Keystone
SUPER LEAGUE
06.11.2017 - 09:200

Il Lugano lotta e conquista un punto, ma torna ultimo in classifica

I bianconeri hanno colto un pari prezioso a Thun, ma in virtù del netto successo del Lucerna ai danni del San Gallo sono nuovamente scivolati in coda alla graduatoria

LUGANO - Il 14esimo turno di Super League ha portato nelle casse del Lugano un buon punto, grazie all'1-1 di Thun.

Nonostante i bianconeri abbiano colto un pareggio esterno prezioso sono tornati ultimi in classifica, in virtù del contemporaneo 3-0 del Lucerna rifilato al San Gallo. Si è in ogni caso trattata di una reazione importante soltanto 72 ore dopo la batosta in Europa League rimediata a Plzen (1-4).

Per la truppa di Pier Tami era fondamentale non perdere, sia per il morale sia per continuare il filotto di risultati utili consecutivi in campionato. Il Lugano infatti conquista punti da tre giornate e - prima di questa partita - aveva pareggiato a Sion in dieci uomini per poi sconfiggere a Cornaredo il Lucerna (1-0). 

Una nota di merito va al carattere di questa squadra: per evitare brutte sorprese serviva partire fortissimo e grazie a un ottima condizione fisica e alla testa sgombra – per nulla appesantita dalle scorie di Plzen – i bianconeri hanno velocemente preso in mano il pallino del gioco, dominando i bernesi per i primi 45'. Davide Mariani si sta rivelando l'uomo in più di questa squadra e, dopo aver tenuto a galla i suoi anche in Europa League con la rete del momentaneo pareggio, a Thun ha siglato il terzo sigillo personale in campionato al 21' (anche 5 assist per lui) regalando ai suoi l'1-0. Peccato per qualche occasione sciupata, dato che i ticinesi avrebbero anche potuto raddoppiare in più di una circostanza. 

La pausa dedicata alle Nazionali, dove la Svizzera disputerà lo spareggio contro l'Irlanda del Nord, sarà molto importante per ricaricare le batterie e per recuperare anche qualche giocatore - vedi Bottani - non al meglio della condizione fisica.

Si è anche rivisto in campo - e con delle buone sensazioni - Antonini Culina: lo sfortunato attaccante, reduce da un calvario di infortuni, potrebbe ben presto ritornare il giocatore che con Zeman - due stagioni fa - fece sognare i tifosi. La sosta potrà servire anche a lui per ritornare importante nello scacchiere del tecnico ticinese.

Commenti
 
sergejville 2 mesi fa su tio
Campionato CH di livello basso. E basta con discussioni inutili e polemiche a Lugano: Renzetti -tanto di cappello per cuore, impegno e soldi- ma non gestire l'FCL come un Club di II Lega! Soprattutto verso l'esterno.
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
lugano
bianconeri
classifica
thun
lucerna
conquista
league
Risultati
11.12.2017
Challenge League
2. tempo
Sciaffusa
Wil
2-1
(2-1)
17.12.2017
Super League
2. tempo
Grasshopper
Basilea
0-2
(0-1)
2. tempo
Losanna
Zurigo
5-1
(4-0)
2. tempo
Lucerna
Young Boys
2-4
(0-2)
06.01.2018
Serie A
2. tempo
Torino
Bologna
3-0
(1-0)
2. tempo
Milan
Crotone
1-0
(0-0)
2. tempo
Napoli
Verona
2-0
(0-0)
2. tempo
SPAL
Lazio
2-5
(2-4)
2. tempo
Benevento
Sampdoria
3-2
(0-1)
2. tempo
Genoa
Sassuolo
1-0
(0-0)
2. tempo
Roma
Atalanta
1-2
(0-2)
2. tempo
Cagliari
Juventus
0-1
(0-0)
21.01.2018
15:00
Bologna
Benevento
15:00
Lazio
Chievo
15:00
Verona
Crotone
15:00
Sampdoria
Fiorentina
15:00
Juventus
Genoa
15:00
Cagliari
Milan
15:00
Atalanta
Napoli
15:00
Inter
Roma
15:00
Udinese
SPAL
15:00
Sassuolo
Torino
02.02.2018
Challenge League
20:00
Aarau
Sciaffusa
20:00
Servette
Chiasso
20:00
Vaduz
Xamax
20:00
Wil
Wohlen
20:00
Winterthur
Rapperswil
03.02.2018
Super League
20:00
Basilea
Lugano
20:00
Lucerna
Losanna
20:00
Sion
Grasshopper
20:00
Young Boys
S.Gallo
20:00
Zurigo
Thun
Ultimo aggiornamento:06.01.2018 22:59
Classifiche
Super L.
1
Young Boys
19
40
2
Basilea
19
38
3
Zurigo
19
28
4
S.Gallo
19
27
5
Losanna
19
25
6
Grasshopper
19
24
7
Lugano
19
22
8
Thun
19
21
9
Lucerna
19
20
10
Sion
19
17
Ultimo aggiornamento:18.12.2017 23:47
Challenge L.
1
Xamax
18
46
2
Sciaffusa
18
36
3
Servette
17
35
4
Vaduz
18
26
5
Rapperswil
17
23
6
Chiasso
18
20
7
Aarau
17
18
8
Wohlen
17
13
9
Winterthur
18
12
10
Wil
18
11
Ultimo aggiornamento:12.12.2017 23:50
Serie A
1
Napoli
20
51
2
Juventus
20
50
3
Inter
20
42
4
Lazio
19
40
5
Roma
19
39
6
Sampdoria
19
30
7
Atalanta
20
30
8
Udinese
19
28
9
Fiorentina
20
28
10
Torino
20
28
11
Milan
20
28
12
Bologna
20
24
13
Chievo
20
22
14
Genoa
20
21
15
Sassuolo
20
21
16
Cagliari
20
20
17
SPAL
20
15
18
Crotone
20
15
19
Verona
20
13
20
Benevento
20
7
Ultimo aggiornamento:07.01.2018 23:48
ULTIME NOTIZIE Sport
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-17 00:21:00 | 91.208.130.86