Youtube
SVIZZERA
25.09.2017 - 06:000

«Ecco il modo migliore per masturbarsi», parola di Srg/Ssr

Ha fatto scalpore un programma web della Srf che parla di sessualità in maniera spigliata e senza tabù, l'Udc: «Spendete così i soldi della Billag?», il Ps: «Anche questo è servizio pubblico»

BERNA - Ha fatto abbastanza scalpore una serie di video pubblicati sul canale Youtube della trasmissione web della Srf Youngbulanz. Argomento trattato nella serie Dr. Bock: la masturbazione femminile e maschile.

In “Masturbazione fai-da-te trucchi per lui e per lei” i due presentatori maneggiano - in maniera spiritosa e distaccata - dildo e falli fittizi di tutte le forme spiegando i modi migliori per raggiungere l'orgasmo, e pure che cosa è questo tanto osannato orgasmo. 

Qual è la presa migliore sul pene? Come funziona il clitoride? Quali sex-toys sono meglio? Temi che, secondo alcuni, possono anche... turbare: «Lo usano così il canone Billag?», tuona Verena Herzog (Udc) a cui fa eco la collega pipidina: «Sono video che potrebbero impressionare le giovani donne».

Per i contrari invece «il servizio pubblico ha anche questa funzione, quella di far cadere i tabù e sensibilizzare per prevenire», conferma Edith Graf-Litscher (PS). L'idea della Srf è quella di parlare di sessualità in modo diverso: «Vogliamo mostrarla in una forma lontana dall'ideale pornografico».

E voi che ne pensate? Dite la vostra nei commenti e nel sondaggio.

