena...stipendi ridicoli e non rapportati alla formazione e al costo della vita attuale in Svizzera. Vergognoso.
Carlo Aieie 10 mesi fa su fb
Enea Doga bravooooo !!!!
Alessia Donzelli 10 mesi fa su fb
Evidentemente Brenno Arcara, tu avrai uno stupendo che fa si che i tuoi "vizi" possono essere sofdisfatti anche qui da noi... vorrei ricordarti che non è per tutti così
Mi Pa 10 mesi fa su fb
"troppo facile andare in Italia per ogni cosa".......già.......vale anche per la ricerca di personale.......................................-_-
Brenno Arcara 10 mesi fa su fb
Signor Carlo, non vivo sulla luna ma in Ticino, ho un lavoro in Svizzera, il mio stipendio è svizzero, e i soldi li spendo in Svizzera. Se preferisce, lamentandosi tanto del lavoro e degli stipendi svizzeri, può direttamente andare a vivere in Italia. Così vediamo dove trova più lavoro e stipendi adeguati. Ulteriore lato positivo, deve fare meno strada per andare al cinema se vive giù 😊
Giorgio Bernotti 10 mesi fa su fb
finché ti propongono stipendi da 15 CHF/h, una famiglia non può fare altro che andare a spendere dove fa più comodo alla proprie tasche. Lo stato vuole e impone la libera circolazione delle persone ? bene, allora devono anche accettare che le persone che pagano le tasse in Svizzera, vadano a a fare la "libera circolazione degli acquisti" !!! E nessuno deve obbligare un'altra persona a spendere i propri soldi dove non vuole !
Claudio Maiellaro 10 mesi fa su fb
Sicuramente c'è scritto da qualche parte il costo orario del parcheggio.... Guardare prima no?
Claudio Maiellaro 10 mesi fa su fb
Tariffe: CHF 650.-/anno CHF 65.-/mese CHF 500.-/anno o CHF 50.-/mese per aventi diritto domiciliati a Lugano CHF 0.50/h dalle 18:00-6:00 e la domenica UTENTI OCCASIONALI Giorni feriali dalle 06:00 alle 18:00: CHF 7.50 + CHF 1/h Giorni feriali dalle 18:00 alle 6:00 e festivi: CHF 0.50/h Soluzione al problema: Utenti occasionali state alla larga!
Anna Bellini 10 mesi fa su fb
E tu la chiami soluzione?
Claudio Maiellaro 10 mesi fa su fb
E tu posteggi l'automobile dove chiaramente da qualche parte c'è scritto costo 7,50 /1h + 1fr/h??
Anna Bellini 10 mesi fa su fb
È evidente che non se ne sono accorti, così come è evidente che praticare quella tariffa, il sabato pomeriggio, è un vero e proprio furto. Visto che il park & ride serve soprattutto per chi lavora in centro, una soluzione (intelligente, intendo) sarebbe quella di mettere la tariffa per i festivi anche al sabato. Almeno lì.
Claudio Maiellaro 10 mesi fa su fb
io credo sia stato concepito per chi lavora..... Si prende il suo bel abbonamento e tutto funziona, risparmi pure. Fatto il parcheggio pretendi prezzi vantaggiosi per chi va al cinema? Non se ne sono accorti???Questi non aspettano altro che incassare soldi. Dulcis in fundo La legge non ammette ignoranza.
Christian Bianchi 10 mesi fa su fb
Parcheggio stadio lato pompieri...dalle 19 e la domenica è gratis...in settimana -.50 cts all'ora per max 4 ore...questa era la soluzione. Al posto di fare polemica scrivendo articoli inutili, poteva informarsi prima la signora.
Anna Bellini 10 mesi fa su fb
Se (e sottolineo SE) è vero ciò che scrive Christian, RAGIONE DI PIÙ!!! Piazzare un park & ride di fianco a un altro con una tale differenza di prezzo è letteralmente fregare la gente. Certo la freghi una volta sola, ma non è assolutamente corretto, soprattutto se (se ho capito bene) a gestirlo non è un privato ma il Comune. Quanto alla legge che "non ammette ignoranza" (ovvietà che sanno anche i bagonghi del Burundi) è evidente che ti piace fare il fenomeno (ma altrettanto evidentemente non hai capito o non vuoi capire un bip di quello che ho detto)... Divertiti! :)
Claudio Maiellaro 10 mesi fa su fb
Non trovo la emoticon che sbatte la testa contro il muro 🤔
Anna Bellini 10 mesi fa su fb
Tranquillo, evidentemente non ne hai bisogno. :)
Claudio Maiellaro 10 mesi fa su fb
Grazie, ma non preoccuparti di me. Se un giorno ho bisogno di una Tuttologa forse prendo contatto con te 👍
Anna Bellini 10 mesi fa su fb
Di nuovo: tranquillo, evidentemente non ne hai bisogno. :)
Carlo Aieie 10 mesi fa su fb
Como uci cinemas trovi film a 3 euro. Parcheggio gratis. Pop corn e bibite basso costo. Molti piu film di quà a Lugano. Piu professionalità....piu casse... scegli il posto da casa se fai online..non fai colonna ecc... in piu gia che sei al uci ti mangi anxhe un bel bisteccone al Wild country praticamente all entrata del cinema... e si risparmia.... prossima volta vacci gia diretto in italia. Ti sta bene
Carlo Aieie 10 mesi fa su fb
Poi ce anche il Cinelandia che costa un po meno ma non so come sia... sempre como. Mio amico ce stato, ci sono le poltrone first class con poggia piedi.. le poltrone sono comodissime tipo le first degli arei...sistema audio nuovissimo...sempre a 2 passi dalla dogana. Il cinema è niovissimo !
