RUGBY
02.05.2012 - 21:430

Lutto all'Elgon Cup: rugbista muore dopo uno scontro di gioco

Fratturata la colonna vertebrale in un violento contrasto, Aberdeen Shikoyi è deceduta in ospedale

NAIROBI (Kenia) Non ce l’ha fatta Aberdeen Shikoyi, capitano della nazionale di rugby femminile del Kenia. La giocatrice, infortunatasi nella finale di Elgon Cup disputata dalla sua squadra contro l’Uganda, è deceduta sabato dopo alcuni giorni trascorsi nel reparto di rianimazione intensiva in ospedale.

Colpita duro in uno scontro di gioco, la 27enne aveva riportato la frattura della colonna vertebrale. Rimasta a terra priva di sensi dopo un violento contrasto, Aberdeen era parsa subito in condizioni gravissime. Addirittura disperate. La corsa in ospedale e le cure dei medici non sono servite a nulla: dopo una settimana la rugbista ha infatti perso la propria battaglia, rendendo sempre più nero un 2012 che, per gli sportivi, si sta rivelando funesto.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Tags
gioco
elgon
elgon cup
rugbista
rugby
aberdeen
cup
scontro
ospedale
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-19 06:24:17 | 91.208.130.87