Lettore
SVITTO
27.07.2017 - 10:480

Il treno per il Ticino è troppo pieno, passeggeri a terra

Diversi viaggiatori sono stati costretti a scendere dal treno ad Arth Goldau perchè il convoglio diretto in Ticino era stracolmo. Non era mai accaduto in settimana

ARTH GOLDAU - Immaginate di prendere un treno da Zurigo per tornare in Ticino, e ad un certo punto, giunti ad Arth Goldau, vi dicono di dover scendere perchè il treno è talmente pieno che non può attraversare la galleria di Alptransit in quello stato. Non dev’essere una situazione piacevole. Ma è quello che spesso accade, e sempre più con maggiore frequenza, sui treni svizzeri. È successo anche martedì, e il caso fa notizia perchè è accaduto in settimana, durante un giorno feriale. Solitamente sono situazioni che si verificano nei weekend particolarmente affollati.

Ma torniamo a martedì mattina. La scena si svolge ad Arth Goldau, e viene raccontata direttamente da un viaggiatore: «Il treno è arrivato in stazione già con 20 minuti di ritardo» si sfoga un utente sul portale di 20 Minuten. «Le persone iniziano a salire sul convoglio, già di suo abbastanza pieno. I vagoni si sono dunque riempiti fino all’inverosimile. C’era gente nei corridoi. Perfino in piedi in prima classe». A quel punto il capotreno ha avuto l’ingrato compito di dover comunicare che il treno era troppo pieno, e che alcuni avrebbero dovuto scendere e aspettare la prossima coincidenza. Tra loro c’era anche il nostro interlocutore. «Ho preso la cosa con filosofia e siamo scesi. Volevamo fuggire dal cattivo tempo e venire in Ticino dove c’era bel tempo. Poco grave. Abbiamo preso la prossima coincidenza, dopo circa venti minuti, e abbiamo ritardato in questo modo il nostro pranzo ticinese».

Passeggeri in aumento del 30% - Non è la prima volta che i passeggeri si vedono costretti ad abbandonare il treno a causa del sovraffollamento dei vagoni. In particolare dopo l’apertura del nuovo tunnel di base del San Gottardo, che ha generato un aumento del 30% dei viaggiatori, come già riferito dal portavoce delle FFS Patrick Walser a tio.ch/20minuti. Cifra che, secondo il suo collega Oli Dischoe, potrebbe aumentare ulteriormente. Fino ad ora infatti queste situazioni “estreme” si erano verificate principalmente in occasione delle festività, come Natale, Pasqua e il weekend del 1° maggio.

Una sorpresa - In questa occasione, per la prima volta, le FFS sono state però costrette a far scendere i passeggeri durante un normale giorno feriale. Dischoe ha altresì confermato «un aumento nel breve periodo» della richiesta di titoli di trasporto verso il Ticino, «probabilmente dovuto all’attuale situazione climatica, che vede pioggia e tempo fresco a nord contro il sole e il caldo del sud».

Un’impennata repentina che ha sorpreso le FFS. Durante l’estate il numero di convogli che attraversano la galleria di base del Gottardo nei  fine settimana e durante i festivi viene infatti rafforzato, spiega il portavoce. «Questo però non accade in un normale martedì, per il quale non era pronosticabile una richiesta così elevata».

 

Commenti
 
Manuela Pacciarelli-Marcon 4 mesi fa su fb
Tutti con n sti mezzo pubblici aumento di prezzo continuo e sempre meno posti ! Chi fa le leggi gira in macchina !!! E poi critichiamo gli altri ! Complimenti
Boris Felice 4 mesi fa su fb
Cosa serve costruire una linea veloce per accorciare i percorsi in teoria, se poi in pratica ci metti il doppio!
Lory Dell'Anna 4 mesi fa su fb
Io da Riazzino a Locarno stra pienissimo e non ci stavo con la carrozzina😳
Paolo Cappelletto 4 mesi fa su fb
Floriana Carmen Zamaroni-Rotanzi 4 mesi fa su fb
mettere un altro treno no?
