Ti-Press
SUPER LEAGUE
20.03.2017 - 14:080

«Risolviamo la situazione o chiudiamo con Tramezzani»

Angelo Renzetti non ha ancora "fatto pace" con l'allenatore, colpevole di scelte azzardate dentro e fuori dal campo. Possibile anche - con un sacrificio economico da parte del club - l'esonero

LUGANO - Paolo Tramezzani e il suo contratto lunghissimo (fino al giugno 2019) sono improvvisamente divenuti un peso a Lugano. Il mister tutto d'un pezzo ha infatti presto fatto perdere la pazienza ad Angelo Renzetti il quale domenica, dopo la sconfitta - comunque decorosa - contro il Young Boys, ha fatto fuoco e fiamme.

Più che i numeri, il filotto di quattro risultati utili consecutivi (dalla 20esima alla 23esima giornata) ha permesso ai bianconeri di allontanarsi dalla coda della graduatoria, il presidente non ha digerito il trattamento riservato alla squadra. La visita mattutina in azienda, le formazioni schierate...

La calma, dalle parti di Cornaredo, non è tornata neppure lunedì. A Radio3i il presidente bianconero ha infatti ammesso che in questo momento l'unica fortuna dell'allenatore è quella di avere un contratto da due anni e mezzo. E che, se la situazione non sarà risolta, non è escluso un sacrificio economico da parte del club pur di chiudere anzitempo la collaborazione.

