Keystone
GINEVRA
07.12.2017 - 14:140

Monta la polemica sul burkini

Le nuove disposizioni che permettevano l'uso del costume da bagno - entrate in vigore a settembre - sono state modificate. Ora le donne dovranno avere «nude le braccia e le gambe sotto il ginocchio»

GINEVRA - «Burkini sì. Burkini no». Continua il tira e molla politico a Ginevra riguardo ai costumi da bagno che coprono interamente il corpo (tranne la faccia, le mani e i piedi).

Le nuove disposizioni delle piscine ginevrine - appena entrate in vigore lo scorso primo settembre e che di fatto permettevano l'utilizzo del burkini - sono state nuovamente modificate ieri sera durante la riunione del Consiglio comunale. La Destra, con l'appoggio dei Verdi e di due indipendenti di sinistra, si sono imposti dopo lunghe discussioni. Ora le donne dovranno indossare un costume intero (o due pezzi) ma che lasci «le braccia nude» e che non «superi la lunghezza del ginocchio».

Dibattito acceso - La città sostiene di aver ricevuto solamente una richiesta in merito al burkini in cinque anni, ma il dibattito è comunque esploso in Consiglio comunale. Il cambiamento nel regolamento «dà l'impressione che si tratti di una rivendicazione delle donne musulmane», protesta sulle pagine della "Tribune de Genève" la deputata PPD Alia Chaker Mangeat. La Consigliera comunale fa notare che questo ha creato un'inutile polemica nella quale si sono gettati «gli estremisti e coloro che rifiutano il prossimo».

«Le catene e gli schiavi» - Molto diversa, invece, la visione dei fautori del divieto. «È come fingere che mettendo le catene agli schiavi, essi possano camminare liberi», sottolinea Pierre Gauthier, esponente della sinistra radicale, su "Le Courier". Per giustificare i cambiamenti avvenuti il primo settembre, le autorità responsabili avevano invocato un aggiornamento delle regole. Secondo la città, la prima preoccupazione riguardava l'igiene e in particolar modo quei bagnanti che vengono a nuotare utilizzando pantaloncini non adatti.

Commenti
 
sdanilo 4 gior fa su tio
Da quando in qua si fa il bagno vestiti ?!?!?
sdanilo 4 gior fa su tio
Da quando in qua si fail bagno vestiti ?!?!?
Bär 4 gior fa su tio
ma che schifo! bleah! entrare vestiti in piscina ma dai che mentalità e che "usanze" hahaah
Frankeat 4 gior fa su tio
@Bär A prescindere che non lo farei mai, ma perché "che schifo" entrare vestiti in piscina?
Bär 4 gior fa su tio
@Frankeat E riesci anche a chiederti perché?! Mha.. non sei mai stato in piscina? Si, ecco allora sai cosa voglio dire... già entrano lozzi figuriamoci coi vestiti... ciao beppe
Frankeat 4 gior fa su tio
@Bär Se il costume "lungo" è pulito, non vedo dove possa essere il problema. Oppure mi stai dicendo che tutti quelli che entrano nelle piscine, soprattutto d'estate, hanno bikini immacolati e soprattutto hanno il corpo pulito e lindo come come una rosa?
Frankeat 4 gior fa su tio
A parte il solito, sensato dicorso, che gli altri qui da noi pretendono tutto ma da loro non (ci) permettono nulla, mi domando secondo quale logica le donne DEVONO avere braccia e gambe nude. Non è certo più igienico. Oltretutto specificando che questa regola è per le donne, significa che se domani io andassi a nuotare a ginevra potrei mettere i pantaloni lunghi?
GI 4 gior fa su tio
Chissà cosa ne pensa la signora Illi ?
F.Netri 4 gior fa su tio
Stiamo davvero perdendo troppo tempo dietro a sti maomettani.
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
burkini
polemica
settembre
donne
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-12 09:11:19 | 91.208.130.86