Keystone
MOTOMONDIALE
29.10.2017 - 09:150

Dovizioso vince e tiene aperto il Mondiale

Si deciderà tutto il 12 novembre a Valencia: Marquez, oggi quarto, potrà gestire 21 punti di vantaggio

SEPANG (Malesia) - Andrea Dovizioso ha vinto in Malesia tenendo aperto fino all'ultima gara il Mondiale della MotoGP.

Ancora una grande giornata per la Ducati che, a Sepang, ha centrato la doppietta con un grande Jorge Lorenzo che di fatto ha lasciato la vittoria al compagno di scuderia. Marquez da buon ragioniere si è accontentato del quarto posto dietro a Zarco. A Valencia il prossimo 12 novembre Marquez potrà gestire 21 punti di vantaggio. Solo settimo Valentino Rossi.

La gara - Su una pista bagnata Zarco è partito a fionda dalla prima fila e ha tentato la fuga quasi riuscendoci. A stargli dietro Jorge Lorenzo finalmente a suo agio sulla Ducati. Marquez non forza, Dovizioso sì e dopo una partenza interlocutoria passa prima Pedrosa e poi lo stesso Marquez che non oppone resistenza dall'alto del suo vantaggio. Lorenzo intanto viene fuori alla distanza e rimonta Zarco portandosi dietro Dovizioso. A metà gara le due Ducati sono davanti poi nel finale l'ordine di scuderia, favorito anche da un'incertezza di Lorenzo che lascia andare Dovizioso verso la vittoria che tiene aperto il Mondiale. Tornando alla gara dietro a Marquez quarto, ecco il poleman Pedrosa, sesto Petrucci partito dal fondo per problemi di elettronica e settimo Valentino Rossi con una Yamaha in crisi sul bagnato. Nono Vinales.

Commenti
 
Diego Bazzero 3 settimane fa su fb
È vero vale è proprio bravo a far cadere marq lo ha già fatto in passato..... l'unico pilota che non vince da 8 anni ormai 🤣🤣🤣🤣🤣
Federico Giani 3 settimane fa su fb
Spero davvero che non succeda una cosa del genere. Farebbe passare in secondo piano un mondiale davvero avvincente 😊
SosPettOso 3 settimane fa su tio
Più che <strong>Dovizioso vince e tiene aperto il Mondiale</strong> il titolo avrebbe dovuto essere <strong>Lorenzo cede la vittoria a Dovizioso, permettendogli di restare in corsa per il mondiale.</strong> Comme quoi, se per delirio d'ipotesi Dovizioso dovesse vincere questo mondiale, la "scommessa Lorenzo" sarebbe stravinta perché senza di lui a questo punto Dovizioso era già escluso.
Fracco 3 settimane fa su tio
@SosPettOso ahahahaa é sempre un piacere leggere i tuoi commenti!
Lokal1 3 settimane fa su tio
@SosPettOso Vada come vada il Dovi può solo ringraziare Lorenzina per questa sua super stagione
cacos 3 settimane fa su tio
@SosPettOso ma hai visto la gara ed i commenti??? pensi che uno che perde la pedana sul bagnato lo faccia apposta? ci mancava poco che cadeva per stare davanti , ma sei motociclista e sai di cosa parlo o non ti capisco. poi guarda che Lorenzina è arrivata quasi sempre dietro al dovi, che aiuto ha dato? Spera per il prossimo anno ma Yama sistemerà i suoi problemi le Honda andranno come al solito forte KTM sta migliorando come Aprilia, la vedo dura per Lorenzina a detta di qualcuno nostra connazionale . la lorenza é stata solo in 2 gran premi davanti al dovi , dimmi tu come lo ha aiutato.Non arrivava primo ieri stanne certo.
SosPettOso 3 settimane fa su tio
@SosPettOso <strong>@cacas: </strong> ...è arrivato quasi sempre dietro, e guarda caso l'unica sbavatura di tutta la gara è arrivata dopo la fatidica "map 8", proprio quando serviva a Dovizioso. <em> qualcuno nostra connazionale</em> ...e cioè? Più di Aprilia e KTM, l'anno prossimo mi preoccuperei di Suzuki che non avendo vinto nulla quest'anno, non dovrebbe più avere i motori contingentati... PS:Ho fatto 1o anni di sola moto prendendo l'autostrada anche quando non si vedevano più le righe per la neve. <strong>@Fracco:</strong> L'unica che hai indovinato è che sparo letame. Ma non è colpa mia: femminizzando "cacos" come lui fa con Lorenzo, salta fuori cacas... <em>Bisogna solo ringraziare se nella motoGP non c'é il gioco di squadra.</em> Ci credi davvero? <strong>@cacas &#38; Fracco:</strong> Riuscite a spiegarmi perché Dall'Igna avrebbe affermato che <em>""E' inutile fare tanti discorsi. E' evidente che in certe situazioni bisogna pensare al team ed ai ragazzi che stanno lavorando a casa duramente per riuscire a portare a casa questo Mondiale. Dunque, certe scelte, anche se sono dolorose, vanno comunque fatte... "</em> Dovizioso ha detto di non aver chiesto nulla (ci credo), Lorenzo di non aver visto nulla(ci potrei anche credere ma già meno), ...ma quale sarebbe allora la scelta dolorosa? Resta un fatto inconfutabile che se dovizioso è ancora in corsa è tutto merito del "lungo" (voluto o meno) di Lorenzo.
Fracco 3 settimane fa su tio
@Fracco Bravo cacos. Ma io non lo so..si nascondono dietro una tastiera e pensano di essere chissà chi! A parte il sospettoso che con il suo bisogno di attenzioni spara letame da tutte le parti, sto loka mi viene a dire che é tutto merito del Giorgio?!! roba da matt!! Se proprio c`é da fare polemica é il "mappa 8" a metà gara dato dal box che, per chi ne sa, non vuol dire un piffero. O meglio vuol dire "vai piano" per far passare il dovi (che furbamente il bravo giorgino dichiara di non aver visto). Ma che una casa motociclistica voglia far arrivare davanti il pilota in corsa per il mondiale é palese. Bisogna solo ringraziare se nella motoGP non c'é il gioco di squadra. E che non é diventata coma la F1 di qualche anno fa... E ricordatevi che é il dovi che ha riportato la ducati ai vertici. Cosa che a un certo rossi non é riuscita! Quindi tanto di cappello.
Lokal1 3 settimane fa su tio
@Fracco Io non capisco nulla perché ci siete già voi a capire tutto! Allora dall' alto della vostra esperienza in moto gp e oltre... come riuscite a spiegarmi il fatto che fin che la Lorenzina era alla Yamaha questa filava come un treno e ora va come il trattore di mio nonno... E guarda caso la Ducati tutto un tratto dopo l arrivo di Lorenzina viaggia come un treno (
Mario Santoni 3 settimane fa su fb
Se cade 🙄🙄🙄🙄😉😉😉😉😉dai vale pensaci tu 😜
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
marquez
dovizioso
lorenzo
mondiale
gara
zarco
vantaggio
ducati
tiene aperto
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-24 21:13:57 | 91.208.130.86