LUGANO
17.11.2015 - 17:130

Un successo la quinta edizione del World Forum per la pace

LUGANO - Il 5° World Forum per la Pace, svoltosi il 14-15-16 novembre 2015 e organizzato dall’Associazione Culture Ticino Network di Lugano, si è riconfermato, per il quinto anno di seguito, un grande evento ricco di dibattiti, momenti conviviali, intrattenimento e ospiti, ma soprattutto di grande solidarietà.

Sabato 14 novembre 2015, presso l’Università della Svizzera Italiana, si è tenuta la giornata inaugurale del Forum alla presenza del Sindaco di Lugano, Marco Borradori, la capoufficio delle pari opportunità, Marilena Fontaine, e la signora Eleonora Rossi del Consolato Generale d’Italia. Il momento clou del pomeriggio è stato sicuramente l’inizio della grande tavola rotonda, moderata dalla signora Cinzia Rigamonti, a cui sono intervenute Lidia Maggi, pastora e teologa, Samantha Caccamo, CEO Social Business Earth, e Miriam Camerini, regista e attrice teatrale, la quale hanno trattato il delicato tema “La condizione della Donna nel Mondo: a che punto siamo?”. Il dibattito, ricco d’interventi e opinioni, ha avuto gradi riscontri positivi tra il pubblico, il quale ha interagito con piacere con i moderatori durante la discussione, ponendo domande e questioni relative al tema.

Il pomeriggio è stato, inoltre, allietato dal Coro Incontrotempo gospel e spiritual di Milano, che ha svolto grandi esibizioni canore, tra cui una con la straordinaria partecipazione di Manu D dei Karma Krew. Infine, la giornata inaugurale è terminata con l’assegnazione del Premio Spyri a donne che si sono distinte in missioni di pace in Ticino, ma anche nel resto del mondo. Le vincitrici dell’edizione di quest’anno sono state: Esther Stella, presidente del comitato dell’associazione ATKYE e fondatrice del club “Donne per la Pace Ticino”; e Jennefer Espinoza, collaboratrice e volontaria presso l’orfanotrofio Bethany House Sto. Nino nelle Filippine, sostenuto dall’Associazione Culture Ticino Network.

Domenica 15 novembre 2015, ben 200 spettatori si sono uniti al Conservatorio della Svizzera italiana per assistere allo spettacolo solidale “Ballando e Cantando alle Donne nel Mondo” che ha visto protagonisti la scuola di ballo latino-americano “Rytmo e Passion Latina” l’associazione culturale “Monos como Palomas” e il coro di bambini “Arcobaleno a Pois”. Lo spettacolo ha raggiunto un grande successo, affermandosi una vera e propria celebrazione artistica della donna attraverso il ballo e il canto. Inoltre, la straordinaria partecipazione di Rosita Orlando, conduttrice dello spettacolo, ha reso ancora più significativo lo spettacolo.

Il giorno conclusivo del 5° World Forum per la Pace si è svolto al Palazzo dei Congressi di Lugano. La giornata dedicata alle scuole di lunedì 16 novembre 2015 è stata premiata con 300 partecipanti. Il palazzo dei congressi è stato trasformato per l’occasione in un vero villaggio della pace con 10 workshop a cura delle associazioni e fondazioni Kodra, Atkye, ASSEFA, Social Business Earth, il circolo culturale sardo, Katia Priolo di Atelier Arte del creare, l’atelier Apiart della dott.ssa Paola Parma e il teatro Argonauti di Giovanni Bortone.

Anche per l’anno 2015, l’Associazione Culture Ticino Network è riuscita ha rendere questo evento un importante strumento di comunicazione per il messaggio della pace e della solidarietà, soprattutto alle nuove generazioni rappresentanti il futuro. Quest’anno i fondi raccolti durante le tre giornate saranno devoluti ai due progetti dell’associazione quali: “Petali di Pace” un progetto per gli allievi ticinesi e il progetto “Cibo e Povertà” a sostegno dell’orfanotrofio Bethany House Sto. Nino nelle Filippine, per la quale l’associazione Culture Ticino Network contribuirà con l’acquisto di cibo e medicine per i bambini dell’orfanotrofio.

Associazione Culture Ticino Network ringrazia tutti coloro che hanno partecipato al 5° World Forum per la Pace, coloro che hanno contribuito all’organizzazione e tutti i volontari che si sono resi disponibili durante le tre giornate.

Per maggiori informazioni sulla nostra Associazione e sulle prossime attività e progetti: www.generazioninelcuoredellapace.ch

Potrebbe interessarti anche
Tags
pace
ticino
lugano
forum
associazione
culture ticino network
culture ticino
associazione culture
network
culture
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-21 06:07:01 | 91.208.130.87