Emily Cardoville 4 mesi fa su fb
SEMPRE PEGGIO
Stefano Ghezzi 4 mesi fa su fb
Forse qualcuno non ha capito che la Svizzera non garantisce più servizi efficienti da vario tempo. Meglio di alcuni paesi europei ma mai come siamo stati abituati alcuni decenni fa.
Bart Losavio 4 mesi fa su fb
Sono d'accordo con te, e molto stupito. Non riconosco più il mio paese.
Fiorella Branca 4 mesi fa su fb
VERGOGNOSO FFS👎👎👎
Massimo Ferrantini 4 mesi fa su fb
Ci accorgiamo salendo a Belli o Giubiasco!
Mariantonietta Lettieri 4 mesi fa su fb
Ivan allora mi è andata ancora bene
Manon Widmer 4 mesi fa su fb
Disservizi delle FFS. Se ne vedono di tutti i colori, gente buttata per terra, mamme con neonati in braccia, gente sdraitata come se fossero a casa loro, scalzi. Preferivo i treni italiani degli anni ottanta. Percorro quella tratta dalla svizzera interna più volte alla settimana ma è meglio e meno costoso andare in macchina!!!
Nadja Fieni 4 mesi fa su fb
Vergognoso
Eva Ghiringhelli 4 mesi fa su fb
Viaggio nella Repubblica Ceca in treno e una meraviglia .. treni super moderni servizio eccellente a prezzi super ragionevoli.. ma le FFS devono imparare dai paesi del "est".?. e poi i prezzi sono spaventosi
Eva Ghiringhelli 4 mesi fa su fb
Brenno Arcara 4 mesi fa su fb
Utilizzare foto trite e ritrite per impressionare i lettori non è un trucco giornalistico un po' datato? 😉 Nelle foto (già viste più volte) si distinguono chiaramente due modelli di treno: l'ETR 610 ed il RABDe 500 ICN. Treni che assieme, non possono circolare. Ma l'articolo parla di un solo convoglio... come la mettiamo? 🤔
Filippo Piantoni 4 mesi fa su fb
Mi é capitato di viaggiare diverse volte in Italia con i treni " freccia rossa" o " Italo" su questi convogli la prenotazione del posto é obbligatoria e nominativa.I treni erano sempre affollati ma tutti erano al loro posto e non ho mai assistito a scene del genere.In alcuni casi il trasporto ferroviario italiano non sempre funziona per il meglio ma la così detta " alta velocità" funziona eccome. Basterebbe poco nell'era delle nuove tecnologie applicare anche in Svizzera sulle tratte generalmente affollate la prenotazione obbligatoria e nominativa per tutti si risolverebbero questi inconvenienti.
Francesco Kko Viviani 4 mesi fa su fb
Ok. Aggiungiamo anche che:1)I prezzi sono maggiorati. 2) sulle tratte pendolari la prenotazione non è obbligatoria (treniitalia) 3) i ritardi sono notevoli e frequenti. 4) col cavolo che dopo 20 minuti hai un altro treno da prendere. Qui parliamo di una tratta aperta da qualche mese e che va perfezionata...
Fa Eh 4 mesi fa su fb
FFS VERGOGNA SEMPRE PEGGIO
Moscato Elisa 4 mesi fa su fb
Ma è normale è periodo di tedeschi!!
Viviana Meroni 4 mesi fa su fb
Ma non si sale Solo con la prenotazione?
Romy Ribi 4 mesi fa su fb
Vanno tutti alle Maldive Ticinese di 🤔🤔..... Lavertezzo ?
hush 4 mesi fa su tio
una cosa è certa...le FFS sono in netto degrado... Prendo il treno ogni giorni da anni e vedo un sempre più veloce peggioramento. Peccato invece che il prezzo dell'abbonamento non scenda
Ste Croce 4 mesi fa su fb
Per fortuna nella puntata di Patti Chiari di qualche mese fa il direttore delle FFS sosteneva che tali problemi non succedono e non sono possibili ! Nonostante le testimonianze che continuano ad arrivare!
