GINEVRA
04.10.2017 - 14:330

Come ti smonto e rimonto un orologio svizzero

In attesa del Grand Prix d'Horlogerie de Genève, Gianfranco Ritschel, orologiaio da tre generazioni, mostra la sua arte

GINEVRA / MILANO - Saranno esposti ancora per poche ore a Palazzo Clerici di Milano i 72 orologi che parteciperanno al Grand Prix d'Horlogerie de Genève (GPHG). Un premio giunto quest’anno alla sua 17esima edizione e che incoronerà i modelli vincitori nella cerimonia in programma il prossimo 8 novembre presso il Théâtre du Léman di Ginevra.

Quella dell'orolgeria, d'altra parte, è una vera e propria arte antica che si tramanda da tempo e che richiede una manualità invidiabile, come mostra (nel video in allegato) Gianfranco Ritschel, orologiaio da tre generazioni.

E sono delle vere e proprie opere d'arte anche gli orologi pre-selezionati da una giuria indipendente di 28 esperti del settore provenienti da tutto il mondo, esposti in una delle sale più belle - Sala Tiepolo - di uno dei più belli e storici palazzi del capoluogo lombardo. «Siamo davvero lieti di essere qui a Milano, in Italia paese del lusso, delle belle cose e dell’eleganza. Valori che l’orologeria svizzera condivide», ha dichiarato Carlo Lamprecht presidente della Fondazione du Grand Prix d'Horlogerie de Genève ricordando l’importante contributo che quest’anno, come lo scorso anno, BMW Italia ha fornito. «Con loro condividiamo valori simili come l’eleganza, l’innovazione, l’affidabilità. Quest’anno abbiamo voluto offrire una novità che è una nuova creazione svizzera: per la prima volta qui a Milano, vengono esposti degli orologi il cui valore varia da 5000 franchi a 1,2 milioni di franchi, su un tavolo e non in una vetrina».

Gli orologi selezionati, sei per ciascuna delle 12 categorie in cui è suddivisa la competizione (Ladies’ – Ladies’ High-Mech – Men’s – Chronograph – Tourbillon and Escapement – Calendar – Travel Time – Mechanical Exception – “Petite Aiguille” – Sports – Jewellery – Artistic Crafts) si contenderanno la vittoria di uno dei 15 premi incluso il prestigioso ‘Aiguille d’Or’ (Lancetta d’oro) Grand Prix. Dopo la tappa di Milano, i modelli proseguiranno il loro tour: dal 12 al 18 ottobre saranno a Mexico City in due differenti location (Berger Joyeros e Salón Internacional Alta Relojería México). Poi a Taipei il 26 e 27 ottobre (al Mandarin Oriental) prima di andare a Ginevra dove dall’1 al 12 novembre saranno esposti al Musée d’Art et d’Histoire. Ultima tappa infine Dubai dal 17 al 20 novembre (Dubai Watch Week).

Potrebbe interessarti anche
Tags
milano
orologi
grand
grand prix
prix
grand prix horlogerie
prix horlogerie de
de genève
genève
ginevra
ULTIME NOTIZIE Svizzera
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-19 18:46:25 | 91.208.130.87