Commenti
 
Libano Fredo 2 mesi fa su fb
Faranno anche vedere come pulirsi il sedere?
Igor Gutschen 2 mesi fa su fb
ma facciamola finita con questo perbenismo; oggi più di un tempo è bene parlare di sesso in tv; sembra di essere tornati indietro di 30 anni di colpo
Dora Ceppi 2 mesi fa su fb
Non nascondiamoci dietro un dito ! Il tt a orari giusti e nn alla ora dei cartoni animati...ok?
Danylee 2 mesi fa su tio
Cara Edith Graf Litscher, questa è solo sessualità, che per alcune persone giovani o adulti diventa una sorta di allenamento da palestra, gratis o allenamento a pagamento. La sessualità per essere integrata in una vita umana dignitosa rispettosa deve passare dapprima da un'educazione all'affettività. Chi la fa oggi? La famiglia? La chiesa? I politici? No come al solito la delegano alla scuola. Noi, come scuola, cercheremo di farlo, voi come politici, cercate con delle leggi di eliminare tutta quella merda che gira sul web. Pena, ne saranno allievi che, guardando quella roba, penseranno che la donna possa essere solo un oggetto. Mi spiace, da insegnante, uscire con queste frasi pesanti, ma pensateci. Cercate di concentrare i vostri progetti su un'educazione all'affettività che oggi come oggi non si capisce più chi se ne deve carico o partecipare. Meditate.
moonie 2 mesi fa su tio
@Danylee il sesso per lo più (e anche per il termine stesso) è lontano dall'affettività. questo non significa essere lontani dal rispetto e vedere la donna come oggetto. tant'è vero che oggi come oggi ci sono tantissimi uomini oggetto grazie all'emancipazione femminile che non si vergogna più delle proprie esigenze sessuali, anche slegate dall'amore. È solo una questione culturale. gli uomini l'hanno sempre fatto e senza che nessuno si ponesse problemi, ma ora che anche le donne espletano le proprie esigenze apertamente, ne parla ecc, si grida allo scandalo moralista sul fatto che ci deve essere per forza un sentimento che leghi le persone. Non ho capito perché di questo discorso se ne deve per forza fare carico qualcuno, soprattutto se parliamo di persone adulte e consenzienti come in questo caso (poi possiamo discutere sull'opportunità di fare una trasmissione tv, ma ne è pieno l'etere, compresa la pornografia che ha poco della realtà oggettiva. Si è un po' in ritardo). la chiesa e la politica? per carità, non saprei cosa è peggio.... sicuramente la chiesa dovrebbe solo sotterrarsi su questo discorso, la politica non deve entrare nella sfera tanto privata, se non per condannarne gli abusi e in questo ha da sempre fallito.
Danylee 2 mesi fa su tio
Interessante. Peccato che ha fine registrazione video, al rientro a casa, dell'illustre Dr. Bock non ci sia stato un esame alcolemico o da sostanze "ganze" hehehe. Non sono un bigotto, ma sta farsa mi fa sorridere....... anche perché tanti giovani potrebbero insegnare a lui e alla scimmietta accanto come fare meglio". Sono d'accordo , soldi mal spesi" e puttanate fake in più, intese come spazzatura e disinformazione Web per i nostri giovani.....come se non ne avessero abbastanza. Il lato affettivo chi lo gestisce??????? Pirla! solo sesso sesso e sesso Ma sti due da dove vengono????? Ma chi vi paga????????
moonie 2 mesi fa su tio
@Danylee ecco Danylee come scadi tu per primo e poi vieni a fare la morale nell'intervento sopra... "la scimmietta" ... poi ti preoccupi che la donna venga considerata un oggetto, mentre tu come la consideri con questo appellativo? avrebbe dovuto fare l'affettiva dietro ai fornelli magari? ma per favore lavati la bocca del lato affettivo va perché non regge davanti all'ipocrisia di chi denigra le donne in quanto tali, sei il primo che chiede il rispetto e poi la insulta. tu da dove vieni? speriamo che nessuno ti paghi per queste becerate
Roberto Bianchi 2 mesi fa su fb
TROMBARE.
Oliver Lips 2 mesi fa su fb
sem querer...deu pra falar o artigo que te mandei. é esse daí. tlvz vc faça o mesmo sucesso em fds ou na BA toda! sucesso pra vc! Raquele Carvalho
Juri Blum 2 mesi fa su fb
Fanno bene.... ad orari giusti
Passi Andrea 2 mesi fa su fb
Va bene la cultura aperta ma spiegare come si fa una s... dai basta ci siamo arrivati tutti senza maestrini del.. c...
Michele Dotta 2 mesi fa su fb