Carlo Aieie 10 mesi fa su fb
11.90 euro cena + film al cinelandia como.... piu buono di 2 euro per il bar. Dunque 9.90 cena + film... wow ottimo direi.
Bruna Iozzi 10 mesi fa su fb
Carmen Poerio magri farsi una domanda del perché questi prezzi no?
Mi Pa 10 mesi fa su fb
grazie lega?
Lucia Mazzoni 10 mesi fa su fb
Che vergogna, schifooooo
Brigitte Gill 10 mesi fa su fb
Ridicolo 👹
Maira Gálvez 10 mesi fa su fb
Sol Adelaide Scerpella
Mi She Lee 10 mesi fa su fb
Tutti in Italia anche per i film al cinema allora 😧
Lara Daldini 10 mesi fa su fb
Tutti a criticare la Svizzera e i suoi prezzi e tutti ad "adorare" il Bel Paese per i prezzi bassi... Se sapessero che in Italia hanno il 0% di imposte sulla cultura e qui da noi invece è sempre il famoso 8%. Poi si lamentano se cantone e Confederazione tagliano su tutto per mancanza di soldi.. 🙄
Gladys Jelmini 10 mesi fa su fb
Beh in parte condivido il suo discorso, non fa' una grinza. Però bisogna anche dire che le rare volte che ci posso andare, due adulti e un bambino ci lascio più di 60.-, di cui 50.- solo d'entrata...se fosse un pochino più a buon mercato io ci andrei anche una volta in più...io cerco di spendere il più possibile in CH però ciò non toglie che a volte dire che si strapaga un po' tutto non è solo un sentito dire...
Stephan Kesslinger 10 mesi fa su fb
Mancano i soldi perché la gente non ha soldi.
Carmen Poerio 10 mesi fa su fb
Nulla da dire contro l'Italia????
Franco Nitti 10 mesi fa su fb
Che sono loro a far campare i cinema di Como e tutti i loro dipendenti.
Sergio Righetti 10 mesi fa su fb
Assolutamente no, a me piace. Purtroppo non ho trovato un posto di lavoro per venire a viverci
Giuseppe Guzzo 10 mesi fa su fb
Cosa c'entra l'Italia?? Sono cose tra voi svizzeri.
Claudia Pizzi 10 mesi fa su fb
Sempre asserito! Io con 18 euro pago 1 adulto e due ragazzine di 12 e 13 anni! A FLORENCE 💘 Povera cultura!
Lara Daldini 10 mesi fa su fb
In Italia la tassa sulla cultura è lo 0%, in Svizzera è l'8%. Il salario medio svizzero è di 4000CHF ca, in Italia è almeno la metà. Le iniziative per il cinema esistono anche in Svizzera, il lunedì da sempre esistono tariffe preferenziali, e con diverse banche, nonché operatori telefonici si va al cinema in 2 pagando solo un biglietto... La Svizzera non fa così pena come pensate 😉
Carlo Aieie 10 mesi fa su fb
Lara Daldini vai su uci cienmas.. e vedrai le 100mila offerte che cinsono... studenti..bambini..gruppi.. tessere.. entrate ridotte suo 3D... ecc ecc... poi vedi i 100 film che hanno mentre qua sono 5... poi ne riparliamo... ma dapprima vedi tutte le offerte che danno.. account online fai tutto da casa... ecc
Laura Togni 10 mesi fa su fb
Il lunedì una famiglia con bambini al Cinema non ci può andare... quindi già per le famiglie non va bene... noi siamo In 4... 4 biglietti più parcheggio minimo ci lascio più di 100 franchi e sinceramente lo trovo assurdo
Michi Berna 10 mesi fa su fb
L'operatore in questione è da oltre un anno che non lo da più. Anche io devo purtroppo dire che andare al cinema, uscire per una pizza o per qualsiasi altra attività in CH è troppo costoso. Chi abita vicino al confine è quasi obbligato ad andare in Italia e si era mente non gli do torto...
Potrebbe interessarti anche
Tags
lugano
parcheggio
posteggi
franchi
park and ride
park
cinema
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-20 13:55:28 | 91.208.130.86