Facebook
SVIZZERA
09.11.2017 - 12:010

Maltrattamenti sugli animali: «Occorre migliorare i controlli»

Il Consiglio federale ha risposto ad un'interpellanza che menzionava la "fattoria degli errori" nel Canton Turgovia. «Siamo disposti a intervenire sul contenuto ma non sul numero di visite»

BERNA - Migliorare i controlli per evitare maltrattamenti su animali. Rispondendo a un'interpellanza dei Verdi dopo lo scandalo emerso nel canton Turgovia, il Consiglio federale si dice disposto a intervenire sul contenuto delle verifiche, ma non sul loro numero.

In una risposta pubblicata oggi, l'esecutivo afferma che un aumento dei controlli non servirebbe a niente, dato che la maggior parte delle ispezioni non rilevano infrazioni. Berna intende tuttavia verificare con i Cantoni la portata delle verifiche, che potrebbero per esempio essere condotte in funzione dei rischi.

Statistiche complete sul tema saranno disponibili solo il prossimo anno. Stando ai dati trasmessi dai Cantoni, nel 2016 sono state effettuate ispezioni in merito alla protezione degli animali su circa 14'800 aziende agricole. Di queste, il 19% ha commesso una o più infrazioni.

 

Commenti
 
Mauz 1 settimana fa su tio
Forse le ispezioni andrebbero fatte a sorpresa e non preannunciandole....
Zico 1 settimana fa su tio
@Mauz Argo 1 non ha insegnato nulla....
Mauz 1 settimana fa su tio
Ma dai?
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
controlli
animali
maltrattamenti
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-18 05:40:49 | 91.208.130.87