NEUCHÂTEL
18.11.2009 - 14:350

Mortalità infantile in leggero aumento nel 2008

NEUCHÂTEL - La mortalità infantile è leggermente progredita nel 2008 in Svizzera: la proporzione di bambini deceduti prima di compiere un anno è salita da 3,9 a 4 ogni mille nati vivi, indica l'Ufficio federale di statistica (UST).

Il tasso di mortalità è più alto per i maschi (4,2) che per le femmine (3,8). Questa maggiore vulnerabilità è osservabile soprattutto nei primi mesi di vita, rileva l'UST.

Trent'anni fa la mortalità infantile era quattro volte maggiore. È fortemente diminuita negli anni Ottanta, grazie ai progressi della medicina e dell'igiene. Il calo dei decessi è stato particolarmente forte nel corso della prima settimana di vita dei neonati.

La diminuzione è proseguita negli anni Novanta, ma a un ritmo meno dinamico. Durante questo decennio, il miglioramento più netto ha riguardato i bambini tra un mese e un anno di età. I progressi hanno subìto un ulteriore rallentamento negli ultimi anni. Diversi paesi europei, tra cui i paesi nordici, hanno una mortalità infantile inferiore a quella svizzera.



ATS
Potrebbe interessarti anche
Tags
mortalità
mortalità infantile
neuchâtel
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-21 21:31:29 | 91.208.130.87