CONFINE / TICINO
23.04.2012 - 14:550

Beppe Grillo: "Bignasca? Uguale a Jabba the Hutt"

Il comico italiano, nel comizio del suo 'Movimento a 5 stelle', non ha risparmiato battute sulla Svizzera... e sul Nano, paragonato al personaggio mostro di guerre stellari

LUGANO - Non sono mancate le frecciatine rivolte alla Svizzera, venerdì sera in piazza Cavour a Como, in occasione dello spettacolo/comizio di Beppe Grillo e il suo Movimento 5 Stelle.

Il comico è arrivato puntuale con il suo camper per presentare i candidati del suo movimento. Un breve intrattenimento musicale, ed è poi iniziata la presentazione video dei candidati grillini in una piazza gremitissima, da fare invidia alla concorrenza.

Grillo ha parlato di debito pubblico, di finanziamenti ai partiti, di energia, dell'orrido muro sul lago di Como e poi indicando verso le spalle della piazza (per altro sbagliando direzione), ha parlato anche di Svizzera. "Il mondo è finito - ha esordito Grillo -. Il sistema della crescita è finito. Il cemento è finito. 300mila persone nei cantieri sono state licenziate nel 2011. Il più grande produttore di cemento, una multinazionale Svizzera, mi ha scioccato. L'ho visto e mi ha detto: 'L'anno scorso abbiamo venduto il 50% di cemento in meno e quest'anno prevediamo l'80% in meno'. Gli ho chiesto: 'Allora avete già qualche idea alternativa?', mi ha risposto 'Non ce ne frega niente. Noi produciamo sempre la stessa quantità di cemento perché se abbassiamo la quota di produzione non ci arriverebbero i finanziamenti sulla Co2".

E poi con tono dittatoriale ha proseguito ammiccando alla piazza: "Italiani...Svizzeri... Tra un po' verremo anche lì. Come si chiama quello della Lega... Quello terribile... Paglianca...Pacianca...Bignasca! Mio Dio. Jabba the Hutt. In Guerre Stellari. Quello che spremeva i rospi e se li mangiava. Al confronto Bossi è il principe di Galles".

Lo show è infine proseguito con la presentazione dei candidati, un po' deludente a dire il vero. Giovani e non proprio preparatissimi i grillini hanno avanzato timidamente le loro proposte politiche. Ma, ancora una volta, pare che il peso del Movimento gravi tutto sulle spalle di Grillo, unica figura davvero carismatica di un movimento che rischia, almeno secondo i dati forniti dal comico stesso, di diventare il terzo partito del Belpaese.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
grillo
movimento
svizzera
cemento
piazza
comico
beppe grillo
beppe
jabba
candidati
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-18 15:48:01 | 91.208.130.87