Siamo veramente caduti in basso ...... poveri noi dove siamo andati a finire! Non ci sono altri argomenti più interessanti per fare audience?
Michele Dotta 2 mesi fa su fb
Io ho espresso la mia modesta e personale opinione e i miei genitori mi hanno insegnato che é giusto rispettare anche le opinioni degli altri ......
Sergio Oliboni 2 mesi fa su fb
Ma vada via al cüüü !!!!
Noam De Rienzo 2 mesi fa su fb
Diego Simona hanno ancora molto da imparare 😂😂
Diego Simona 2 mesi fa su fb
😂😂😂😂😂
Michelina Scalabrini 2 mesi fa su fb
Forza SSR/SRG vogliamo un tutorial su Youtube che ci spieghi come masturbarci, ma fatelo in fretta prima che perdiate le sovvenzioni e poi le "raspe" ve le fate da soli...
Amir Deranjic 2 mesi fa su fb
Secondo me l'idea è buona, ma non so se sono cose mettere su You Tube. Su un sito apposito andrebbe già meglio (parere mio), così anche meglio controllato. Perché purtroppo i bambini usano You Tube prima del vasino.
Maira Gálvez 2 mesi fa su fb
Niky Nikawry
Maira Gálvez 2 mesi fa su fb
Sol Adelaide Scerpella
Sol Adelaide Scerpella 2 mesi fa su fb
Laura Bernasconi 2 mesi fa su fb
ecco dove sono finiti i soldi delle partite dei derby hahahaha
curzio 2 mesi fa su tio
Se paragonato al resto della programmazione SSR... direi "Finalmente qualcosa di utile e interessante"
Tato50 2 mesi fa su tio
Argomento trattato nella serie Dr. Bock ......... Visto il cognome del Medico potevano mostrare come si fa qualche cosa d'altro ;-)
gabola 2 mesi fa su tio
Saranno contenti gli ottici
Renzo Lucini 2 mesi fa su fb
Non penso sia costato milioni... l'informazione c'è e non è volgare, non ci vedo nulla di male! Se si vuol far polemica sui soldi pubblici spesi male per la tv, si possono chiamare in causa numerose altre trasmissioni
Andrea Lucini Nuovo 2 mesi fa su fb
La cosa davvero scandalosa è che vengano ancora postati articoli scrivendo QUAL con l'apostrofo. Un errore da elementari.
Laura Bernasconi 2 mesi fa su fb
si scrive qual' con l'apostrofo perché non si può finire con la vocale. Altrimenti si dovrebbe scrivere quale è, e grammaticalmente é sbagliato Elementari....
Gisella Dietrich Gässli 2 mesi fa su fb
Laura Bernasconi "Qual è" sempre senza apostrofo, non è un'elisione. http://www.accademiadellacrusca.it/it/lingua-italiana/consulenza-linguistica/domande-risposte/lesatta-grafia-qual
Andrea Lucini Nuovo 2 mesi fa su fb
Laura Bernasconi prima di scrivere si informi, eviterà altre figuracce
Tania Pimpi 2 mesi fa su fb
Sdeeeeeeeng!😂
Marco Piscioli 2 mesi fa su fb
Previene malattie alla prostata 😬😜
Mike Mangini 2 mesi fa su fb
Quelli del ps non lo fanno troppo spesso sotto le lenzuola e per forza son soldi spesi bene per loro .... ma porca.....
Mirko Gobbi Vais 2 mesi fa su fb
Programmi del "c..." ? Ahahaha
limortaccituoi 2 mesi fa su tio
UDC si dimostrano i soliti uomini della pietra. I bambini hanno accesso al porno ancora prima di sapere cos'è il sesso. È giusto parlare senza peli sulla lingua e senza tabù. Dei moralismi dei soliti noti non ne abbiamo più bisogno.
Monello 2 mesi fa su tio
@limortaccituoi ...forse tu !
pontsort 2 mesi fa su tio
@limortaccituoi Allora visto che ci siamo introduciamo una fascia oraria per film 'educativi'. Così non si deve nemmeno fare lo sforzo di andare a cerarli su internet...
F.Netri 2 mesi fa su tio
@limortaccituoi Social-comunisti segaioli !!
limortaccituoi 2 mesi fa su tio
@F.Netri A proposito di bisognosi di educazione...
limortaccituoi 2 mesi fa su tio
@pontsort È una buona idea ;)
limortaccituoi 2 mesi fa su tio
@Monello Come al solito argomentazioni solide e inattaccabili ;)
Nicklugano 2 mesi fa su tio
Ma dove sono rimasti gli autodidatti? Anche questa ci vogliono "insegnare". Pori nümm...
Monello 2 mesi fa su tio
...per Fortuna sono arrivati ad insegnarci...noi non lo sapevamo.!!.presto insegneranno ai loro padri come si fanno i figli !
Paola Nelly Dellagiovanna Morandi 2 mesi fa su fb
😭😭😭😭😭
laloca 2 mesi fa su tio
peccato che non ci sia anche in italiano!
Frankeat 2 mesi fa su tio
@laloca Non ti basta il video?
aquila bianca 2 mesi fa su tio
@Frankeat ;-)))))))))))))))))))))))))))))) ;o)
Laila Berger 2 mesi fa su fb
Finalmente qualcosa di interessante!
Anna Nikki Giudici 2 mesi fa su fb
