BASKET
12.05.2012 - 10:030

Memphis c'è, beffata la Los Angeles "povera"

I Grizzlies hanno vinto 90-88 allo Staples Center e ora sognano l'accesso alle semifinali

LOS ANGELES (USA) - Non c'è nulla da fare: lo Staples Center non sta portando bene alle due squadre di Los Angeles che giocano in NBA. Prima i Lakers e poi i Clippers sono infatti stati “traditi” dalla propria casa nelle gare decisive delle serie rispettivamente contro Nuggets e Grizzlies e ora sono a rischio eliminazione.

Gli ultimi a cadere in casa sono stati i Clippers i quali, avanti 3-2 contro Memphis, hanno fallito il match-ball davanti al proprio pubblico. Beffati 88-90 da una squadra che ha tirato meglio di loro, che ha punito le loro lacune dalla lunetta (solo 16 su 25 ai liberi per i californiani) e che, soprattutto, ha potuto contare sugli incredibili numeri del duo Randolph-Gasol, ora saranno costretti a una pericolosissima gara-7 per accedere alle semifinali di Conference.

Nel frattempo LeBron James, “il Prescelto”, è stato eletto MVP della stagione. Il 27enne di Miami ha così bissato il premio già vinto ai due volte ai tempi di Cleveland.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
angeles
los
los angeles
memphis
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-19 05:59:28 | 91.208.130.87