Keystone
FORMULA 1
01.10.2017 - 12:030

Ferrari, un weekend nero. Vettel: «Volevo salire sul podio»

Non è bastato il quarto posto del tedesco a salvare il fine settimana della scuderia di Maranello

SEPANG (Malesia) - Ha salvato il salvabile Sebastian Vettel a Sepang ma il weekend malese per la Ferrari è stato un disastro. Ieri la rossa del tedesco si è bloccata in qualifica costringendolo a partire dall'ultimo posto in griglia, oggi quella di Raikkonen è rimasta ferma al palo.

Il quarto posto finale di Vettel, dopo una grande rimonta, rende tutto un po' meno amaro come ha rivelaolo stesso pilota a Sky: «Tutto sommato sono contento del risultato, ma sarebbe stato meglio salire sul podio. Io avevo delle buone sensazioni in macchina. Quando avevo bisogno di spingere per tirare fuori qualcosa in più dal motore, forse ero ancora un po' tropo lontano da Ricciardo. Ho avuto forse una mezza occasione per passare, ma ero già troppo avanti nel rettilineo per riuscirci. Credo che la nostra macchina fosse la più veloce ed è un peccato che Kimi non abbia potuto correre oggi. Non è stato un grande weekend se si guarda al risultato, ma la velocità della SF70H è promettente. Non so se il problema che ha avuto Kimi oggi sia stato lo stesso che ho avuto io ieri, ma di solito le cose vanno bene dal punto di vista dell'affidabilità, quindi è dura da accettare».

Quasi senza parole Raikkonen: «Non so esattamente cosa sia accaduto, ovviamente è stato un problema grave che ci ha fermato. Fa molto male uscire così perché la macchina era davvero competitiva e potevamo ottenere un bel risultato. Certamente l'auto aveva il potenziale per andare forte, come ha dimostrato Sebastian. È la prima volta che mi succede una cosa del genere, ma sappiamo che a volte i problemi possono esserci. Dobbiamo analizzare tutti i dati per capire cosa sia accaduto perché entrambe le nostre macchine sono state colpite da qualcosa che al momento ci è ignoto».

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
vettel
weekend
risultato
ferrari
podio
macchina
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-11 12:35:04 | 91.208.130.86