Keystone
FORMULA 1
21.06.2017 - 17:160

Vettel il "cavernicolo": «Social network, why?»

Il tedesco della Ferrari ha ammesso di non capire la voglia di sovraesposizione mediatica: «Io ricevo molto di più da una stretta di mano»

BAKU (Azerbaijan) - È l'opposto di Hamilton, non solo in pista ma soprattutto nella vita privata. Tanto è amante delle feste e delle foto postate su Instagram il britannico, tanto Vettel è invece riservato . In tutto.

Tra tutti i piloti del circus, quello della Ferrari è il meno appassionato di social network: «Social network, why? Non capisco i motivi che portano a dover costantemente informare tutti di ciò che stai facendo così come il far sapere con chi sei e dove sei - ha ammesso il tedesco - Semplicemente non sento questa necessità, ma allo stesso tempo non critico chi si impegna con costanza a parlare di se stesso. Sono cresciuto in una generazione che è sempre stata piuttosto timida quando si trattava di essere fotografati. Oggi invece la gente arriva, ti chiede una foto, e una volta scattata se ne va. A volte ho chiesto ad alcune persone cosa ne faranno di tutti i selfie che hanno nel telefono, e la risposta è stata… "non ne ho idea". Altre volte mi è stato detto che avrebbero esibito la foto agli amici, come prova di avermi visto, e mi è venuto spontaneo dire "ma non sono veri amici se senza la prova fotografica non ti credono". Ammetto di essere una persona che riceve molto di più da una stretta di mano e dall’emozione di incontrare qualcuno piuttosto che da un contatto social».

Commenti
 
Equalizer 5 mesi fa su tio
Vettel, 2 t bastano :)
Equalizer 5 mesi fa su tio
Grande Vetttel, avanti così.
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
social network
network
why
foto
vettel
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-18 11:57:25 | 91.208.130.87