Foto Polizia cantonale Zurigo
ZURIGO
21.04.2015 - 09:470

Polizia all'inseguimento di un cane nel tunnel del Gubrist

Gli agenti hanno chiuso al traffico la galleria e sono riusciti a recuperarlo e a restituirlo alla sua padrona

ZURIGO - Quando il video di un salvataggio di un cane in una galleria autostradale diventa virale. Sta facendo il giro del web l'intervento della polizia cantonale di Zurigo che lunedì pomeriggio, attorno alle 13, ha tratto in salvo un cane che correva spaventato all'interno della galleria del Gubrist, sulla carreggiata ovest della A1. Ironica la polizia cantonale, nel descrivere l'intervento sul suo sito Facebook: "Per una volta il cane ha voluto provare dal vivo la sensazione di attraversare una galleria e non soltanto attraverso un finestrino di un'autovettura".

L'animale era scappato nei pressi del Katzensee ed era corso in direzione dell'entrata autostradale di Regensdorf ed aveva imboccato il tunnel. La polizia cantonale zurighese ha chiuso la galleria ed è riuscita, grazie a un agente sportivo, a raggiungere e a bloccare il cane, che correva spedito.

Gli agenti che si sono occupati del salvataggio e del recupero del cane, hanno portato Fido (così è stato soprannominato dagli agenti della polizia cantonale zurighese, specificando che il nome dell'animale è da loro conosciuto) fino all'uscita autostradale di Weiningen dove è stato restituito alla sua padrona. L'identificazione è stata resa semplice grazie al micro-chip.

Per finire, un altro pizzico di ironia. La polizia zurighese, sul suo sito Facebook, ha scritto che non vi saranno denunce, nonostante il cane non sia stato in possesso di una vignetta autostradale.

Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
cane
polizia
galleria
zurigo
polizia cantonale
gubrist
agenti
tunnel
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-18 00:57:04 | 91.208.130.86