Debora Princzes-Ioo 4 mesi fa su fb
Rachele abbiamo rischiato anche noi 😅
Rachele Chiesa 4 mesi fa su fb
🙈
Andrea Costa 4 mesi fa su fb
Andavano tutti in val Verzasca
Enzo Cavalli 4 mesi fa su fb
Non possono mettere altri vagoni seno' come fanno a dare al sig GHISI un milione a L'anno hahaha
Stephan Kesslinger 4 mesi fa su fb
Non era mai accaduto quando le ferrovie erano gestite in maniera seria.
Mario Steinemann 4 mesi fa su fb
basta con i falsi moralismi e fare i buonisti. FFS fanno cagare , punto. Ancor più scandaloso visto i prezzi che chiedono e loro servizio al cliente. Poi scusanti del cazzo come situazioni particolari che generano questi disagi.. ma cazzo non è vostro lavoro da ieri o l'altro ieri.
spank77 4 mesi fa su tio
Credo che le FFS cercano di fare del loro meglio. Per esempio molti reclamano per la sporcizia. Personalmente i i treni sporchi (e ne prendo parecchi) sono molto pochi rispetto a quelli in buone condizioni...inoltre non hanno colpa se ci sono molti maleducati che lasciano toilette e scompartimenti sporchi o danneggiati. Ho già utilizzato il treno attraverso la linea Alptransit e sono felice di averlo potuto fare in anticipo. Lasciamogli il tempo di organizzarsi...Se qualcuno vuole essere sicuro di avere un posto a sedere può sempre prenotarlo per 5.- CHF. Tutti criticano ... facile.... credo che prima di criticare il lavoro degli altri, senza vedere il lavoro di chi c'è dietro, occorre pensare...se la soluzione fosse semplice, le FFS l'avrebbero già adottata...
phys 4 mesi fa su tio
@spank77 Caro spank77 se la soluzione di tutti i problemi delle FFS fosse facile il CEO non si beccherebbe uno stipendio di un milione di CHF all'anno! Sono pagati bene e devono risolvere i problemi, altrimenti che li gaghiamo a fare?! Per la pulizia ti do ragione, sui treni FFS il servizio è ok.
Sarà 4 mesi fa su tio
@spank77 "Lasciamogli il tempo di organizzarsi." Chiedono tempo per orgnaizzarsi ma il prezzo dei biglietti l'hanno aumentato subito... Terminate le vacanze inizieranno le scuole, il fine settimana ci saranno gli studenti che rientrano in Ticino, ecc... Si diano una mossa. Succede anche frequentemente che i treni da sud vengano soppressi... Allora addio prenotazione. Abbiamo realizzato un progetto da 20 miliardi che non funziona e poi arriva un'azienda che ti porta con il bus a Roma, Monaco, Berlino, ecc... per meno di 30 Fr.-
spank77 4 mesi fa su tio
@phys Lo stipendio del CEO - come d'altronde quelli di molti altri CEO - è tutt'altra storia...alla quale mi limito IRONICAMENTE a lasciare uno smile :-) ...
Fabrizio Delmenico 4 mesi fa su fb
Ciuf ciuf 🚂
Dragana Martac 4 mesi fa su fb
Solita storia e soliti problemi da quando abbiamo "migliorato" il traffico con la nuova galleria!!! E se per caso pago un giorno di ritardo non gli riconoscono il biglietto a mia figlia!!! Che schifo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Micky Ceschi 4 mesi fa su fb
non sono più le FFS di una volta 😂😂😂🙈🙈🙈
Egidio D'angelo 4 mesi fa su fb
Anche lunedì mattina in direzione opposta ovvero ticino arth goldau era stra pieno!
Luca Weber 4 mesi fa su fb
Mirco Weber hagaha capiterà anche a te hahahah
Mirco Weber 4 mesi fa su fb
Eh ho visto...poi sabato quando scendo anche son pieni...quasi quasi scendo in moto senza targa e patente 😂😂
gp46 4 mesi fa su tio
Abbiamo voluto fare i grandi aprendo la galleria base in anticipo di un anno, e voilà..... Ben sapendo, la dirigenza FFS intendo, che non abbiamo ancora abbastanza materiale rotabile per offrire un servizio decente. Martedi scorso c'era lo stesso problema, con freddo e pioggia a nord delle alpi e bel tempo da noi... Ho consigliato ad un viaggiatore di utilizzare il treno successivo per tornare a Zurigo, e mi ha risposto che se l'avesse fatto sarebbe stato il terzo treno che non sia riuscito a prendere...
