TENNIS
06.06.2012 - 11:070

Nonostante le buone compagnie Federer perde la testa

Il basilese si è lasciato scappare un isterico "Shut up" che ha già fatto il giro del mondo

PARIGI (Francia) - Sempre gentile, composto e per bene, Roger Federer questa volta si è lasciato andare. Una conferma che anche RogerOne è umano, soggetto alle tensioni e al nervosismo da gioco. Il basilese si è lasciato scappare un isterico "Shut up", durante la sfida valida per i quarti di finale del Roland Garros contro Del Potro, che ha già fatto il giro del mondo.

Ad accompagnare il numero tre mondiale in questa ennesima avventura parigina come sempre oltre alla famiglia molti amici, fra questi Lindsey Vonn, sua grande fan. Dalla foto, quasi da "La casa nella prateria", che la sciatrice ha postato in Facebook per supportare Federer nel cammino alla vittoria, però, si può notare come facilmente una buona compagnia può portare o riportare il sereno.

5 anni fa Federer in semifinale... Che fatica!
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
federer
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-11 01:08:31 | 91.208.130.87