TICINO
27.03.2010 - 12:370

La crisi domina il dibattito socialista

LOCARNO - La città sul delta della Maggia ha accolto stamani il Congresso straordinario del PS. La mattinata è stata appannaggio della stretta attualità, ossia la crisi economica e gli effetti che ha avuto a livello cantonale e nazionale.

Al vaglio del PS vi sono tre possibili risoluzioni. Con la prima il PS chiede che siano i lavoratori residenti i primi a beneficiare di un eventuale miglioramento della situazione economica, la seconda invece correbbe la creazione e definizione di una strategia di sviluppo dell'economia ticinese mentre la terza "vede" una piazza finanziaria senza segreto bancario.

La consigliera di stato Patrizia Pesenti, ricordati con commozione Elio Canevascini, Dario Robbiani e Bill Arigoni, ha invitato il PS a non abbandonare la strada intrapresa in direzione dello stato sociale.

 

Foto apertura: Ti-Press Samuel Golay


Potrebbe interessarti anche
Tags
ps
crisi
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-19 12:24:36 | 91.208.130.87