Ina Smile 4 mesi fa su fb
Cristiana
Ana Sofia 4 mesi fa su fb
Hahaha veramente non ci avete pensato con il 1º Agosto alle porte i treni sarebbero stati affollati??? Ma per favore!! Si sa che in svizzera centrale prendono giorni di ferie attaccati ai ponti!! Dai! 🤦🏻‍♀️
Monica Dossenbach 4 mesi fa su fb
E si è poi di la continua piovere qui magari ha anche il biglietto Ga non so come si chiama in italiano si fa un giretto
Ana Sofia 4 mesi fa su fb
Monica Dossenbach si infatti, il GA è l'abbonamento Generale.. infatti io per questo week end scendo a sud! Fa freddo e piove! 😩
Bandito976 4 mesi fa su tio
Olé. State a casa.
Foxdilollo78 4 mesi fa su tio
L'app può dare un'idea sull'occupazione del treno... solitamente i treni diretti in Italia sono sempre pieni (dalle 13 alle 16), quelli che si fermano a Lugano molto meno pieni ma sono anche scomodi. Ovvio la stima dell'occupazione, essendo una stima non è precisa ma può dare un'idea... Con l'arrivo dei nuovi treni sarà possiblie sapere se il vagone è pieno prima di entrare... un aiuto potrebbe venire dal girello conta-persone all'entrata di ogni banchina dove vi possono entrare solo chi ha il biglietto o abbonamento (ref Milano Centrale). Più semplice e meno costoso sarebbe "attaccarci là" qualche vagone o treno... Take it easy...
Kahr 4 mesi fa su tio
Usate i Cavalli, dicono che sono gratis... :p
Marzio Fontebasso 4 mesi fa su fb
😂😂😂😂😂😂😂 con quello che pagare sto servizio ... 😂😂😂😂😂😂😂 lasciare una giornata i treni in tutta la Svizzera vuoti no è ?!?!?! Sia mai che ottenete qualcosa 😂😂😂😂😂
Matteo Ratti 4 mesi fa su fb
😓
curzio 4 mesi fa su tio
Poi continuano a puntare il dito contro i cattivi automobilisti, come se fossero la causa di tutti i mali. Tasse di qui, tasse di là per incentivare l'uso dei mezzi pubblici. Peccato che la capacità dei mezzi pubblici è ormai al limite. Vorrei vedere cosa succede se per una settimana il 10 per cento degli automobilisti lasciassero l'auto a casa e prendessero i mezzi pubblici....
Equalizer 4 mesi fa su tio
Ho sempre detto che alla testa delle FFS c'è gente che è pagata troppo ed occupa posti per i quali non ha le capacità.
limortaccituoi 4 mesi fa su tio
@Equalizer Strano che nessuno abbia ancora proposto Equalizer come direttore generale di uno dei settori strategici delle confederazione. Scommetto che non sai neanche i nomi, le storie e le qualifiche che hanno i CEO di FFS o comunque non avresti nessun nome da sottoporre come sostituto.
Equalizer 4 mesi fa su tio
@limortaccituoi Non avendo le conoscenze necessarie per tale settore non mi propongo (sarebbe inutile creare doppioni) ma quale utilizzatore delle FFS da oltre 40 anni, anche se non assiduo, una qualche opinione me la sono fatta sulla conduzione della ditta durante questo lasso di tempo.
