PALLAVOLO
19.11.2017 - 22:330

Bel successo per le ragazze del Lugano

Le ticinesi hanno sconfitto il Köniz 3-1 (25-16, 25-19, 21-25, 25-19)

LUGANO - Visto alla vigilia il doppio turno del weekend avrebbe potuto essere per il Volley Lugano uno da sei punti. Questo, ovviamente, senza fare i conti con l’oste, in questo caso gli avversari. Il giro di boa del campionato di LNA riconsegna un Lugano che, anche grazie ad un piccolo aiuto esterno, è riuscito a tenere a bada le inseguitrici ed occupa con pieno merito il sesto posto della graduatoria comandata dall’Aesch-Pfeffingen, protagonista dell’8. e 9. turno.

Venerdì sera a Les Breuleux le ragazze di Tony Zisa sono state sorprese 3-0 dal Franches-Montagnes, che alla Pépinière sa sempre dare il meglio di sé. Nella loro stagione del rilancio, le giurassiane non stanno ottenendo i risultati sperati. A farne le spese sono state le bianconere, che non sono mai riuscite a trovare i punti di riferimento ideali per impensierire le padrone di casa e lasciando così filare una sfida che era nelle loro corde.

Altra storia e tutt’altra partita, per contro, quella di ieri al Lambertenghi, dove il Volley Lugano ospitava l’Edelline Köniz. Farcita di straniere, sette, la formazione allenata dal lettone Agris Leitis ha provato a mettere in difficoltà le ticinesi, che però nella loro palestra fanno di tutto per vendere cara la pelle. Malgrado una prova non perfetta, Trösch e compagne hanno badato al sodo e hanno avuto il merito di non cedere allo sconforto quando le bernesi si sono rifatte sotto nel parziale (2-1) aggiudicandosi il terzo, sempre difficile, set.

“Siamo stati bravi a contenere i loro migliori elementi” ha precisato coach Zisa. «Non è stata una partita facile ma lo sapevamo sin dall’inizio. Sono molto soddisfatto di quanto fatto in questa prima parte di stagione, stiamo lavorando bene e i frutti arriveranno. Se ad inizio campionato mi avessero detto che avremmo chiuso l’andata con dieci punti, ci avrei messo la firma».

Da oggi si proverà a curare i dettagli e a correggere le sbavature di un gioco che dovrà risultare il più perfetto possibile per affrontare sabato alla Leimacker il Düdingen, attuale seconda forza di LNA e dalle ambizioni altissime.

I risultati del weekend

LNA femminile. Venerdì e sabato (8. giornata): Franches-Montagnes – Volley Lugano 3-0 (25-20 25-20 25-23). Köniz - Cheseaux 3-0 (25-19 25-20 25-17). Kanti Sciaffusa - Neuchâtel UC 3-0 (25-22 25-16 25-16). Galina Schaan – Düdingen 0-3 (17-25 22-25 29-31). Volero Zurigo- Aesch-Pfeffingen 0-3 (24-26 19-25 20-25). Domenica (9. giornata): Kanti Sciaffusa - Galina Schaan 3-2 (25-22 21-25 25-23 22-25 15-7). Düdingen - Volero Zurich 3-2 (28-26 23-25 22-25 25-20 15-12). Aesch-Pfeffingen - Franches-Montagnes 3-0 (25-19 25-20 25-13). Cheseaux - Neuchâtel UC 1-3 (23-25 25-20 14-25 16-25). Volley Lugano - Köniz 3-1 (25-16 25-19 21-25 25-19).

Classifica: 1. Aesch-Pfeffingen 24 punti. 2. Düdingen 22. 3. Volero Zurich 20. 4. Kanti Sciaffusa  19. 5. Neuchâtel UC 13. 6. Volley Lugano 10. 7. Köniz 9. 8. Galina Schaan 9. 9. Franches-Montagnes 7. 10. Cheseaux 2.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Tags
lugano
köniz
volley
volley lugano
aesch-pfeffingen
franches-montagnes
uc
düdingen
punti
volero
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-19 02:21:43 | 91.208.130.86