Io non riesco a credere che l'argomento masturbazione possa ancora turbare qualcuno, nel 2017... soprattutto se affrontato da un lato scientifico e non pornografico! Ma davvero non si riesce a vivere senza sciocchi tabù? Tutte le persone si masturbano, è una realtà che nessun bigotto può cambiare, quindi perché solo ad accennare all'argomento tanta gente va fuori di matto?!?
Pablo Creti 2 mesi fa su fb
Come diceva Woody Allen: è fare sesso con una persona che stimo veramente 😂
Andrea Micozzi 2 mesi fa su fb
Luca Tursi 2 mesi fa su fb
Signori siamo nel 2017! E poi si chiedono come mai a queste latitudini siamo così bigotti... deve cambiare la mentalità della gente! Qua si ha paura a pronunciare la parola sesso, il che è abbastanza ridicolo
Riccardo Longo 2 mesi fa su fb
Ma ti pare? L'intimita' è cosa personale e non serve la TV. Non si tratta di bigottismo ma di rispetto (valore che non esiste più)
Luca Tursi 2 mesi fa su fb
Riccardo Longo per l’appunto, mi pare che lei rispecchi in pieno quello che ho scritto!
Pepe Ticino 2 mesi fa su fb
Te hai bisogno della TV pubblica per sapere come masturbarti?
Laura Cambi 2 mesi fa su fb
Pepe Ticino io credo che si, ci sono ancora ragazzi presi dal bigottismo stretto che non sanno, oltre a come masturbarsi, come avere un rapporto sessuale. Meglio spiegarlo ai giovani, anche per una questione di rispetto reciproco (uomo-donna).
Luca Tursi 2 mesi fa su fb
Pepe Ticino no ma ignoranza di molte persone bisogna parlarne. Siamo indietro anni luce rispetto ad altre nazioni o popoli. Andiamo ancora a raccontare che i bambini li porta la cicogna
Laura Bernasconi 2 mesi fa su fb
Ma fatemi il piacere, l'informazione ce la siamo sempre fatta da soli...... rivsite varie nascoste sotto i materassi, e qualche filmetto sono sempre girati hahahaha mica c'era bisogno della televisione pubblica, che poteva spendere quei soldi in qualche documentario un po più interessante che insegnare a masturbarsi. Per fortuna hanno avuto il buon senso di mandarlo sulla webtv hahahaha
Luca Tursi 2 mesi fa su fb
Laura Bernasconi non sto parlando solo del fatto di masturbarsi.... il fatto che per molti il sesso è tabù, e si ha la paura è la vergogna di parlarne coi propri figli. C’è gente troppo chiusa! E dai commenti, non posso che averne la certezza. Basta vedere cosa è successo con la manifestazione sul sesso che si è tenuta a Lugano 2 anni fa...
Laura Bernasconi 2 mesi fa su fb
Luca Tursi ok ci sono tanti bigotti, è vero, ma ci dovrebbe essere anche un senso del pudore che porta a parlare in casa di questi argomenti, anche se si impara e si parla di più tra coetanei che coi famigliari, ed é sempre stato così. Non penso che tu un giorno ti metti a tavola con tuo figlio o tua figlia e gli dici, ok stasera parliamo di come ci si masturba.....
Luca Tursi 2 mesi fa su fb
Laura Bernasconi ripeto, sto parlando di sesso in generale e SI DEVE parlare in casa. Certo che se si ha un pessimo dialogo coi propri figli, non si può pretendere molto
Pepe Ticino 2 mesi fa su fb
Una cosa è spiegare gli aspetti "tecnici" del sesso (gravidanza, ciclo mestruale, malattie veneree, funzione dello sperma e ovaie, contraccettivi, ecc...) ma per quanto riguarda l'aspetto pratico lasciamo che i ragazzi facciano da soli. E se proprio vogliono consigli pratici per questo ci sono gli amici e la famiglia ma per l'amor di dio lo stato e la TV pubblica se ne stiano da parte.
Luca Tursi 2 mesi fa su fb
Pepe Ticino mi spiace, ma non la penso allo stesso modo
Pepe Ticino 2 mesi fa su fb
Guarda che la sera quando siete in 5 contro 1 non rischi di mettere incinta nessuno né di beccarti malattie, quindi non vedo dov'è l'interesse pubblico.
Luca Tursi 2 mesi fa su fb
Pepe Ticino il problema è che c’è gente che può pensarlo! 😂
Luca Riboni 2 mesi fa su fb
ma vabbe' dire che nel 2017 si sia bigotti....anzi a furia di sentire parlare di sesso 25h su 24 la gente si sta pure annoiando
Tiziano Regazzoni 2 mesi fa su fb
Molti.....soprattutto certi genitori....! Che sono rimasti alla cicogna. L'argomento va trattato all' interno della famiglia....! Sbagliato sbattere i figli davanti alla TV......!
Stefano Casalinuovo 2 mesi fa su fb
TV? Filmato web
Laura Cambi 2 mesi fa su fb
guardi che lo spiegano anche a scuola. Il sesso non deve essere un tabù. E' una cosa assolutamente naturale e pure bella. Forse i tabù dovrebbero essere altri. Non crede?