miba 4 mesi fa su tio
@limortaccituoi No no, guarda che Equalizer ha ragione. Un esempio concreto l'hai avuto qualche giorno fa quando i guru del turismo ticinese (infarciti di studi, master, bachelor, ecc ecc ecc) si son fatti bagnare il naso da un giovane milanese. Ma il peggio di tutto di tutto è che oggi nel privato e nel pubblico hai persone nella conduzione rigorosamente prof, dott, avv, ecc ecc ecc i quali hanno purtroppo perso ogni realtà con la situazione e le problematiche reali perché queste si imparano e non le insegnano a Boston, Londra, New York, ecc ecc
limortaccituoi 4 mesi fa su tio
@miba Carissimo miba. Se vuoi parlare dell'ufficio cantonale del turismo, parliamo di quello (e tra l'altro condivido la tua idea). Se vuoi parlare del consiglio d'amministrazione e dei diversi amministratori e direttori delle FFS, allora per favore fai dei nomi e magari porta anche qualche esempio per cui secondo te, quello che è uno dei sistemi ferroviari migliori del mondo, sarebbe gestito da incapaci. Inoltre mi interesserebbe sapere, sempre secondo la tua opinione, dove si impara a gestire una società mastodontica come le FFS. Facendo il pendolare per 20 anni?
tip75 4 mesi fa su tio
ai tempi funzionavano ora pensano che perché hanno avuto un nome questo sia eterno...
tip75 4 mesi fa su tio
FFS, Posta, Swiss, tutti servizi di mmmmmmm eraviglie...
tip75 4 mesi fa su tio
si che sorpresona deve essere stata in questo periodo dell'anno quando tutte le strade dal gottardo a milano sono intasate...una vera sorpresa...poveri noi
santo 4 mesi fa su tio
E' giusto, del resto i prezzi sono esigui, andare in treno costa pochissimo, quindi chi paga il biglietto impari ad adattarsi. ;)
phys 4 mesi fa su tio
@santo .... costa pochissimo?! Ma quando hai preso l'ultima volta il treno?
GI 4 mesi fa su tio
Situazione che si ripercuote (non necessariamente positivamente) anche il quel delle Maldive ticinesi.....vorrei tanto ricordare che solo un paio di anni fa l'andazzo turistico non era il medesimo......Che la galleria avesse sconvolto il traffico viaggiatori era prevedibile forse non prevedibile un tale aumento: ci vogliono quindi treni a capienza maggiore o un maggior numero di convogli !
Andrea Bianchi 4 mesi fa su fb
Soliti disservizi delle FFS. Ho percorso la tratta per qualche settimana e ne ho viste di tutti i colori. Sono una persona tollerante, ma dato il costo di biglietti ed abbonamenti mi aspetto comunque un servizio di buona qualità, mentre sono anni che questa azienda è in declino in fatto di organizzazione delle corse, cortesia e servizi.
Igor Gutschen 4 mesi fa su fb
infatti; ok i disservizi ma chiudo un'occhio e pure due se i costi dei mezzi pubblici avessero un costo da paese europeo!
Andrea Bianchi 4 mesi fa su fb
Igor Gutschen Io non li chiudo se perdo l'ultima coincidenza del giorno a Berna per un ritardo, se l'app non segnala tutti i treni alternativi durante un incidente ferroviario oppure se per un anno di fila i Tilo in Ticino ogni mattina sono così pieni da non riuscire a camminare lungo i vagoni per le persone sedute per terra. Gli stipendi ed il costo della vita svizzri sono fra i più elevati al mondo, quindi non ha senso pretendere un costo dei trasporti pubblici in linea con la media europea. Il problema è che in Ticino gli stipendi di tante persone sono bassi rispetto al costo della vita e l'offerta dei trasporti pubblici spesso è carente (corsie preferenziali, periferie ed orari serali e notturni), quindi il costo dell'abbonamento annuale, che per i pendolari dovrebbe essere un investimento fisso, per tanti non è possibile oppure non è convieniente.
Daniel Cinesi 4 mesi fa su fb
A dicembre entrano in servizio gli RABe 503 a due piani
Sebastian Polli 4 mesi fa su fb
Giusto
Sebastian Polli 4 mesi fa su fb
E anche il EC 250
Daniel Cinesi 4 mesi fa su fb
Non 2019?
