ARGOVIA
08.11.2017 - 16:450

Leibstadt, riattivazione reattore slitta a fine anno

 

LEIBSTADT - La centrale nucleare di Leibstadt (AG), ferma dal 18 settembre per la revisione annuale, sarà riattivata soltanto alla fine di dicembre. Il gestore ha reso noto il nuovo ritardo causato dalla scoperta di altri elementi combustibili risultati non conformi ai requisiti.

Alla fine di ottobre, la società Kernkraftwerk Leibstadt (KKL) aveva annunciato che la revisione sarebbe durata dieci giorni più a lungo del previsto, fino al 17 novembre, a causa della scoperta di 16 barre di combustibile che non rispettavano i requisiti.

Nel frattempo sono stati scoperti altri 8 elementi non conformi e i responsabili della centrale hanno deciso di sostituirli. Il reattore conta complessivamente 648 elementi combustibili e i lavori rendono necessario un dettagliato esame da parte dell'autorità di controllo, che deve autorizzare la riattivazione, si legge nella nota.

La KKL ribadisce che la sostituzione delle barre di combustibile non ha nulla a che vedere con i segni di ossidazione riscontrati durante l'ultima revisione annuale, nell'agosto 2016, su 47 dei 648 elementi combustibili.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
leibstadt
elementi
elementi combustibili
riattivazione
revisione
reattore
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-17 18:43:17 | 91.208.130.86