LIVE - CONCLUSO
SVIZZERA/ITALIA

La strada verso la vittoria?

I ticinesi Dario Bassi e Graziano Marioni iniziano a sentire la pressione ma vogliono mantenere il primo posto fino alla fine della competizione.

Ieri mattina cinque equipaggi provenienti da ogni regione della Svizzera sono partiti da Zurigo a bordo di altrettanto SEAT Leon TGI alimentate a Gas Naturale. Obiettivo: percorrere 1'300 chilometri tra Svizzera e Italia affrontando diverse sfide luno il percorso. Sin dall'inizio la squadra ticinese si é portata subito in prima posizione, che mantiene tutt'ora. Stiamo seguendo "Il Rally Pulito" in diretta, che oggi prevede la tappa Parma-Lerici-Martigny.

18:25


18:16

La strada del passo del Gran San Bernardo sta conducendo gli equipaggi del "Rally Pulito" verso Martigny, ovvero alla fine della seconda tappa. I ticinesi Dario Bassi e Graziano Marioni sono rimasti in testa alla classifica generale per tutto il giorno.

"Siamo emozionati per quanto abbiamo raggiunto fino ad ora. Certo quello della Svizzera orientale stanno facendo un'ottima competizione e tengono il nostro passo, ma noi non mollaimo. Vogliamo vincere!"

17:50
17:33
17:24
Aggiornamento delle 17. Il Team Ticino resta in testa e guadagna un po' di vantaggio, ma i concorrenti dell'Altopiano sono alle calcagne.

17:22

Gli equipaggi sono in viaggio lungo la Val d'Aosta. Tra poco, attraverso il Gran San Bernardo, faranno rientro in Svizzera.

 

16:57
16:57
16:57

Nuova sosta per Dario Bassi e Graziano Marioni, in procinto di fare rifornimento... fortuna che le vetture consumano poco e che il Gas Naturale è molto più economico della benzina!

16:47
16:39
16:22

Quanto si risparmia con il Gas Naturale?
Una SEAT Leon TGI come quella dei partecipanti, a dipendenza del carburante con cui è alimentata, consuma mediamente 3,5 kg di Gas Naturale o 5,5 litri di benzina ogni 100 chilometri percorsi. Considerando l'intero viaggio affrontato durante i tre giorni da ogni equipaggio, pari a circa 1'300 km, necessitano in totale di 45,5 kg di Gas Naturale oppure di 71,5 litri di benzina. Per il calcolo prendiamo quindi in considerazione i prezzi in vigore in Canton Ticino, in cui il Gas Naturale costa 1,5 CHF/kg e la benzina all'incirca 1,45 CHF/litro.
In totale significa quindi che ogni equipaggio, anziché spendere oltre 100 franchi di benzina, ne spende meno di 70 utilizzando il Gas Naturale. Ma, cosa più importante, emetterà meno CO2.

16:20
Aggioramento delle 16. Team Ticino ancora in prima posizione.

15:39
Ieri i cinque equipaggi si sono sfidati sulla pista di Vairano. In questo video abbiamo raccolto i punti salienti.

15:15
Ecco il Team Ticino mentre effettua il pieno nel punto più distante dalla Svizzera. Grazie al doppio serbatotio per Gas Naturale e Benzina, la SEAT Leon TGI vanta un'autonomia di circa 1'300 chilometri. Ma non c'é di cui preoccuparsi dato che in Svizzera vi sono 140 stazioni di rifornimento e anche i Paesi limitrofi sono ben serviti.

Tankstop beim #teamticino #diesaubererallye #ilrallypulito #LeNatuRallye #ErdgasBiogas #erdgas #tanken #tankstop #pitstop #boxenstop #rallye

Un post condiviso da Die saubere Rallye (@diesaubererallye) in data:

14:40
Ecco la classifica generale dopo le ore 14. Team Ticino sempre in vantaggio, ora con maggiore distacco sui secondi.

14:39

Gli equipaggi sono di nuovo in viaggio, direzione Martigny (Svizzera).

14:01
La differenza tra americani e svizzeri mentre sono in automobile? Eccola!

13:06
12:50
Ecco la classifica generale dopo la sfida di Lerici. Team Ticino sempre in testa!

12:48
12:43

Sfida numero 2 conclusa!

Ad aver raggiunto il primo posto è stato il Team Svizzera Centrale, buon secondo posto per i ticinesi.

Ecco la classifica della sfida con le rispettive penalità in kg di CO2 che andranno ad influenzare le emissioni totali.

1. TeamSvizzeraCentrale 0 KG CO2
2. TeamTicino 3 KG CO2
3. TeamSvizzeraOrientale 6 KG CO2
4. TeamAltopiano 9 KG CO2
5. TeamSvizzeraRomanda 12 KG CO2

12:36
Gina, del Team Svizzera Centrale, ce la sta mettendo tutta per recuperare terreno ed ottenere il miglior punteggio possibile!

12:33
12:26
12:25

Eccoci alla sfida numero 2.

Presso una grande piazza di Lerici, i cinque equipaggi dovranno trasportare due pesi da una parte all'altra dellla stessa: uno da 10,5 kg (ovvero la quantità di Gas Naturale per percorrere 300 km) e uno contenente 16,2 litri di benzina (ovvero la quantità di benzina necessaria per percorrere 300 km). Interessante confrontare i prezzi dei caburanti: in Ligura per percorrere i suddetti 300 km si spendono poco più di 11 Euro se si opta per il Gas Naturale, mentre il conto sale addirittura attorno ai 26 Euro se la vettura è alimentata a benzina. Una volta trasportati i peso da un lato all'altro della piazza, i concorrenti devono effettuare tre rotazioni su se stessi e ritornare al punto di partenza. Chi arriva per primo vince.

11:43

Lerici: sicuramente una delle location più suggestive dell'intero Rally, che per l'occasione ha accolto i partecipanti con un tempo a dir poco idilliaco.

11:42
11:41

Si rientra in Svizzera! Dopo aver concluso la sfida prevista a Lerici, i cinque equipaggi percorreranno la costa ligure fin dei pressi di Genova, puntando quindi verso Nord e rientrando in Svizzera passando per la Val d'Aosta. In totale sono previsti circa 550 km di strada, durante i quali le loro autovetture emetteranno in media almeno il 25% in meno di CO2 rispetto ad una equiparabile vettura a benzina.

11:38
11:36
11:34

Già con le prime luci del mattino i cinque equipaggi sono partiti da Parma alla volta di Lerici, sulla costa ligure. Ad attenderli la sfida più importante della giornata.

11:32
11:30

Ieri i cinque equipaggi hanno affrontato un'appassionante sfida presso il circuito di Vairano. A bordo delle loro SEAT Leon TGI alimentate a Gas Naturale hanno dovuto percorere tre giri del tracciato in 6 minuti e 40 secondi, cercando di avvicinarsi il più possibile al tempo indicato. È stato il Team Altopiano ad aver vinto la sfida tra i cordoli, mentre i ticinesi si sono dovuti accontentare del secondo posto. Ciononostante, giunti a Parma alla fine della prima tappa, i due studenti sono restati in prima posizione, sebbene i primi tre classificati siano a poca distanza l’uno dall’altro.

 

11:29
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-17 20:18:59 | 91.208.130.86