Sebastian Polli 4 mesi fa su fb
Dipende quando finiscono di fare le prove ma credo di sì nel 2019
Brenno Arcara 4 mesi fa su fb
I RABe 503 sono treni ad un solo piano. In ogni caso il servizio dei treni RABe 502 a doppio piano non è previsto per l'asse del Gottardo, almeno non fino al 2020.
Daniel Cinesi 4 mesi fa su fb
Giusto, grazie della correzione, immagino si aspetti il termine del tunnel del ceneri?
Sebastian Polli 4 mesi fa su fb
Si👍 noi aspettiamo 😍
Matteo Ruckstuhl 4 mesi fa su fb
I 503 sono simili ai 610 a un piano😀!
Sebastian Polli 4 mesi fa su fb
Matteo Ruckstuhl già però molto più capienti
Brenno Arcara 4 mesi fa su fb
Il Ceneri non c'entra: è necessario il termine del progetto per l'innalzamento della sagoma delle gallerie a 4m. Senza i treni a due piani non passano. Questo progetto dovrebbe però finire in concomitanza col Ceneri si. In tal direzione, vanno ancora rialzate le gallerie di Melide e Lugano, mentre si sta lavorando su quelle di Maroggia, le due prima di Bellinzona ed il Gambarogno (è questo il motivo della chiusura totale da giugno a dicembre). Tutte le altre gallerie sono già pronte.
Matteo Ruckstuhl 4 mesi fa su fb
Ah faranno venire Twindexx in Ticino come treni ordinariBrenno Arcara?
Brenno Arcara 4 mesi fa su fb
nessuno ha detto questo, in ogni caso fino al 2020 non è fisicamente possibile
Matteo Ruckstuhl 4 mesi fa su fb
Ah ok
Simone Farinelli 4 mesi fa su fb
Ma mettete un paio di vagoni in più, no?
ER18 4 mesi fa su tio
Poi non mi sembra per niente giusto che chi ha il biglietto ha la precedenza e non chi ha l'abbonamento SwissPass o Generale...
ER18 4 mesi fa su tio
...Mi succedeva ogni volta che gli svizzeri tedeschi avevano vacanza, ovvero giorni festivi oppure molto spesso il week end... scandaloso, in più molti ritardi!
mela morsicata 4 mesi fa su tio
Buon giorno, non sarebbe il momento di rendere possibile la riservazione tramite internet anche per i EC?
Sebastian Polli 4 mesi fa su fb
Fa niente si scende e si aspetta il prossimo.
Francesco Kko Viviani 4 mesi fa su fb
Amen... si scende dal treno e si aspetta ventiminuti...
phys 4 mesi fa su tio
.... e ciònonostante il CEO di FFS si porta a casa il suo bel milioncino all'anno, anzi si aumenta pure lo stipendio (fonte: Blick.ch - 12.07.2017)
Michele Blum 4 mesi fa su fb
Poteva andare peggio. Poteva piovere. (Cit.)
Ambra Gregorio 4 mesi fa su fb
Ho sentito dire che le FFS sono state sostituite dalle Indian Railways...
Gio 4 mesi fa su tio
Beh, bisogna fare come in Italia con Trenitalia o Italo: riservazioni obbligatorie. Sennò non sali. Mia dificil. Mentre chi prende un biglietto senza riservazione, si prende gli IR detti "trén dal lacc" con i rischi che ciò comporta. Ma naturalmente ora nascerà un'altra polemica, un gruppo su FB che non vuole i turisti zucchini in Ticino, quello che vuole boicottare le SBB CFF FFS e via discorrendo. Siamo un povero cantone. Invece di approfittare di queste opportunità, come Alptransit o le Maldive di Milano, ci lamentiamo e basta.
phys 4 mesi fa su tio
@Gio Il problema c'è solo per venire in Ticino.... io andavo spessissimo in Vallese da Zurigo (AlpTransit) e non ho mai dovuto stare il piedi sul treno! Da Zurigo al Ticino invece capita spessissimo! Come mai? Poi si che i turisti si scocciano e vanno da altre parti!
Lowenstein 4 mesi fa su tio
@Gio Ormai siamo come gli italiani, una lagna constante.
