CADENAZZO
04.06.2012 - 07:230

Provoca due incidenti e fugge alla vista della polizia

Sbanda, ma all'arrivo deglia agenti scappa e si schianta contro una 500. La notte agitata di un giovane conducente

CADENAZZO - Provoca un incidente, ma scappa all'arrivo della polizia, e resta coinvolto in un secondo incidente. È stata una serata movimentata quella di domenica in quel di Cadenazzo. Erano circa le 23.30 quando in via Camonghè, un uomo al volante di una Volvo targata Ticino, perde il controllo del veicolo e finisce contro degli elementi prefabbricati in cemento posti all’altezza dell’incrocio con via Monte Ceneri.

Le informazioni su quanto accaduto non sono ancora ufficiali, ma al momento dell'arrivo della pattuglia della polizia, l'uomo - stando alle prime informazioni diramate da Rescue Media- schiaccia il piede sull'acceleratore e scappa in direzione di Robasacco. Inseguito dalla polizia e giunto a un  bivio, avrebbe fatto inversione di marcia tornando verso Cadenazzo dove avrebbe causato un secondo incidente tamponando una Fiat 500 che stava svoltando all’interno del posteggio annesso al ristorante del Bosco.

Qui il conducente è stato fermato dagli agenti della Polizia Cantonale. Sul posto sono intervenute tre pattuglie del reparto mobile,  oltre ai sanitari della Croce Verde di Bellinzona, che dopo aver prestato le prime cure hanno trasportato il giovane conducente all’Ospedale per ulteriori accertamenti.

 

Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
polizia
cadenazzo
conducente
incidente
arrivo
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-16 14:06:07 | 91.208.130.86