Ti Press
MENDRISIO
14.01.2016 - 09:010

I soldi spariscono dal conto della morta: "È stata l’Arp"

Secondo la Camera di protezione i funzionari pubblici "hanno tenuto all'oscuro gli eredi"

MENDRISIO - Si è auto-pagato, prelevando dal conto bancario di una defunta il proprio compenso. Il tutto, due giorni dopo la morte di lei: senza perdere tempo. Anche perché tessera e pin li aveva già. Ha l’aria di un furto post-mortem il macabro episodio che ha visto protagonista (in assenza) un’anziana di Capolago venuta a mancare nei mesi scorsi. Ma il colpevole non è un ladro, o un topo d’appartamento, bensì un curatore nominato dall’Arp 2 di Mendrisio.

15'000 franchi spariti - I fatti: il 29 maggio scorso la signora C.*, 96 anni, affidata a un tutore da quattro mesi, viene a mancare. Due giorni dopo, l’Autorità regionale di protezione autorizza il tutore in questione a prelevare dal conto della defunta il denaro – 15mila franchi in tutto – come pagamento per le proprie prestazioni. Il tutto senza avvisare gli eredi. Che hanno presentato un esposto accusando Arp e curatore di "appropriazione indebita".

"Hanno tenuto all'oscuro gli eredi" - L’irregolarità, a quanto risulta, è emersa solo in un secondo momento, quando gli eredi hanno potuto accedere ai conti bancari della defunta. Questi ultimi, contattati da tio.ch-20minuti, parlano di «un grave abuso di autorità». In effetti la legge parla chiaro: in caso di decesso, i creditori (chiunque essi siano) devono rifarsi sugli eredi. Prima di Natale, una decisione della Camera di protezione lo ha confermato: i funzionari avrebbero "cercato di tenere gli eredi all’oscuro dell’operazione" si legge nel documento. Parte del maltolto, va detto, è stato già restituito ai legittimi proprietari. L’Arp di Mendrisio, da noi contattata, si limita al "no comment".

Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
eredi
arp
mendrisio
conto
protezione
oscuro
defunta
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-19 04:06:02 | 91.208.130.86