Lowenstein 4 mesi fa su tio
@phys Perche' gli svizzero tedeschi non vanno volentieri nella svizzera francese. Il treno si svuota appena prima del roesti graben!
mela morsicata 4 mesi fa su tio
@phys concordo pienamente.
Elisa Minelli 4 mesi fa su fb
Riservazioni obbligatorie e quando è pieno è pieno.
Livio Merzaghi 4 mesi fa su fb
Prima però dovrebbero rendere possibile la riservazione online
Dragana Martac 4 mesi fa su fb
Livio Merzaghi e chi è abbonato? Lo sapete che è 2500 fr , ma non possono riservare!!! Come fanno i ragazzi con l'abbonamento allora?
Livio Merzaghi 4 mesi fa su fb
Dovrebbero poter riservare anche loro (tramite l app) pagando il supplemento come fanno tutti
Jessica Gomes 4 mesi fa su fb
Pagando 2500 franchi all'anno di abbonamento, né scendo, né tantomento pago il supplemento 😂 sem fora
Sandra Gottardi-Pronini 4 mesi fa su fb
Pagare un supplemento con un abbonamento annuo da 2600 fr??? Noi abbiamo due figli studenti universitari ... paghiamo ben due abbonamenti generali ... mi sembra sufficiente per avere un posto sul treno!!
Brenno Arcara 4 mesi fa su fb
Signor Merzaghi, mi spiace deluderla, ma le riservazioni online con l'app FFS sono disponibili da tempo.
Livio Merzaghi 4 mesi fa su fb
Brenno Arcara Ho chiesto proprio ieri al controllore e mi ha risposto che devo andare allo sportello per fare una riservazione. Sandra Gottardi-Pronini Anche quando compri un biglietto singolo mica hai il posto riservato. Quindi per coerenza anche chi ha l'abbonamento generale, metà prezzo, binario 7,...deve pagare il supplemento. Studenti? Per risparmiare qualcosa c'è il binario7 P.S. non lavoro per #FFS, non prendetevela con me, non li faccio mica io i prezzi :-D
Sandra Gottardi-Pronini 4 mesi fa su fb
Se i posti non sono sufficienti in estate si aggiungano carrozze o treni. Non si paga per avere forse ... magari il posto se ti va bene ... così non va bene! Pagare una carta giornaliera ed il supplemento è un conto, un abbonamento generale e dover ogni volta pagare il supplemento mi pare veramente fuori luogo.
Livio Merzaghi 4 mesi fa su fb
Se paghi il posto lo hai di sicuro
Stephan Kesslinger 4 mesi fa su fb
Ma se è pieno come fai a riservare? Poi mica è il ristorante...
Timuçin Beşken Pawiński 4 mesi fa su fb
Si paghiamo tutti 5 franchi in più ogni volta che i biglietti tanto non costano nulla. Ma fatemi il piacere.
Brenno Arcara 4 mesi fa su fb
Purtroppo non è possibile inviare foto qui; se ha l'app FFS, signor Merzaghi, la invito a seguire i seguenti passi: 1. Cerchi un orario qualsiasi per un treno della lunga percorrenza, ad esempio Bellinzona - Zurigo (sui treni regionali chiaramente non è possibile riservare un posto). 2. Trascini il collegamento che desidera verso sinistra, per visualizzare tutte le opzioni di biglietto acquistabili. 3. Scorra in giù fin che può, le comparirà l'opzione "altri biglietti e prenotazioni". Ci clicchi sopra. 4. Si caricano dunque ulteriori offerte e scorrendo in basso (penultimo posto) le comparirà l'opzione "prenotazioni dei posti a sedere Svizzera". Le basterà quindi selezionarla, acquistare la riservazione ed il gioco è fatto!
Elvira Bernasconi 4 mesi fa su fb
Complimenti.
Arianna Gaffurini 4 mesi fa su fb
bene ma non benissimo
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
ticino
treno
goldau
passeggeri
arth
arth goldau
troppo pieno
martedì
settimana
tempo
ULTIME NEWS Svizzera
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-11 19:59:08 | 91.208.130.87