SVIZZERA
14.09.2017 - 11:560

Nessun dibattito urgente al Nazionale

Le tre interpellanze sul clima sono state trasformate dall'Ufficio della camera bassa in interrogazioni. Ora la palla passa al Governo

BERNA - Non ci sarà alcun dibattito d'attualità durante questa sessione parlamentare. Le tre interpellanze urgenti sul clima depositate sono state trasformate dall'Ufficio del Nazionale in interrogazioni urgenti. Il Consiglio federale dovrà rispondervi, per iscritto, entro la fine della sessione.

Nel loro atto parlamentare, i Verdi liberali chiedono al governo di rivedere al rialzo gli obiettivi di riduzione di gas serra. Il gruppo PVL, che cita i recenti avvenimenti capitati a Bondo, a Saas-Grund e il ciclone Irma, vorrebbe anche potenziare il principio del "chi inquina paga" per finanziare i costi di prevenzione.

I Verdi vorrebbero invece sapere quante persone in Svizzera vivono in zone che sono diventate pericolose a causa del riscaldamento ambientale. Per finanziare le misure di prevenzione propongono una tassa sui combustibili e i carburanti fossili. Anche i socialisti chiedono obiettivi più ambizioni, «prima che sia troppo tardi».
 
 

Tags
nazionale
dibattito
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-20 03:04:35 | 91.208.130.86