BERNA
19.10.2017 - 17:300

Svizzeri all’estero favorevoli all’accesso ai loro dati

 

BERNA - Il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) dovrebbe poter trattare i dati privati di svizzeri all'estero. L'Organizzazione degli svizzeri all'estero sostiene il progetto in consultazione fino a venerdì con qualche riserbo.

Secondo questa revisione di legge il dipartimento può raccogliere i dati sulla loro salute, le sanzioni penali e amministrative e le misure di aiuto sociale che li riguardano. «Ma lo può fare solo caso per caso con il consenso della persona precisandole come i dati vengono trattati», sottolinea Ariane Rustichelli, direttrice dell'Organizzazione degli svizzeri all'estero.

L'Organizzazione degli svizzeri all'estero è una fondazione con sede a Berna la cui missione è di rappresentare e difendere gli interessi di circa 760'000 cittadini elvetici che vivono fuori dalla Confederazione.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
estero
svizzeri
dati
svizzeri estero
organizzazione svizzeri estero
organizzazione
organizzazione svizzeri
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-23 12:22:03 | 91.208.130.86