SVIZZERA
28.11.2017 - 14:590

Il Consiglio nazionale in breve

Domani è prevista la discussione sul Preventivo 2018 della Confederazione

 

BERNA - Nella sua seduta odierna, il Consiglio nazionale ha:

- AVS E REGISTRO FONDIARIO: deciso che il numero AVS va utilizzato quale identificatore per il registro fondiario informatizzato. In prima lettura, la Camera del popolo aveva proposto l'impiego di un nuovo identificatore settoriale utilizzabile esclusivamente in questo ambito la cui gestione sarebbe stata esternalizzata. Gli Stati, confermando l'attribuzione di un numero d'identificazione diverso da quello AVS, avevano deciso che questo andava gestito dall'Autorità federale di alta vigilanza. Oggi, il Nazionale è tornato sui propri passi ed ha approvato il ricorso al numero AVS, così come chiesto dal governo;

- PROTEZIONE DEI MINORENNI: ritenuto che il Codice civile svizzero necessita di un rafforzamento per quel che riguarda la protezione dei minorenni. In futuro l'obbligo di avvisare le autorità se vi è il sospettto che il bene dei bambini sia in pericolo sarà esteso a tutti gli specialisti che hanno regolari contatti professionali con minori;

- TRIBUNALE FEDERALE DEI BREVETTI: approvato all'unanimità una iniziativa parlamentare della sua Commissione degli affari giuridici che, alla luce delle le esperienze fatte nei primi quattro anni di esistenza, propone alcune modifiche della legge sul Tribunale federale dei brevetti intese ad agevolarne e a semplificarne il funzionamento. Determinati compiti non dovranno più essere riservati soltanto a giudici con formazione giuridica, ma poter essere svolti anche da giudici ordinari con formazione tecnica, ha spiegato la consigliera federale Simonetta Sommaruga, favorevole alla riforma. Gli Stati devono ancora esprimersi;

- TASSE DI GIUSTIZIA: approvato senza opposizioni una mozione della sua Commissione della gestione che chiede di adattare le basi legali per poter aumentare gli importi massimi delle tasse di giustizia riscuotibili dal Tribunale federale e dal Tribunale amministrativo federale. Per continuare a garantire l'accesso al tribunale, le tasse di giustizia non devono però essere aumentate in modo generalizzato. L'atto parlamentare va agli Stati che in settembre avevano adottato un'altra mozione di contenuto identico.

Ordine del giorno di domani (08.00-12.00):

- Preventivo 2018 della Confederazione.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Tags
tribunale
avs
tasse giustizia
tribunale federale
consiglio nazionale
giustizia
stati
consiglio
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-20 13:56:50 | 91.208.130.87