Keystone
TENNIS
12.09.2017 - 21:030

Hingis: «Mi diverto ancora. Continuare? Dipenderà da me»

La tennista elvetica sui comportamenti "discutibili" di Bernard Tomic: «Dovrebbe lavorare in fabbrica»

SAN GALLO - In carriera Martina Hingis si è messa in tasca qualcosa come 25 Grandi Slam: 5 in singolare, 7 nel doppio misto e 13 nel doppio femminile. Insomma una bacheca mica da ridere. 

La sangallese, però, ancora non sa se continuerà a giocare: «Ora pensiamo a questa stagione, poi si vedrà. Dipenderà da me. Pensavo di poter giocare fino a 28-30 anni, ma poi è cambiato tutto. Le teenager vincitrici di Slam rendono il tutto più complicato. Io mi diverto ancora, cerco di migliorarmi e di prendermi il mio tempo, con la possibilità di vincere titoli Slam».

Dall'alto della sua esperienza Martina Hingis - negli scorsi giorni - aveva criticato i modi di fare di Bernard Tomic, spesso autore di comportamenti molto discutibili: «Per quello che dice, dovrebbe lavorare in una fabbrica. Solo allora poi vedrebbe cosa può essere la vita». 

Tomic aveva dichiarato di aver preso parte a una grande festa pochi giorni dopo essere stato sconfitto al primo turno degli US Open. «Si tratta solo di divertirsi e festeggiare. Forse facendolo in diversi modi rispetto ad altre persone. I 50'000 dollari spesi? Possono sembrare qualcosa di assurdo, ma per me non sono niente», aveva detto.

Il party comprendeva un tour in elicottero, una cena esclusiva, una bottiglia da 15 litri di champagne Veuve Clicquot e 50 cucchiai di caviale. In più una massaggiatrice e un fotografo privati. 

 

 

 

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
hingis
diverto ancora
slam
tomic
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-17 22:12:57 | 91.208.130.86