Keystone
LOSANNA
27.09.2017 - 15:000

Maggiore trasparenza sulla sicurezza dei trasporti pubblici

Per il Tribunale federale «esiste un interesse pubblico considerevole alla divulgazione degli incidenti in materia di trasporti pubblici»

LOSANNA - La divulgazione degli incidenti relativi ai trasporti pubblici riveste un interesse pubblico «considerevole»: lo dichiara il Tribunale federale (TF) oggi, dando ragione ad un giornalista svizzerotedesco in conflitto con l'Ufficio federale dei trasporti (UFT).

Richiamandosi alla legge federale sulla trasparenza, il redattore del giornale domenicale Sonntags-Zeitung aveva chiesto nel 2013 di poter accedere alle informazioni della nuova banca dati degli eventi (NEDB), relativi alle 26 principali aziende di trasporto elvetiche.

L'UFT aveva opposto il proprio veto, revocato successivamente dal Tribunale amministrativo federale (TAF). Contro quest'ultima decisione si è insorto a Losanna il Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni (DATEC).

In seduta pubblica oggi, il TF ha confermato il diritto del giornalista di accedere alla banca dati, in virtù del principio «particolarmente importante» della trasparenza. Esiste inoltre «un interesse pubblico considerevole alla divulgazione degli incidenti in materia di trasporti pubblici», hanno precisato i giudici.

Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
trasporti
trasporti pubblici
trasparenza
divulgazione
interesse pubblico considerevole
incidenti
interesse pubblico
divulgazione incidenti
pubblico considerevole
interesse
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-16 17:47:06 | 91.208.130.86