CLARO
26.05.2015 - 16:320

Ricorso contro la costruzione dell'asilo irricevibile

Il Consiglio di Stato ha respinto il ricorso di un cittadino

CLARO - E' irricevibile il ricorso di un cittadino contro la decisione dell'11 novembre scorso del Dipartimento delle Istituzioni, Sezione degli Enti Locali, di ratificare lo stanziamento di un credito di 3,310 milioni di franchi per la costruzione di due sezioni della scuola dell'infanzia e di una cucina.

Il Municipio di Claro, attraverso una nota, informa che il Consiglio di Stato, attraverso una sentenza del 20 maggio 2014, sancisce l'irricevibilità del ricorso.

Il Municipio ricorda che contro la risoluzione del Consiglio Comunale del 5 luglio 2013 con la quale veniva stanziato il credito di costruzione un cittadino aveva già opposto ricorso arrivando fino al Tribunale Federale, il quale, in data 13 ottobre 2014, considerò il ricorso inammissibile.

Se il ricorrente non impugnerà questa decisione al Tribunale cantonale amministrativo l’edificazione della nuova sede della scuola dell’infanzia potrà prendere avvio.

 

Potrebbe interessarti anche
Tags
ricorso
claro
costruzione
consiglio
cittadino
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-19 22:33:51 | 91.208.130.87