GRIGIONI
07.05.2012 - 14:320

Spunta il coltello, tre persone all'ospedale

Momenti di alta tensione al centro di transito per richiedenti asilo a Cazis, nel cantone dei Grigioni

CAZIS - Sono tre i feriti trasportati all'ospedale. I disordini scoppiati nel centro per richiedenti asilo di Cazis hanno visto protagonisti tre persone. Due le persone arrestate: un 33enne palestinese e un 19enne dalla Guinea-Bissau.

Come riferisce la polizia cantonale dei Grigioni, poco dopo la mezzanotte, ancora per motivi da appurare, il palestinese 33enne e il 19enne africano sono venuti alle mani. A un certo punto è spuntato il coltello. Un 44enne algerino che, secondo il suo racconto avrebbe tentato da fare da pacere, mettendosi in mezzo tra i due.

Potrebbe interessarti anche
Tags
grigioni
ospedale
tre persone
cazis
coltello
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-19 06:26:58 | 91.208.130.86