LONDRA 2012
30.07.2012 - 15:190

L'ASF ha deciso: ci saranno forti sanzioni per Morganella

Il difensore rossocrociato potrebbe pagare il suo comportamento con l’esclusione dalle Olimpiadi

LONDRA (Inghilterra) – Non finisce di creare discussioni il tweet di Michel Morganella. Il difensore della Nazionale di Pierluigi Tami, dopo la sfida persa contro la Corea del Sud, si era lasciato andare a un commento non propriamente da “spirito olimpico” sul suo profilo Twitter: “Distruggo tutti i coreani. Bruciate tutti. ahahah”.

Durante la sfida contro gli asiatici, Morganella avrebbe simulato un infortunio, tentando così di indurre l’arbitro ad ammonire un avversario. Dopo questo gesto, il nuovo giocatore del Palermo è stato continuamente fischiato dal pubblico, ogni volta che toccava palla. Inoltre, sul suo profilo di Facebook, sono stati tantissimi i messaggi ricevuti dai tifosi coreani, che lo accusavano di essersi comportato come un attore di Hollywood.

La Federazione di calcio svizzera ha spiegato che verranno presi dei provvedimenti in merito al giovane difensore rossocrociato, che nel frattempo si è scusato e ha cancellato il suo account dal social network. Una multa o addirittura un’esclusione dalla squadra olimpica, sono le possibile decisione che verranno prese.

La scelta finale dovrebbe essere comunicata in giornata.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
morganella
londra
difensore
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-24 06:30:11 | 91.208.130.87