EURO 2012
20.06.2012 - 10:020

Rabbia Ucraina: il gol era valido

I gialloblù hanno perso la qualificazione a causa di una rete ingiustamente non convalidata

DONETSK - Gli arbitri a Euro 2012? Perfetti. Almeno fino a martedì sera. Almeno fino alla topica presa in occasione del gol – non assegnato – all’Ucraina. I gialloblù, sotto nel punteggio, puniti da Rooney, hanno spinto sull’acceleratore in cerca del pari. E l’hanno segnato, con Devic, nonostante il tentativo di salvataggio di Terry.

Peccato che il direttore di gara e i suoi numerosi assistenti, non abbiano visto che il pallone aveva varcato completamente la linea bianca. Risultato? Shevchenko e soci hanno perso la possibilità di raddrizzare una gara giocata comunque bene e hanno visto sfumare la qualificazione ai quarti di finale di Euro 2012.

 

Commenti
 
Tags
euro
gol
ucraina
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-15 18:52:34 | 91.208.130.86