MAROGGIA
21.07.2012 - 09:130

Violento incendio in casa e fumo in A2

Ignote le cause che lo ha generato. Intervento in massa dei pompieri

MAROGGIA - È stato particolarmente impegnativo l’intervento dei pompieri di Melide, supportati dai colleghi del centro di soccorso di Lugano, per un incendio sviluppatosi al terzo piano di una casa situata in via alle cantine a Maroggia. L’allarme è scattato poco dopo le 05:30 e sul posto sono intervenuti in totale oltre venti militi con nove veicoli.

La fiamme, che hanno interessato il terzo piano ed il tetto, sono state particolarmente violente e si sono propagate rapidamente. Come detto, visto l’entità dell’evento, sono stati fatti intervenire anche i pompieri di Lugano con ulteriori due autobotti e l’autoscala, necessaria per poter attaccare le fiamme dall’alto. Le operazioni di spegnimento si sono protratte per oltre due ore. A titolo preventivo sul posto sono stati fatti intervenire anche i sanitari del SAM con un’ambulanza ed il veicolo comando ma non si registrerebbero feriti. Le persone che si trovavano all’interno della casa si sono messe in salvo in tempo. Anche la vicina autostrada A2 è stata parzialmente invasa dal fumo nelle prime fasi dell’incendio. Sul posto sono intervenuti anche gli agenti del reparto mobile della Polizia Cantonale che hanno provveduto ad isolare la zona.

Le cause che hanno generato il rogo sono al momento ignote e sarà compito degli specialisti della Scientifica stabilire la dinamica dell’accaduto. Ingenti i danni allo stabile.
 

Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
incendio
casa
maroggia
posto
fumo
pompieri
a2
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-16 04:35:19 | 91.208.130.86