Keystone
BERNA
28.10.2017 - 09:550

UDC, Verdi e PBD riuniti oggi in assemblea

L'iniziativa popolare "Sì all'abolizione del canone radiotelevisivo" sarà al centro delle assemblee dei delegati dei Verdi, mentre l'UDC si focalizzerà sul tema dell'Islam radicale

BERNA - Come affrontare e gestire l'Islam radicale è il tema oggi al centro dei lavori dell'Assemblea dei delegati dell'UDC a Frauenfeld (TG). Oltre ai democentristi si riuniscono anche Verdi e PBD, che decideranno le parole d'ordine in vista della votazione sulla Billag.

Il recente caso dell'Imam radicale di Bienne dimostra che è assolutamente necessario intervenire, scrivono il presidente dell'UDC Albert Rösti e il segretario generale Gabriel Lüchinger nell'invito all'assemblea. I democentristi non intendono riconoscere l'Islam come religione ufficiale e non accetteranno mai una formazione statale degli Imam. «Il nostro ordine giuridico deve essere rispettato senza restrizione anche dai musulmani. Società parallele islamiche non devono in nessun caso essere tollerate». conclude l'invito ai delegati.

L'iniziativa popolare "Sì all'abolizione del canone radiotelevisivo" sarà al centro delle assemblee dei delegati dei Verdi, che si riuniscono a Riehen (BS), e del PBD, che ha appuntamento a Ennenda (GL). Il partito borghese democratico discuterà anche del futuro dell'assicurazione vecchiaia e della digitalizzazione, mentre i Verdi si pronunceranno su una risoluzione sulla diversità e qualità mediatica della democrazia elvetica. 
 

Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
verdi
udc
delegati
assemblea
pbd
centro
islam
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-24 17:53:01 | 91.208.130.87