Keystone
SVIZZERA
08.09.2017 - 11:240

Diversi modelli per parificare i salari dei giudici federali

Per eliminare le disparità attuali è necessario un nuovo sistema salariale per i giudici del Tribunale amministrativo federale, del Tribunale penale federale e del Tribunale federale dei brevetti

BERNA - Per eliminare le disparità attuali è necessario un nuovo sistema salariale per i giudici del Tribunale amministrativo federale (TAF), del Tribunale penale federale (TPF) e del Tribunale federale dei brevetti (TFB).

Una proposta in questo senso è stata approvata nella sessione estiva delle Camere dal Consiglio nazionale, ma la Commissione degli affari giuridici del Consiglio degli Stati (CAG-S) ha deciso con 12 voti di andare più a fondo.

Il nuovo sistema retributivo, approvato dalla Camera del popolo con 111 voti contro 60, è stato elaborato dall'omologa commissione del Nazionale (CAG-N) e mira a correggere le disparità salariali tra i giudici neoeletti e quelli in carica da diversi anni. Esso prevede di introdurre uno stipendio unico per i giudici ordinari del TPF e del TFB nonché per i giudici del TAF. Il salario verrebbe calcolato in funzione dell'età ma anche dell'esperienza professionale.

La Commissione degli Stati ha deciso di rinviare l'esame del progetto, ritenendo opportuno valutare altre opzioni, in particolare l'introduzione di uno stipendio unico che tenga meglio in considerazione il fatto che i giudici sono magistrati eletti dal Parlamento.
 
 

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Tags
tribunale
giudici
disparità
commissione
sistema
nuovo sistema
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-18 18:55:37 | 91.208.130.86