Tiziano Regazzoni 2 mesi fa su fb
Niente in contrario.....ho fatto educazione sessuale a scuola, ma i primi approcci (del tipo che i bambini non li porta la cicogna ecc.....) li ho ricevuti dai miei genitori. In seguito ho seguito il resto con il tatto che l'argomento richiedeva a scuola. Vedevo le facce stupite di chi credeva ancora alla cicogna....!
Laura Cambi 2 mesi fa su fb
Tiziano Regazzoni allora diciamo la stessa cosa. Ma non è che un video che sia in tv o online oppure anche libri (molto interessanti alcuni già per più piccini) debbano essere per forza scadenti. Certo ci sono anche genitori che parlano tranquillamente di sesso con i figli ma non tutti riescono e non tutti i figli accettano di sentirselo dire dai genitori (!). Il filmato pare sia molto easy e semplice quindi direi di non bocciarlo così alla prima :)
Tiziano Regazzoni 2 mesi fa su fb
Laura.....lunga storia. Ai miei tempi....(quanto mi sento "vecchio....hahahahhaa") si aveva a che fare con persone che sapevano "affamarti" sempre disposte ad ascoltarti, e a chiarire ogni tuo dubbio, la lezione durava diverse ore, ma si andava anche oltre il tempo e la cosa non turbava nessuno. Ovvio, i tempi sono cambiati, ora puoi farti un giretto sui vari siti e ne vedi di tutti i colori......sinceramente ti dico, erano meglio i miei. Chiaro, magari mi sbaglio, ma da come vedo le cose.......!!!!!! Salutoni.
Alan Codega 2 mesi fa su fb
...e quale sarebbe? Non vorrei diventare cieco perché uso il modo sbagliato 😂
Tania Pimpi 2 mesi fa su fb
Andrei Rezzin 2 mesi fa su fb
Molti dovrebbero guardarlo questo programma, li farebbe solo bene
Pablo Creti 2 mesi fa su fb
In Norvegia fanno un programma sul Servizio Pubblico sulla sessualità più esplicito ancora da tantissimi anni. E nessuno si stupisce o sconvolge: sessualità, masturbazione, dubbi, curiosità sono naturali e sani nella crescita di una persona, ben venga qualcuno che li affronti senza tabù. Siamo nel 2017 ✌️
Pascale Passera 2 mesi fa su fb
Che questa esplicitazione sia per forza sana lo sostiene lei. Ci sono degli studi seri a tel supporto?
Pablo Creti 2 mesi fa su fb
Credo semplicemente che faccia bene parlare di sessualità in maniera ironica, senza tabù, perché è meglio essere diretti con chi si fa domande lecite e sane (sono le domande ad essere sane ad una certa età, e le risposte lo devono essere altrettanto). Ma "dati" credo che nè io nè lei ne abbiamo per decidere cosa è giusto o sbagliato. Sono opinioni, punti di vista, no? 😊
Emanuele Ferraroni 2 mesi fa su fb
Pascale Passera Il miglior modo per avere un approccio sbagliato con temi delicati come droghe e sessualità è non averne mai parlato con nessuno. Questo sono sicuro te lo possa confermare qualunque esperto. Se un ragazzino non conosce nulla su questo argomento (la sessualità per esempio) , il quale ai giorni nostri è praticamente un tabù, io penso che abbia un grande rischio di farsi un’idea sbagliata e contorta della sessualità, forse ascoltando qualche coetaneo invece che discuterne con i propri genitori. Come ha ben detto Pablo, siamo nel 2017, dobbiamo lasciarsi alle spalle la vecchia mentalità, non è normale che una ragazzina di 16 anni non possa nemmeno azzardarsi a parlare di certe cose in alcune famiglie, a me questo sembra più controproducente che altro, dato che non è il non parlarne che elimina il “problema”.
Pascale Passera 2 mesi fa su fb
Tra il non parlarne a 16 anni e parlarne dettagliatamente fin dell'asilo come per esempio si vuole fare da noi ce n'è! Inoltre a mio avviso non significa nulla che siamo nel 2017. Ci sono delle verità che non cambiano. Sinceramente, non ci saranno studi forse, ma da come sono sfasciate le famiglie in Norvegia, non mi sembra che facciano tutto giusto neppure lì. A me non toglierà mai dalla testa nessuno che l ingenuità dei bambini sul tema va rispettata e che li si erudisce pian pianino ed a loro richiesta. Sono convinta che non sia necessario una divulgazione a tutto tondo ma che il tema va affrontato delicatamente, come delicato è il tema. In fondo, sessualità per me è ancora legata all'amore e come tale va contestualizzata.
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
srf
ULTIME NOTIZIE Svizzera
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-18 09:38:40 | 91.208.130.86