MEZZOVICO
13.05.2012 - 10:560

E' morto il 19enne finito nella scarpata

Il passeggero 21enne resta grave. Era riuscito a dare l'allarme dopo due ore, portandosi a fatica sulla strada

MEZZOVICO - Nel corso della notte sull'autostrada A2 in territorio di Mezzovico è avvenuto un grave incidente della circolazione stradale. Secondo quanto riporta la Polizia Cantonale, un 19enne automobilista domiciliato nel Luganese stava circolando in direzione sud. Stando ad una prima ricostruzione il ragazzo ha perso la padronanza dell'auto per cause che l'inchiesta di polizia dovrà stabilire. Dopodiché la vettura è uscita di strada per poi terminare la sua corsa in una scarpata a destra della carreggiata dopo essersi più volte capovolta per circa 100 metri.

Sul posto sono intervenute pattuglie del Reparto mobile Sottoceneri, i pompieri di Lugano nonché soccorritori della Croce Verde di Lugano che hanno prestato le prime cure al passeggero dell'auto, un 21enne pure domiciliato nella regione, per poi trasportarlo in ambulanza all'ospedale.
Il 19enne era già deceduto all'interno del veicolo a causa delle gravi ferite riportate. Il 21enne, che è riuscito a raggiungere fatica l'autostrada (pare dopo due ore dall'incidente, dopo essersi liberato dalla lamiere dell'auto) consentendo ad alcuni automobilisti di allertare la Centrale operativa della Polizia cantonale, ha riportato gravi ferite tali da metterne in pericolo la vita. Sul posto pure la Polizia scientifica per i rilievi del caso.
 

5 anni fa Auto finisce nella scarpata, gravissimo il conducente
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
polizia
mezzovico
19enne
auto
scarpata
21enne
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-16 17:43:11 | 91.208.130.87