Commenti
 
Jackj6711 8 mesi fa su tio
Ho letto un articolo sulla regione oggi e ancora una volta di più sono convinto che il sig.Renzetti apre la bocca per prendere aria,la smetta di fare il genio e lasci lavorare ogni allenatore a suo modo,poi alla fine come suo diritto tirerà le somme
Jackj6711 8 mesi fa su tio
Sig Renzetti sei un dilettante e manchi anche di autocritica,quel giorno che capirai che non sono gli altri a sbagliare,vedrai che sarà meglio per tutti,lascia lavorare gli allenatori e prima di parlare con i media parla con il diretto interessato.
gibi 8 mesi fa su tio
Al po' daga la man al Constantin :-)
cle72 8 mesi fa su tio
Critiche critiche e solo critiche...ma caro presidente un'autocritica mai? come sarà possibile sistemare la cosa se ogni qualvolta lei va a sbraitare in diretta TV e non affronta tra le quattro mura il "problema" che poi dico quale problema? forse il fatto che il Trame ha portato questi bravi ragazzi a capire cosa vuol dire veramente guadagnarsi il pane alzandosi alle sei o cinque del mattino per lavorare al freddo o sotto il sole cocente? invece di tirare quattro calci ad un pallone ovvero giocare a calcio? forse voleva farli tornare sulla terra per poi ripartire con umiltà e serietà! ah dimenticavo si é forse dimenticato di chiedere a sua maestà il consenso, ma scusi lei non ha sempre detto che la squadra era in mano al Trame e lei non ci metteva becco? Forse se la piantasse di sparare a zero in TV tutto sarebbe più facile sia per il Trame, per i giocatori, per i tifosi e forse anche per lei presidente. Per finire nel caso di chiusura con il Trame almeno in TV faccia un mea culpa per i soldi buttati al vento, si vero i soldi sono suoi ma anche l'errore di rescissione del contratto, che a mio parere sarebbe assurdo! il Trame lavora bene e porterà il Lugano in alto, basta farlo lavorare e dargli fiducia.
ugobos 8 mesi fa su tio
trovo vergognoso buttar via soldi cosi nel 2017 con tutti i problemi climatici che ci sono
tazmaniac 8 mesi fa su tio
ma solo io mi sono accorto che non è con il Thun che hanno perso, ma con l'YB??
tazmaniac 8 mesi fa su tio
@tazmaniac aldilà di questo, non capisco ora questa improvvisa rabbia. Perdere con l'YB in modo tutto sommato dignitoso ci sta, non vedo il problema. l'ultima in classifica è staccata di 6 punti (pochi, ma anche tanti). Trovo fuori luogo creare tensioni e polemiche che non aiutano certo la squadra in questo momento.
Wallace 8 mesi fa su tio
Renzetti saresti dovuto andare anche te in fabbrica con Tramezzani!
mats70 8 mesi fa su tio
Renzetti limitati a fare il presidente che è meglio !
mats13 8 mesi fa su tio
Renzetti, il Costantin dei poveri...
Iron 883 8 mesi fa su tio
@mats13 mi hai preceduto. il mio primissimo pensiero e' stato questo confronto improponibile! faccia il presidente e lasci lavorare l'allenatore!
Roger maids 8 mesi fa su tio
Il Presidente dovrebbe fare contratti di una durata di al max 6 mesi.. visto la durata media allenatori
cambiamainagota 8 mesi fa su tio
di solito sono sempre polemico sui modi di fare del presidente ed anche questa volta penso che i "panni" si sarebbero dovuti pulirli tra le 4 mura di Cornaredo e non a mezzo stampa. Se vogliamo comunque vedere la sostanza ieri il Mister (dopo la baggianata di settimana scorsa della visita alla ditta di Pittura...) ha messo in campo un 3-5-2 per la prima volta mettendo centrale di centrocampo Junior (fuori ruolo e si è visto), facendo fare il terzino sinistro a Domen (un po' per obbligo e un po' per scelta avendo comunque in panchina Urbano e Martignoni) e lasciando in panchina Piccinocchi e Saba (io continuo a pensare che con un centrocampo a tre non possano giocare tutti e 2 ma almeno uno lo metti, visto che sono gli unici 2 che hanno il "piede" per costruire qualche cosa). Risultato che il 3-5-2 è diventato un 5-3-2 e siamo sempre rimasti molto bassi lasciando Gianni e Armando soli la davanti.....lo avesse fatto Manzo apriti cielo....
neuropoli 8 mesi fa su tio
ma sto Renzetti chi è, lo Zamparini elvetico?
ofiuco 8 mesi fa su tio
Renzetti si sta rendendo ridicolo! Possibile che di allenatori non ne va bene uno?
ofiuco 8 mesi fa su tio
@ofiuco E se lo caccia Tramezzani si faccia pagare fino all'ultimo centesimo!
albertolupo 8 mesi fa su tio
Ma quando impareranno a parlarsi tra di loro e non per mezzo di interviste rilasciate a caldo?
gadoal 8 mesi fa su tio
no comment...e se lasciassimo a casa il Presidente, invece dell'allenatore? Sicuramente la societa ne guadagnerebbe in serenita
wind24 8 mesi fa su tio
non ho parole...
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
situazione
tramezzani
Risultati
19.11.2017
Super League
2. tempo
Grasshopper
Thun
2-0
(0-0)
2. tempo
Losanna
Lucerna
3-1
(1-1)
2. tempo
Young Boys
Zurigo
2-1
(1-1)
20.11.2017
Challenge League
2. tempo
Vaduz
Sciaffusa
2-0
(1-0)
Serie A
2. tempo
Verona
Bologna
2-3
(2-1)
23.11.2017
Europa League
2. tempo
in corso
FC ASTANA
VILLARREAL
2-3
(1-1)
19:00
Lugano
HAPOEL BEER SHEVA
19:00
PLZEN
FCSB
19:00
OSTERSUNDS FK
ZORYA LUHANSK
19:00
ATHLETIC CLUB
HERTHA BERLIN
19:00
BATE BORISOV
CRVENA ZVEZDA
19:00
FC KOLN
ARSENAL
19:00
KONYASPOR
MARSEILLE
19:00
RED BULL SALZBURG
GUIMARAES
19:00
NICE
ZULTE-WAREGEM
19:00
Lazio
VITESSE
19:00
ZENIT SAINT PETERSBURG
VARDAR SKOPJE
19:00
ROSENBORG
REAL SOCIEDAD
19:00
LOKOMOTIV MOSCOW
FC COPENHAGEN
21:05
MACCABI TEL AVIV
SLAVIA PRAHA
21:05
SKENDERBEU KORCE
DYNAMO KYIV
21:05
FK PARTIZAN
Young Boys
21:05
Milan
AUSTRIA VIENNA
21:05
AEK ATHENS
HNK RIJEKA
21:05
EVERTON
Atalanta
21:05
LYON
APOLLON LIMASSOL
21:05
SC BRAGA
1899 HOFFENHEIM
21:05
LUDOGORETS
ISTANBUL BASAKSEHIR
21:05
SHERIFF TIRASPOL
ZLIN
24.11.2017
Challenge League
20:00
Chiasso
Winterthur
20:00
Xamax
Wil
20:00
Rapperswil
Vaduz
20:00
Sciaffusa
Servette
20:00
Wohlen
Aarau
25.11.2017
Super League
20:00
Lugano
Young Boys
20:00
Lucerna
Basilea
20:00
Sion
Grasshopper
20:00
Thun
S.Gallo
20:00
Zurigo
Losanna
Serie A
15:00
Bologna
Sampdoria
18:00
Chievo
SPAL
18:00
Sassuolo
Verona
20:45
Cagliari
Inter
Ultimo aggiornamento:23.11.2017 18:45
Classifiche
Super L.
1
Young Boys
15
33
2
Basilea
15
26
3
Grasshopper
15
23
4
Zurigo
15
22
5
S.Gallo
15
21
6
Losanna
15
19
7
Lugano
15
16
8
Thun
15
15
9
Lucerna
15
14
10
Sion
15
14
Ultimo aggiornamento:20.11.2017 23:48
Challenge L.
1
Xamax
15
37
2
Servette
15
32
3
Sciaffusa
15
30
4
Vaduz
15
22
5
Rapperswil
15
20
6
Chiasso
15
19
7
Aarau
15
14
8
Winterthur
15
11
9
Wohlen
15
11
10
Wil
15
8
Ultimo aggiornamento:23.11.2017 18:37
Serie A
1
Napoli
13
35
2
Inter
13
33
3
Juventus
13
31
4
Roma
12
30
5
Lazio
12
28
6
Sampdoria
12
26
7
Milan
13
19
8
Torino
13
18
9
Fiorentina
13
17
10
Bologna
13
17
11
Chievo
13
17
12
Atalanta
13
16
13
Cagliari
13
15
14
Udinese
12
12
15
Crotone
13
12
16
Sassuolo
13
11
17
SPAL
13
10
18
Genoa
13
9
19
Verona
13
6
20
Benevento
13
0
Ultimo aggiornamento:21.11.2017 23:34
ULTIME NEWS Sport
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-23 19:41:50 | 91.208.130.86