Ti Press
SVIZZERA
03.10.2017 - 10:080

Per un Parlamento indipendente dalle casse malati

Lanciata da un comitato composto prevalentemente da esponenti di sinistra un’iniziativa per eliminare i lgeami fra deputati e assicurazioni malattia

BERNA - I membri dell'assemblea federale non dovrebbero intrattenere alcun legame con gli assicuratori malattia. È quanto chiede un'iniziativa popolare "Per un Parlamento indipendente dalle casse malattia" lanciata da un comitato composto prevalentemente da esponenti di sinistra.

I promotori hanno tempo fino al 3 aprile 2019 per raccogliere le 100'000 firme necessarie, indica il Foglio federale di oggi, in cui si precisa che la proposta di modifica costituzionale soddisfa formalmente le esigenze legali.

L'iniziativa prevede una modifica dell'articolo 144 della Costituzione. Nelle intenzioni dei fautori del testo, «I membri dell'assemblea federale non possono essere membri di un organo di amministrazione, di direzione o di vigilanza di un assicuratore autorizzato a esercitare l'assicurazione sociale malattie o di un ente ad essa economicamente legato, né ottenere qualsivoglia compenso da parte loro».

In caso di approvazione della modifica della carta fondamentale, i parlamentari avranno sei mesi di tempo per sciogliere ogni legame con gli assicuratori pena la perdita del mandato.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
membri
modifica
parlamento indipendente
iniziativa
casse
malattia
parlamento
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-17 20:32:40 | 91.208.130.86